mercoledì 23 ottobre 2019   02.16
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
July - 2003
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

26/07/2003 | Politica energetica internazionale |

ASPETTANDO L'IRAQ

A differenza di altre conferenze ministeriali dell'Opec, quella “straordinaria” in programma a Vienna giovedì prossimo, 31 luglio, lascia il mercato piuttosto indifferente. Tutto fa ritenere che il tetto produttivo rimarrà invariato al livello di 25,4 milioni di barili/giorno in vigore dal 1° giugno ...


26/07/2003 | Politica energetica internazionale |

IL MERCATO UNICO IBERICO

Opportunità amche per l'Eni

Un mercato unico, con tanto di operatore della rete e Borsa dell'elettricità. E' quanto prevede un accordo siglato tra Spagna e Portogallo nel novembre 2001, rimasto però fino a questo momento sulla carta a causa delle marcate differenze che ancora caratterizzano i sistemi energetici dei due Paesi. ...


26/07/2003 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

SE MILIONI DI CINESI CAMBIANO ENERGIA

L'opinione di Marcello Colitti

La Cina è già oggi un importante paese petrolifero, con un consumo di quasi 250 milioni di tonnellate (quanto l'Italia e la Germania messe assieme) e almeno due compagnie petrolifere di rilevanza internazionale, che cercano di ottenere concessioni in giro per il mondo per portare petrolio ad un'econ ...


25/07/2003 | Politica energetica internazionale |

LA ROAD MAP PASSA ANCHE PER L'ENERGIA

Riapertura dei negoziati per la stesura di un piano energetico comune, realizzazione di interconnessioni elettricità e gas, collaborazione tecnologica e industriale nella gestione della domanda e nelle fonti rinnovabili. Sono i principali punti della cooperazione israelo-palestinese in materia di en ...


24/07/2003 | Politica energetica internazionale |

SOMO ASSEGNA ALTRI 6 MILIONI DI BARILI

L'irachena Somo avrebbe assegnato a Petrobras, Vitol e ChevronTexaco tre carichi da 2 milioni/barili ciascuno di Basrah Light (consegna fine luglio) al termine di una procedura privata anziché con il ricorso ad una gara come nelle due precedenti occasioni (v. Staffette 14/6 e 11/7).
E' quanto sostiene il Platts che indica un prezzo ...


22/07/2003 | Politica energetica internazionale |

IL VERTICE ENERGIA-AMBIENTE UE DI MONTECATINI LE CINQUE PRIORITÀ DEL DOCUMENTO CONCLUSIVO

Promozione di strategie “win-win” (cioè “vincenti” sia dal punto di vista ambientale che energetico, come efficienza e rinnovabili) e utilizzo della cooperazione internazionale “ricorrendo pienamente” alle potenzialità dei meccanismi di Kyoto. Sono i punti fondamentali su cui si concentrerà la strat ...


19/07/2003 | Politica energetica internazionale |

GRAZIE ALL'OPEC PIÙ SPAZIO ALLA PRODUZIONE NON OPEC

Sulla base delle ultime previsioni mensili Aie

Nell'ultimo numero fresco di stampa del consueto rapporto mensile, l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) presenta le prime previsioni per il 2004 che dovrebbe essere caratterizzato da una crescita della domanda petrolifera stimata nell'1,3% (1 milione b/g). Una cifra che a prima vista potrebb ...


17/07/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAN: FRATTINI MEDIA SU PROGRAMMA NUCLEARE

Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha tenuto lunedì una lunga conversazione telefonica con l'omologo iraniano, Kamal Kharrazi, per discutere del discusso programma nucleare del Paese mediorientale (vedi Staffetta 14/2). Lo riferisce l'agenzia di Stato Irna, secondo cui Frattini, nella sua qualità di rappresentante Ue, avrebbe invitato Teheran a firmare ...


15/07/2003 | Politica energetica internazionale |

BERLUSCONI RIDISEGNA COMMISSIONE UE
A MALTA LA “SICUREZZA PETROLIFERA”

Convertire la Commissione Ue in un “autentico governo paneuropeo”. E' la proposta del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che parlando a braccio nel corso di una cena organizzata per la stampa straniera venerdì notte a Roma, in Villa Madama, ha disegnato un piano secondo cui la guida della ...


15/07/2003 | Politica energetica internazionale |

MONTI VS EDF, PRIMA ITALIA ELIMINI TETTO 2%

Bruxelles si occuperà dell'espansione di Edf in Italia, ma prima il governo italiano deve eliminare il decreto che congela al 2% il diritto di voto del gruppo d'oltralpe in Edison.
Lo ha detto sabato, a margine del Consiglio Concorrenza svoltosi a Roma, il commissario Ue alla Concorrenza, Mar ...


12/07/2003 | Politica energetica internazionale |

NAZIONALIZZAZIONI AL TRAMONTO

L'apertura di Nord Africa e Medio Oriente

Arabia Saudita, Kuwait, Algeria, Libia, Iran, Iraq. Non sembra esserci grande Paese produttore del Nord Africa e del Medio Oriente che, a trent'anni dalle grandi nazionalizzazioni, non abbia imboccato in qualche modo la via dell'apertura dell'upstream degli idrocarburi. Fatto salvo l'Iraq, in cui lo ...


12/07/2003 | Politica energetica internazionale |

OCSE, L'ENERGIA IN ITALIA TRA LUCI ED OMBRE

Lo studio degli economisti di Parigi

Promossa nella implementazione delle direttive europee su elettricità e gas, bocciata, nonostante i “significativi passi in avanti nella liberalizzazione, ristrutturazione e privatizzazione del sistema energetico”, nella creazione di una effettiva concorrenza in questi mercati. Questo il giudizio da ...


11/07/2003 | Politica energetica internazionale |

SEMESTRE EUROPEO, LE PRIORITA' DI MARZANO

Sicurezza degli approvvigionamenti ivi comprese le infrastrutture ed il completamento del mercato interno, sviluppo sostenibile e competitività sia sul versante del mercato interno sia su quello delle relazioni con i Paesi terzi. Questi i tre assi su cui poggia il programma di lavoro per la politica energetica del semestre di presidenza italiana in Europa, il ...


11/07/2003 | Politica energetica internazionale |

STAZIONARIE SCORTE USA DI GREGGIO E BENZINA

I dati settimanali dell'Eia (Energy Information Administration) sulle scorte Usa mettono in evidenza che nella settimana tra il 27 giugno e il 4 luglio quelle di greggio sono salite da 282,1 a 282,2 milioni di barili, ancora sotto di 34 milioni rispetto a un anno fa, e quelle di benzina da 205 a 20 ...


11/07/2003 | Politica energetica internazionale |

SOMO: A BP, CHEVRON, SHELL E TAURUS II GARA

La seconda gara indetta dalla Somo per assegnare altri 8 milioni di barili di greggio iracheno (v. Staffetta 9/7) è stata aggiudicata a BP, ChevronTexaco, Shell e Taurus che portano a casa ognuna 2 milioni di barili. Si tratta di greggio Basrah Light che sarà reso disponibile dalla Somo al terminale di Mina al-Bakr sul golfo Persico per caricazione tra il 10 ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano