Reserved
martedì 19 novembre 2019   16.48
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2002
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/05/2002 | Politica energetica internazionale |

VERTICE UE-RUSSIA: “TAKE OR PAY” CONFERMATI

Soddisfazione per “l'approccio dinamico e pragmatico” portato avanti in materia di energia. Con queste parole esordisce la dichiarazione congiunta sul “dialogo energia” tra Unione europea e Russia, quest'ultima reduce dal vertice con gli Stati Uniti (vedi Staffetta 28/5), diffusa la termine del summit tenutosi nei giorni scorsi a Mosca (vedi Staffetta 29/5). Una dichiarazione che ricorda come “il ...


31/05/2002 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: A 158 CONTRATTI XI FASE

Nella settimana che si è conclusa il 24 maggio, ammontavano a 9 milioni/barili (1,2 milioni b/g) le esportazioni di greggio iracheno ancora inserite nell'ambito dell'undicesima fase dell'accordo “oil for food” recentemente esteso ad una XII fase (vedi Staffetta 21/5). Un volume al di sotto delle attese che erano per 2,1-2,2 milioni b/g. Sei i carichi partiti, ...


31/05/2002 | Politica energetica internazionale |

MONTI (UE) SU IMPRESE PUBBLICHE-CONCORRENZA

“Quando un'impresa decide di acquisirne un'altra, il fatto che si tratti di un'impresa pubblica è del tutto irrilevante”, così ha risposto il commissario europeo alla Concorrenza, Mario Monti, lo scorso 11 ottobre 2001 all'interrogazione scritta presentata il 19 giugno 2001 da Luisi Berenguer Fuster ...


30/05/2002 | Politica energetica internazionale |

ENERGIA: NASCE GRUPPO DI LAVORO USA-RUSSIA

In occasione della firma della dichiarazione congiunta in materia di cooperazione energetica (vedi Staffetta 28/5), Stati Uniti e Russia hanno anche deciso di dare vita ad un gruppo di lavoro ad alto livello incaricato di mettere a punto un'agenda di lavoro sui principali temi di confronto. Previsto in questo senso un summit da tenersi entro la fine dell'anno ...


30/05/2002 | Politica energetica internazionale |

GIAPPONE SMANTELLA IL “PETROLIO DI STATO”

La Japan National Oil Corporation (Jnoc) è destinata alla dissoluzione. Il 17 maggio, il governo ha infatti approvato un piano per lo smantellamento del gruppo petrolifero di Stato, il cui livello di indebitamento ha ormai superato gli 8 miliardi di dollari. Il piano, che dovrà essere approvato dal ...


30/05/2002 | Politica energetica internazionale |

FINLANDIA NUCLEARE, VERDI FUORI DAL GOVERNO

Il Parlamento finlandese ha approvato venerdì (107 voti favorevoli, 92 contrari) la realizzazione del quinto reattore nucleare del Paese, provocando l'uscita dei verdi dalla coalizione di governo. Il governo resterà comunque in carica, potendo ancora disporre di una maggioranza di 130 seggi su 200, ...


29/05/2002 | Politica energetica internazionale |

ANCHE L'ENERGIA NEL SUMMIT UE-RUSSIA DI OGGI

Figura anche il capitolo energia nel summit Ue-Russia in programma oggi a Mosca. Il presidente della Commissione, Romano Prodi, e il premier russo, Vladimir Putin, faranno tra l'altro il punto sul “Dialogo Energia”, il programma di cooperazione avviato nel 2000 (vedi Staffetta 1/11/00). Sul tappeto vi sono da un lato le importazioni di petrolio e gas russo nell ...


28/05/2002 | Politica energetica internazionale |

USA-RUSSIA: NUOVO ASSE NELL'ENERGIA

Sviluppo e modernizzazione dell'industria energetica russa, adeguamento delle infrastrutture energetiche di trasporto e della raffinazione, promozione degli investimenti nel settore del gas ed in particolare a favore delle ingenti risorse della Siberia orientale. Questi alcuni dei punti qualificanti ...


28/05/2002 | Politica energetica internazionale |

UE-RUSSIA, IN LUGLIO SUMMIT ENERGIA

Il vice-presidente russo Viktor Khristenko ha annunciato venerdì un prossimo summit sull'energia con l'Unione europea, che si terrà all'inizio di luglio. Lo rivela l'agenzia Interfax, secondo sui tra i temi sul tappeto vi saranno i contratti di lungo termine e le clausole di destinazione per il gas, ...


24/05/2002 | Politica energetica internazionale |

DE PALACIO (UE) SU RETI TRANSMEDITERRANEE

Parlando il 16 maggio a Tunisi alla conferenza dei ministeri dell'Energia del Mediterraneo sulla sicurezza delle forniture di energia elettrica, il commissario europeo all'Energia e Trasporti, Loyola de Palacio, ha sottolineato l'importanza delle reti transeuromediterranee. Sulla scia delle conclusi ...


23/05/2002 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: ESPORTAZIONI A PIENO RITMO

Nella prima settimana di ripresa dopo la sospensione di un mese, le esportazioni di greggio iracheno sono ammontate a 6,9 milioni di barili (circa 1 milione b/g) suddivise in cinque carichi di cui 3 milioni dal terminale di Mina al-Bakr e 3,9 da quello di Ceyhan. Il prezzo medio rilevato dall'Onu è ...


23/05/2002 | Politica energetica internazionale |

E' L'IRAN IL NEMICO NUMERO UNO DEGLI USA

“L'Iran è il Paese più attivo nel supporto al terrorismo”. E' quanto afferma il rapporto annuale del dipartimento di Stato Usa sul terrorismo, presentato lunedì, nel quale si sottolinea che, sebbene non esistano prove del coinvolgimento di Teheran negli attacchi dell'11 settembre, il Paese ha fornit ...


22/05/2002 | Politica energetica internazionale |

NUCLEARE, SCONTRO TRA COMMISSARI UE

L'opzione nucleare continua a dividere gli animi all'interno dell'Unione europea. Il commissario europeo all'Ambiente, Margot Wallström, in un'intervista a El Pais lo scorso 30 aprile si è detta assolutamente in disaccordo con le recenti prese di posizione della sua collega all'Energia, Loyola De Pa ...


21/05/2002 | Politica energetica internazionale |

LA RUSSIA SI “TIRA FUORI” DALL'OPEC
SULLO SFONDO ACCORDO CON GLI USA?

Il primo ministro russo, Mikhail Kasyanov, ha comunicato ufficialmente venerdì l'intenzione della Russia di non dare ulteriore seguito al taglio di 150 mila b/g concordato a fine 2001 con l'Opec ed altri paesi non-Opec (Messico e Norvegia) per sostenere i prezzi del greggio (vedi Staffette 6/12/01 e 6/3). L'annuncio è giunto al termine di un incontro con i vert ...


21/05/2002 | Politica energetica internazionale |

CASPIO: ACCORDO RUSSIA-KAZAKHSTAN

Il presidente russo, Vladimir Putin, e l'omologo kazako, Nursultan Nazarbayev, hanno firmato lunedì a Mosca un accordo bilaterale che aggiorna la divisione delle risorse del sottosuolo del Mar Caspio fissata nel 1998 (vedi Staffetta 9/7/98). L'intesa modifica la linea di confine, delimitando le aree ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...