Reserved
giovedì 21 novembre 2019   17.51
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2005
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

31/05/2005 | Politica energetica internazionale |

EGITTO: PARTE PRIMO CARICO GNL DA IDKU

BG ha annunciato domenica la partenza del primo carico di Gnl dal primo treno del terminale egiziano di Idku, che un mese fa aveva iniziato le operazioni di caricamento (v. Staffetta 21/4). Entro la fine dell'anno entrerà in funzione anche il secondo treno dell'impianto, portando la produzione a 7,2 milioni di tonnellate l'anno. Il Gnl del primo treno è stato ...


31/05/2005 | Politica energetica internazionale |

QATAR: GARA NUOVO BLOCCO IN GIUGNO

Il Qatar bandirà entro la metà di giugno una gara per lo sfruttamento del Blocco 14, che contiene, secondo il direttore Oil & Gas della compagnia di Stato Qatar Petroleum, Nasser al-Jaidah, riserve “significative”. Parlando in un incontro con gli investitori svoltosi a Londra la scorsa settimana, al ...


31/05/2005 | Politica energetica internazionale |

CILE STUDIA UTILIZZO ENERGIA NUCLEARE

Tariffe elettriche agevolate per le famiglie più povere, realizzazione di uno o più terminali Gnl, scambi di energia elettrica e gas con i Paesi confinanti, sfruttamento della geotermia, valutazione dell'opportunità di costruire una centrale nucleare.
Sono le linee guida della nuova politica en ...


31/05/2005 | Politica energetica internazionale |

DANIMARCA CREA COMPAGNIA DI STATO

La Danimarca privatizzerà la compagnia di Stato Dong al 100%, ma nel frattempo creerà un nuovo gruppo per mantenere una quota dell'upstream del Paese in mano pubblica, sulla falsariga della norvegese Petoro.
La nuova compagnia, indicano informazioni riportate dall'Argus, assumerà il 20% delle c ...


28/05/2005 | Politica energetica internazionale |

L'OPEC DEL GAS AFFILA LE ARMI

L'incontro del Fopeg di Trinidad e Tobago

L'incontro annuale del Forum dei Paesi Esportatori di Gas (Fopeg) non ha suscitato le stesse apprensioni che nel 2001 accompagnarono il primo appuntamento dell'associazione in Iran, in cui molti videro la nascita di una Opec del gas (v. Staffetta 1/6/01). In effetti, il quinto Fopeg si è svolto, alla fine di aprile a Trinidad e Tobago, quasi in sordina e non ha certo prodotto decisioni in gr ...


28/05/2005 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

TORNANO DI MODA LE RAFFINERIE DI ESPORTAZIONE

L'opinione di Marcello Colitti

l mercato petrolifero è, per sua natura, molto fluido. Ciò che sembra impossibile un giorno diventa la cosa più comune non dico il giorno seguente, ma dopo un intervallo di cui nessuno può prevedere la durata. Tante sono le componenti che influenzano il mercato internazionale dell'energia, che per e ...


28/05/2005 | Politica energetica internazionale |

L'EVOLUZIONE DEL PIANO DELLE SCORTE STRATEGICHE USA

Il programma americano per rispondere alle crisi del mercato petrolifero

Se ne parlava già dal 1940, ma soltanto nel 1975 si decise di costituire riserve strategiche di petrolio per difendere gli Stati Uniti da interruzioni nelle forniture di greggio ed evitare un nuovo tracollo dell'economia dopo quello degli anni dello shock petrolifero. Nel tempo sono state numerose l ...


28/05/2005 | Politica energetica internazionale |

SVIZZERA DIVISA TRA ATOMO E GAS

Scoppia la polemica dopo l'incidente di Leibstadt

Tutti e cinque gli impianti nucleari svizzeri - Beznau I (avviato nel 1969), Beznau II (1971), Mühleberg (1971), Gösgen (1978) e Leibstadt (1984) - sono in buono stato, il livello di sicurezza è alto e il rischio di radiazioni molto basso. Sono queste, in sintesi, le conclusioni di un rapporto della ...


27/05/2005 | Politica energetica internazionale |

PORTOGALLO: RIFORMA VICINA, NUOVI VERTICI GALP

Murteira Nabo (già presidente di Portugal Telecom) è il nuovo presidente di GalpEnergia per il triennio 2005-2007, in sostituzione di Joaquim Ferreira do Amaral. Lo ha deciso ieri il consiglio di amministrazione del gruppo portoghese, che ha anche nominato amministratore delegato José Marques Gonçal ...


27/05/2005 | Politica energetica internazionale |

ACCORDI CINA-UZBEKISTAN DA 600 M.NI DI $

Il presidente cinese Hu Jintao e l'omologo uzbeko Islam Karimov hanno firmato mercoledì a Pechino 14 accordi commerciali, tecnologici e per il settore energetico. Tra questi, un'intesa da 600 milioni di dollari per la creazione di una joint-venture paritetica tra China National Petroleum Corporation ...


27/05/2005 | Politica energetica internazionale |

CINA: PRIMA COMPAGNIA PETROLIFERA PRIVATA

Una dozzina di società petrolifere cinesi indipendenti di piccole e medie dimensioni si fonderanno il mese prossimo per dar vita a Great Wall United Petroleum (Gwup), la prima compagnia privata del Paese asiatico. Lo ha annunciato mercoledì l'agenzia di Stato Xinhua, riportando che, secondo i suoi p ...


25/05/2005 | Politica energetica internazionale |

LIBIA: SECONDA TORNATA IL 2 OTTOBRE

Si è tenuta lunedì a Londra la presentazione della seconda tornata di licenze organizzata dalla Libia, che spera di bissare il successo della prima iniziativa svoltasi in gennaio (v. Staffetta 1/2). Tripoli metterà questa volta all'asta, il 2 ottobre, 44 blocchi petroliferi (per un totale di 100.000 kmq) divisi in 26 lotti, che includeranno i bacini della Sirt ...


25/05/2005 | Politica energetica internazionale |

GAS RUSSO: CALA IN APRILE EXPORT A ITALIA

In aprile, Gazprom ha consegnato all'Italia 2,05 miliardi di mc di gas, il 9,5% in meno rispetto a marzo. Secondo le ultime statistiche del gruppo russo, le consegne all'Europa occidentale sono scese in aprile del 4% (330 milioni di mc). Gazprom ha consegnato nel mese a Italia, Austria, Belgio, Fran ...


25/05/2005 | Politica energetica internazionale |

ASIATICI VOGLIONO IL 10% DI EDP

Stanley Ho e Ferro Ribeiro, finanzieri asiatici attivi sui mercati di Macao e Hong Kong, stanno preparando l'acquisto di una quota del 10% del gruppo energetico portoghese Edp. La scorsa settimana, ha rivelato lunedì il quotidiano lusitano Diario Económico, Ho e Ribeiro hanno incontrato a Lisbona al ...


25/05/2005 | Politica energetica internazionale |

SCAMBIO GREGGIO KASHAGAN-IRAN

Sono in corso trattative per scambiare il greggio prodotto nel giacimento kazako di Kashagan con quantitativi analoghi prodotti in Iran, che potrebbero così essere esportati dal Golfo Persico (v. Staffetta 21/5). Lo sostengono fonti citate lunedì dall'agenzia iraniana Pin, secondo cui le trattative sarebbero condotte dalla Total (socio del consorzio a guida En ...



Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...