Reserved
martedì 19 novembre 2019   17.00
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

OPEC, GIOVEDÌ I MINISTRI A CARACAS

Non dovrebbero scaturire grosse novità sul piano produttivo dalla 141a Conferenza straordinaria dell'Opec in programma a Caracas giovedì prossimo, che si prospetta come una delle più costose degli ultimi anni. Il presidente venezuelano Hugo Chavez non ha infatti badato a spese – si parla di 5 milion ...


30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

AZERBAIJAN OFFRE GAS ALL'EUROPA

L'Azerbaijan ha offerto di aiutare l'Europa e di voler andare incontro al suo fabbisogno energetico di lungo termine per ridurre la sua dipendenza dal gas russo. Come ha dichiarato il presidente Ilham Aliyev, nel prossimo futuro l'Europa diventerà un importante mercato di sbocco per il gas azero “Fi ...


30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

UE-RUSSIA, NESSUN PASSO AVANTI SULL'ENERGIA

Qualsiasi apertura da parte della Russia del proprio mercato dell'energia, compresa quella del proprio monopolio sui gasdotti ai produttori indipendenti, su cui l'Unione europea insiste fortemente, dovrà essere controbilanciata da simmetriche concessioni da parte degli Stati europei nell'accesso all ...


30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

RUSSIA, VUOLE IL CONTROLLO DI SAKHALIN 1 E 2

Il governo russo potrebbe riprendere il controllo dei progetti energetici Sakhalin-1 e Sakhalin-2, rispettivamente della ExxonMobil e della Shell, mediante la creazione di un operatore nazionale che acquisirebbe partecipazioni di maggioranza allo scopo di aumentarne l'efficienza. Lo ha annunciato gi ...


30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

ITER, A BRUXELLES ACCORDI CONFERMATI

I sette membri del progetto di ricerca sulla fusione nucleare denominato Iter si sono trovati a Bruxelles mercoledì scorso per confermare definitivamente gli accordi negoziati negli ultimi anni, tra cui anche la decisione presa lo scorso giugno di scegliere il sito per la costruzione del progetto in ...


30/05/2006 | Politica energetica internazionale |

ECUADOR, RESPINTA RICHIESTA ARBITRATO DI OXY

Il governo dell'Ecuador ha respinto la scorsa settimana la richiesta della statunitense Occidental Petroleum (Oxy) di un arbitrato internazionale sulla cancellazione dei suoi diritti esplorativi (v. Staffetta 17/5). L'ambasciatore degli Stati Uniti a Quito aveva definito la cancellazione “una questione tra Stati”, ma la Procura generale del paese sudamericano ...


27/05/2006 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

PER L'EUROPA DELL'ENERGIA NECESSARI SEGNALI FORTI

L'opinione di Marcello Colitti

Domenica scorsa si è celebrato a Ventotene l'anniversario della morte di Altiero Spinelli, colui che con Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni, insieme a lui al confino nell'isola, scrisse il più straordinario saggio politico della nostra epoca, noto col nome di “Manifesto di Ventotene”, il documento che ...


26/05/2006 | Politica energetica internazionale |

EUROPA A 25, ENERGIA TRAINA DEFICIT CON RUSSIA

Un deficit commerciale quasi triplicato dal 1999 al 2005 quello dell'Ue a 25 nei confronti della Russia (da 17,6 m.di di euro nel 1999 a 50,3 m.di nel 2005) in primo luogo a causa delle importazioni di greggio e gas dall'ex Urss, aumentato di quattro volte nello stesso periodo, da 17,6 a 70,6 m.di. ...


26/05/2006 | Politica energetica internazionale |

UCRAINA, NAFTOGAZ CERCA 400 M.NI $ PER GAZPROM

La compagnia del gas statale ucraina Naftogaz chiederà un prestito di 400 milioni di dollari per estinguere il debito verso la joint-venture RosUkrEnergo, che rifornisce il Paese con il gas della Russia e dell'Asia centrale. Lo ha dichiarato il ministro dell'Energia ucraino Ivan Plachkov specificand ...


26/05/2006 | Politica energetica internazionale |

USA, IL MAIS PER ETANOLO SUPERA L'EXPORT

Gli Stati Uniti, il maggior esportatore mondiale di granoturco con il 70% del mercato, l'anno prossimo trasformeranno in etanolo una quantità di prodotto pari se non superiore a quella destinata alle esportazioni. Lo dicono le stime del Dipartimento dell'Agricoltura americano che segnala inoltre che ...


25/05/2006 | Politica energetica internazionale |

PETROLIO A 71 $/B SPINGE BENZINA A 712 $/TONN.

Ribaltando nuovamente quello che gli ottimisti avevano già indicato come un trend discendente, martedì il prezzo del petrolio si è di nuovo impennato raggiungendo i 71,76 dollari al barile al Nymex di New York per il West Texas Intermediate, con un salto di ben 2,53 $/b, e i 71 ...


25/05/2006 | Politica energetica internazionale |

UE-RUSSIA, OGGI BARROSO INCONTRA PUTIN

Sarà l'energia il piatto forte del vertice bilaterale di oggi a Soci, sul Mar Nero, tra i rappresentanti dell'Ue, Barroso (presidente della Commissione), Schüssel (presidenza di turno) e Solana (Alto rappresentante), e del Governo russo. Si parlerà di stabilità delle forniture di gas, ma anche delle ...


24/05/2006 | Politica energetica internazionale |

USA, LA FTC SCAGIONA LE MAJOR

Non sarebbe emersa alcuna evidenza di manipolazioni illegali da parte delle compagnie petrolifere sui prezzi della benzina né di costrizioni sulle operazioni di raffinazione petrolifera nell'indagine condotta dalla Federal Trade Commission (Ftc) per conto del governo americano. Ne da notizia il Fina ...


24/05/2006 | Politica energetica internazionale |

UCRAINA, PREOCCUPAZIONI PER IL PREZZO DEL GAS

Una nuova pressione per spingere la Russia a ratificare la Carta dell'Energia (v. Staffette 18 e 28/3) al prossimo appuntamento del G8 in luglio è giunta lunedì all'Unione europea ed agli Stati Uniti da Kiev. Il governo ucraino, per voce del ministro dell'Economia, ...


24/05/2006 | Politica energetica internazionale |

DISPUTA RUSSIA-USA SU URANIO “SOVIETICO”

Il prezzo dell'uranio va alle stelle (v. Staffetta 20/4) e la Russia intende rinegoziare con gli Stati Uniti i contratti che regolano il recupero dell'uranio dal decommissioning delle armi nucleari dell'Unione Sovietica. I due paesi, infatti, hanno firmato un accordo nel 1993 che conferisce alla società americana Usec (United States Enrichment Corporation) il ...



Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...