Reserved
martedì 19 novembre 2019   16.42
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
June - 2003
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

28/06/2003 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

L'ONDA LUNGA DELL'IRAQ SULL'ARABIA SAUDITA

L'opinione di Marcello Colitti

L'atmosfera che si respira nel Medio Oriente, ed in particolare nel maggiore fra i paesi petroliferi, l'Arabia Saudita, è meno preoccupata di quanto uno potesse attendersi. La guerra in Iraq e lo shock degli attacchi terroristici, uno addirittura nella città santa della Mecca, non hanno alterato lo ...


27/06/2003 | Politica energetica internazionale |

GREGGIO: SEMPRE BASSE LE SCORTE IN USA MENTRE IN IRAQ SI FATICA A RIPARTIRE

Minori arrivi di greggio, dovuti ai tagli Opec in vigore dal 1° giugno, e lavorazioni sempre su livelli elevati (15,6 milioni di barili/giorno) sono alla base del calo di 4 milioni di barili registrato, secondo i dati dell'Eia (Energy Information Administration), nelle scorte Usa di petrolio greggio ...


25/06/2003 | Politica energetica internazionale |

GIAPPONE A RISCHIO BLACK-OUT

Con un'iniziativa senza precedenti nella storia dell'elettricità giapponese, l'azienda regionale Tokyo Electric Power (Tepco) ha annunciato un piano di razionamento delle proprie forniture ai grandi clienti industriali, reso indispensabile dalla chiusura di 15 dei suoi 17 reattori nucleari in seguit ...


25/06/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: ATTENTATI A GASDOTTO E OLEODOTTO

Continuano gli attentati alle installazioni petrolifere irachene. La scorsa settimana, un tratto dell'oleodotto Iraq-Siria è esploso all'altezza del confine tra i due Paesi. Lo ha riferito una fonte del ministero iracheno del Petrolio, secondo cui la deflagrazione è avvenuta nella notte tra domenica ...


24/06/2003 | Politica energetica internazionale |

NIGERIA: ESPLODE OLEODOTTO, AUMENTA BENZINA

La pratica di sottrarre greggio e carburanti dagli oleodotti ha provocato giovedì scorso un nuovo drammatico incidente a una cinquantina di km dalla città di Umuahia, nel sud-est della Nigeria, in seguito al quale hanno perso la vita oltre 100 persone.
Nel frattempo, il governo nigeriano ha ann ...


21/06/2003 | Politica energetica internazionale |

LA CONTRO-RIVOLUZIONE DI GHEDDAFI

Privatizzazioni e internazionalizzazione

In oltre trent'anni alla guida della Libia, il colonnello Muhammar Gheddafi ha abituato la diplomazia di tutto il mondo alle più stravaganti prese di posizione. Eppure, l'improvvisa abiura del modello socialista, abbracciato sin dai primi anni della rivoluzione del 1969, ha lasciato di stucco anche ...


21/06/2003 | Politica energetica internazionale |

AIE RIVEDE AL RIALZO LE SCORTE E AVVERTE SUL “RISCHIO GASOLIO”

Sulla base delle ultime stime

Il dato più rilevante contenuto nell'ultimo rapporto mensile dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie), diffuso la scorsa settimana (vedi Staffetta 17/6), è sicuramente quello sulle scorte relative al mese di marzo, riviste al rialzo di circa 80 milioni di barili (circa 220 mila b/g), di cui oltre la metà di greggio. Una correzione “senza precedenti”, co ...


17/06/2003 | Politica energetica internazionale |

GB: BLAIR RIMUOVE MINISTRI ENERGIA E AMBIENTE

Il primo ministro britannico, Tony Blair, ha rimosso alcuni ministri del suo governo, tra cui quelli per l'Energia, Brian Wilson, e per l'Ambiente, Michael Maeacher. Fonti ufficiali parlano di “normale avvicendamento”, ma gli osservatori ritengono che l'iniziativa serva a rafforzare il potere di Bla ...


17/06/2003 | Politica energetica internazionale |

KAZAKHSTAN: NUOVO PRIMO MINISTRO

Nell'ambito dell'aspra lotta accesasi intorno alla riforma agraria, il presidente kazako, Nursultan Nazarbayev, ha rimosso il primo ministro Imangali Tasmagambetov, sostituendolo con Daniyal Akhmetov. Gli osservatori occidentali giudicano positivamente la nomina di Akhmetov, che potrebbe portare a u ...


14/06/2003 | Politica energetica internazionale | GCA

IL CONVITATO DI PIETRA

Alla riunione Opec di Doha

“La Conferenza ha apprezzato (welcomed) il ritorno sul mercato dell'Iraq e non vede l'ora (looks forward) che questo paese possa riprendere il suo ruolo nell'Organizzazione”. Due righe nel comunicato finale della 125° conferenza di mercoledì scorso nella capitale del Qatar per marcare con un bel gi ...


14/06/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ, SOMO AGGIUDICA GARA (ENI 150 MILA/TONN.)

Quattro compagnie europee (due spagnole, una italiana e una francese), una turca e una sola compagnia americana. Questi gli aggiudicatari della gara indetta dall'irachena Somo per i circa 10 milioni/barili stoccati presso i terminali di Ceyhan e Mina al-Bakr annunciati giovedì (v. Staffetta 11/6). In particolare, 2 milioni di barili di Basrah Light (circa 300 ...


13/06/2003 | Politica energetica internazionale |

DOPO OPEC, PREZZI IN TENSIONE PER LE SCORTE

Archiviata la pratica Opec che si è chiusa con un sostanziale nulla di fatto avendo i paesi produttori rinviato qualsiasi decisione al 31 luglio, eventualità peraltro ampiamente scontata, l'interesse degli operatori si è concentrato sugli ultimi dati sulle scorte Usa diffusi mercoledì dall'Energy Information Administration che hanno evidenziato valori inferior ...


13/06/2003 | Politica energetica internazionale |

IL COMUNICATO DELLA 125a CONFERENZA (STRAORDINARIA) DELL'OPEC

Tenutasi a Doha in Qatar l'11 giugno

Pubblichiamo di seguito una nostra traduzione del comunicato finale della 125a riunione della conferenza dell'Opec, svoltasi a Doha in Qatar l'11 giugno. Il comunicato relativo alla precedente riunione è stato pubblicato sulla Staffetta del 29 aprile 2003.

La 125a riunione (straordinaria) della Conferenza dell'Organizzazione dei Paesi Esportatori di ...


11/06/2003 | Politica energetica internazionale |

ENERGIA UE VERSO APPROVAZIONE SENZA MODIFICHE

La proposta di direttiva sull'energia, approvata il 4 giugno dal Parlamento europeo (v. Staffetta 10/6), riceverà con ogni probabilità il via libera definitivo nel corso del prossimo Consiglio Affari generali, che si svolgerà lunedì prossimo. Secondo informazioni raccolte dalla Staffetta, il testo della direttiva verrà approvato senza modifiche, giacché i rapp ...


11/06/2003 | Politica energetica internazionale |

OPEC, OGGI A DOHA CON L'INCOGNITA IRAQ

Alla conferenza straordinaria dell'Opec, che prende il via oggi a Doha (v. Staffetta 7/6), i paesi produttori arrivano in una situazione di estrema incertezza per quanto riguarda il futuro del petrolio iracheno che potrebbe tornare sul mercato prima del previsto. Entro stasera, ad esempio, si saprà il destino dei 10 milioni di barili messi in gara dalla Somo, ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...