Reserved
martedì 10 dicembre 2019   21.12
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Aprile - 2005
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/04/2005 | Politica energetica internazionale |

RISPARMIARE PETROLIO, IN FRETTA

Il rapporto dell'Aie

I ministri dei 26 Paesi aderenti all'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) che si incontreranno lunedì e martedì a Parigi troveranno sul tavolo il rapporto di 169 pagine “Saving oil in a hurry”, che, come ben sintetizza il titolo (“risparmiare petrolio in fretta”), si propone di offrire ai gove ...


30/04/2005 | Politica energetica internazionale |

IRAQ, IL PETROLIO (TEMPORANEAMENTE) A CHALABI

Approvato giovedì dal Parlamento iracheno il nuovo Governo, il primo eletto democraticamente dopo quasi 50 anni. La composizione ricalca i risultati delle elezioni di fine gennaio, vedendo, infatti, assegnati 8 dei 17 ministeri ai curdi, 6 agli sciiti e 1 ai cristiani. Non è stata ancora raggiunta l ...


28/04/2005 | Politica energetica internazionale |

FRANCIA: FATTURA ENERGIA +24% NEL 2004

La fattura energetica francese è aumentata del 24% nel 2004, raggiungendo i 28,3 miliardi di euro principalmente a causa della crescita dei prezzi petroliferi. In base ai dati diffusi martedì dal ministero dell'Industria, l'aumento si confronta con il +5,4% del 2003 sul 2002 e con ribassi della fatt ...


28/04/2005 | Politica energetica internazionale |

ACCORDO ENERGIA CILE-VENEZUELA

Il ministro del Petrolio venezuelano, Rafael Ramírez, e il ministro degli Esteri del Cile, Ignacio Walker, hanno firmato la scorsa settimana a Caracas un accordo in base al quale i due Paesi svilupperanno “progetti energetici di comune interesse e mutuo beneficio su base di eguaglianza e reciprocità ...


28/04/2005 | Politica energetica internazionale |

SCANDINAVIA: TRENI A GAS E IDROGENO

Il primo treno del mondo alimentato a biogas entrerà in servizio a fine giugno in Svezia sulla tratta tra Västervik e Linköping. Alla locomotiva sono stati sostituiti i due motori diesel e il serbatoio con i sistemi già utilizzati con successo su alcuni autobus. La conversione di ciascun locomotore ...


27/04/2005 | Politica energetica internazionale |

IL VERTICE BUSH-ABDULLAH SUL PETROLIO

George W. Bush ha incontrato lunedì il principe saudita Abdullah nel ranch texano di Crawford. Tra gli argomenti affrontati, oltre ai rapporti tra i due Paesi e il delicato equilibrio politico del Medio Oriente, la situazione dei mercati petroliferi internazionali.
Come si legge dal comunicato ...


27/04/2005 | Politica energetica internazionale |

USA: CAMERA APPROVA LEGGE ENERGIA

Continua l'interminabile saga della legge sull'energia statunitense, presentata dal governo nel maggio 2001 e da allora rimbalzata innumerevoli volte tra i due rami del Congresso senza che la Casa Bianca riuscisse a trovare una mediazione soddisfacente (v. Staffetta 18/12/04).
La Camera dei Rappresentanti ha infatti approvato con 249 voti favorevoli e 183 ...


23/04/2005 | Politica energetica internazionale |

OPEC, IN PROGETTO NUOVI INDICATORI DI PREZZO

L'Opec sta valutando di sostituire la banda di oscillazione del prezzo del petrolio di 22-28 dollari, sospesa a gennaio per la sua scarsa influenza sulle quotazioni internazionali, con una “policy intention” più chiara. È quanto ha sostenuto il segretario generale del cartello, Adnan Shihab-Eldin in ...


20/04/2005 | Politica energetica internazionale |

COMMISSIONE UE RAFFORZA EUROMED

La Commissione europea ha annunciato il 12 aprile un programma di ampia portata per rafforzare il partenariato euromediterraneo (EuroMed) nei prossimi 5 anni. In una comunicazione al Consiglio e al Parlamento, Bruxelles ha delineato le proposte per realizzare progressi concreti in tre ambiti definit ...


16/04/2005 | Politica energetica internazionale |

RALLENTA LA DOMANDA IN CINA E ALTRI PAESI ASIATICI

Sulla base delle ultime rilevazioni mensili dell'Aie

La domanda mondiale di petrolio cresce, ma più lentamente rispetto a quanto previsto nelle precedenti stime. È quanto emerge dall'ultimo bollettino mensile dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie), che ha rivisto al ribasso di 50.000 barili/giorno la previsione per l'intero 2005 (che passa da ...


15/04/2005 | Politica energetica internazionale |

UE: A TUTTO CAMPO INDAGINE ENERGIA

Quella che la Commissione europea si appresta ad avviare sarà un'indagine a tutto campo, che includerà i ministeri e le autorità di regolazione dei Paesi Ue ma anche di alcuni Stati extracomunitari. Lo ha detto la scorsa settimana ad Amsterdam Philippe Chauve, funzionario della direzione generale al ...


13/04/2005 | Politica energetica internazionale |

L'AIE SI SCOPRE PIÙ OTTIMISTA

Secondo l'Agenzia internazionale per l'energia, la tensione sui mercati petroliferi sarebbe destinata ad attenuarsi. Nel suo ultimo bollettino mensile, pubblicato ieri, si sostiene infatti che la crescita della Cina è stata più contenuta nel bimestre gennaio-febbraio e non è andata oltre il 5,4% (+3 ...


08/04/2005 | Politica energetica internazionale |

USA: SENATO SU GAS, LOGISTICA, EFFICIENZA

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato mercoledì una proposta di legge “bipartisan” per sviluppare alcuni settori non toccati dall'Energy Bill ancora in discussione (v. Staffetta 18/12/04). La proposta, sponsorizzata dal repubblicano Lamar Alexander e dal democratico Tim Johnson, introduce misure “aggressive” per il gas, l'efficienza energetica e le infrastr ...


07/04/2005 | Politica energetica internazionale |

GREENSPAN, INVESTIRE IN RAFFINAZIONE

Intervenendo martedì alla conferenza dell'associazione dei raffinatori americani, a San Antonio (Texas), il governatore della Federal reserve, Alan Greenspan, ha detto che per fare fronte agli attuali problemi di approvvigionamento, segnatamente di benzina, sarebbe necessario puntare su una conversi ...


07/04/2005 | Politica energetica internazionale |

ALGERIA: CAMERA APPROVA RIFORMA ENERGIA

La Camera algerina ha approvato giovedì la proposta legge di riforma del settore idrocarburi preparata dal ministro dell'Energia, Chakib Khelil (v. Staffetta 16/2). Presentata nel 2002, la legge ha subito consistenti modifiche per venire incontro alle richieste dell'opposizione e dei sindacati, restando comunque un importante passo in avanti nell'apertura del ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...