Reserved
mercoledì 11 dicembre 2019   13.59
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Giugno - 2001
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/06/2001 | Politica energetica internazionale |

L'ITALIA AL PRIMO POSTO NEI PRESTITI DELLA BEI ALL'ENERGIA

Dalla relazione sull'atttività della banca nel 2000

Il settore dell'energia continua ad assorbire una quota ragguardevole dei prestiti della Banca Europea per gli investimenti (Bei). Nel 2000 il 9,1% del totale, nel quinquennio 1996-2000 il 10,4% (vedi tabella 1 allegata). Molto meno che il settore dei trasporti ma molto di più dei settori delle tele ...


28/06/2001 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: ANCORA SOSPESE ESPORTAZIONI

Per la terza settimana consecutiva nessun carico di greggio inserito nell'ambito dell'accordo “oil for food” è partito dai terminali petroliferi iracheni che continuano a tenere bloccate le esportazioni in segno di protesta contro la decisione dell'Onu di prorogare di un solo mese la nona fase in vi ...


28/06/2001 | Politica energetica internazionale |

CINA: PIANO QUINQUENNALE SVILUPPO “OIL & GAS”

La Cina ha messo a punto un piano quinquennale per il periodo 2001-2005 per lo sviluppo delle attività petrolifere del paese. Secondo il piano, l'obiettivo è quello di produrre 170 milioni di tonnellate all'anno di olio e 50 miliardi di metri cubi di gas, con una crescita rispettivamente di 162 mili ...


25/06/2001 | Politica energetica internazionale |

UE: BELGIO SU ARMONIZZAZIONE TASSE ENERGIA

L'Unione europea ha bisogno di standard minimi di armonizzazione fiscale in materia di energia da discutere nel più ampio contesto della liberalizzazione del settore, con lo scopo di raggiungere gli obiettivi del protocollo di Kyoto. Questo è il chiaro messaggio lanciato giovedì scorso da Didier Rey ...


23/06/2001 | Politica energetica internazionale |

LA CRISI ENERGETICA BRASILIANA

Un'opportunità di sviluppo per Eni ed Enel

Crisi energetica in un Paese dalle sconfinate risorse petrolifere e idroelettriche? La risposta è sì se si parla del Brasile, in piena emergenza a causa della peggiore siccità degli ultimi 70 anni (v. Staffetta 17/5). I bacini idrici, dai quali proviene il 91% dell'elettricità consumata, contengono ...


20/06/2001 | Politica energetica internazionale |

DE PALACIO (UE) AUSPICA COOPERAZIONE CON CINA

In occasione di una visita ufficiale a Pechino che si conclude oggi, il commissario all'Energia e ai Trasporti dell'Unione europea, Loyola de Palacio, ha ribadito la necessità di una maggiore cooperazione tra Europa e Cina in campo energetico. Tra le soluzioni indicate la promozione di azioni comuni ...


19/06/2001 | Politica energetica internazionale |

EDF-MONTEDISON DOMANI IN COMMISSIONE UE
SONO TRE POSSIBILI STRADA DA PERCORRERE

L'esecutivo Ue di riunisce domani, a Bruxelles, per esaminare due documenti che, pur senza nominare mai i diretti interessati, riguardano le possibili azioni da intraprendere per arrestare le scalate di Edf in Montedison e in Hidrocantabrico, in Spagna (vedi Staffetta 14/6). I documenti sono stati m ...


16/06/2001 | Politica energetica internazionale |

UE CONTRO USA: KYOTO SI PUO'

Il rapporto Eccp presentato lunedì

Centrare gli obiettivi di Kyoto non è né impossibile né troppo costoso. E' questa la risposta europea alle perplessità statunitensi, pervenuta lunedì sotto forma di un corposo rapporto del programma europeo per i cambiamenti climatici, Eccp (vedi Staffetta 14/6). Quest'ultimo ha infatti studiato e m ...


16/06/2001 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

IL PIANO ENERGETICO DEL PRESIDENTE BUSH: SIGNIFICATIVE NOVITA'

L'opinione di Marcello Colitti

l documento preparato per il Presidente Bush sui problemi dell'energia costituisce il primo atto davvero strategico - a parte gli sgravi fiscali - del nuovo Presidente. Esso è stato preparato da un folto gruppo di esperti e di personalità del Governo, guidato del Vice Presidente Cheyney, che nel mon ...


15/06/2001 | Politica energetica internazionale |

UE SOLLECITA NORVEGIA AD ABOLIZIONE
SISTEMA CENTRALIZZATO VENDITE GAS

La direzione generale per la concorrenza della Commissione europea ha sollecitato le compagnie petrolifere norvegesi a mantenere le loro promesse sull'abolizione dell'attuale sistema centralizzato delle vendite di gas naturale. Nel caso contrario, le compagnie rischiano multe fino al 10% dei loro ri ...


15/06/2001 | Politica energetica internazionale |

KYOTO: “I PATTI VANNO MANTENUTI”
IMPEGNO BERLUSCONI ALLA RATIFICA

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha affermato che il nuovo governo intende attenersi al Protocollo di Kyoto sul contenimento delle emissioni inquinanti, in vista della sua successiva ratifica, perché “l'Italia lo ha firmato e vale la regola che i patti si mantengono, ‘pacta sunt serva ...


15/06/2001 | Politica energetica internazionale |

AIE: SOSTANZIALE EQUILIBRIO SUI MERCATI
NONOSTANTE ASSENZA ESPORTAZIONI IRAQ

Anche l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) sembra dar credito a coloro che sostengono che i fondamentali del mercato petrolifero in questa fase abbiano trovato un loro punto di equilibrio e tra questi soprattutto l'Opec che proprio per tale ragione nell'ultima conferenza tenutasi a Vienna ai ...


15/06/2001 | Politica energetica internazionale |

USA/2: RIMANDATI “STANDARD” CONSUMI AUTO

Il segretario all'Energia Usa, Spencer Abraham, ha annunciato mercoledì che la Casa Bianca intende rimandare l'adozione degli standard minimi sui consumi della automobili “fino a quando non saranno stati accuratamente analizzati i possibili effetti di un simile provvedimento sulla sicurezza e la con ...


14/06/2001 | Politica energetica internazionale |

EDF-MONTEDISON IL 20 A COMMISSIONE UE
DE PALACIO STA PREPARANDO UN DOSSIER

La vicepresidente della commissione Ue e responsabile per l'energia, Loyola De Palacio, sta mettendo a punto un articolato rapporto sulla vicenda Edf-Montedison da sottoporre al collegio comunitario. Probabilmente il documento non sarà ancora pronto per la riunione di mercoledì prossimo, 20 giugno, ...


14/06/2001 | Politica energetica internazionale |

UE PRESENTA NUOVO RAPPORTO AMBIENTALE

Lunedì, il commissario all'Ambiente europeo, Margot Wallstrom, ha presentato un nuovo rapporto che fa il punto sull'attuazione del programma europeo per i cambiamenti climatici (ECCP) lanciato lo scorso anno con lo scopo di identificare ulteriori azioni e relativi costi per il rispetto degli impegni ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...