Reserved
venerdì 13 dicembre 2019   07.28
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Dicembre - 2008
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

31/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Cina, quintuplicata tassa su benzina importata

La Cina aumenterà la tassa sul consumo di carburante per le importazioni di benzina con il piombo di oltre cinque volte, portandola a 1,4 yuan per litro da 0,28 yuan. Lo ha annunciato il ministero delle Finanze del governo di Pechino. La manovra, che entrerà in vigore oggi, scoraggerà le importazion ...


31/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Russia, mandato presidenziale esteso a 6 anni


Con la firma del presidente russo, Dimitri Medvedev, si è concluso l'iter di approvazione della riforma costituzionale che estende da quattro a sei anni la durata del mandato presidenziale. Una portavoce del Cremlino ha confermato che la proposta avanzata a inizio novembre dallo stesso Medvedev è st ...


31/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Nigeria, nuovo ministero per Delta del Niger

Ufot Ekaette
Ufot Ekaette
Il presidente della Nigeria ha designato il responsabile del nuovo ministero istituito appositamente per pacificare il Delta del Niger, la regione per la produzione del petrolio funestata da violenze e sequestri. Il capo dello stato Umaru Yar'Adua ha nominato ministro delle Questioni del Delta del N ...


31/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Ue, inizia semestre presidenza ceca

Milena Vicenova
Milena Vicenova
Inizia domani la presidenza ceca dell'Unione europea. L'ambasciatrice ceca presso la Ue, Milena Vicenova, si è detta convinta che “sarà una piacevole sorpresa” dopo il semestre francese di successo, come dimostra l'accordo sul pacchetto clima. In un'intervista all'agenzia nazionale Ctk, Vicenova dic ...


30/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Minaccia di guerra commerciale Canada-Stati Uniti

A margine degli accordi del Nafta

Pubblichiamo un articolo di Mathieu Perreault, giornalista canadese di Montreal, scritto espressamente per la Staffetta, sulle possibili ripercussioni dell'elezione di Barack Obama a presidente degli Stati Uniti nei rapporti commerciali ed energetici tra Usa e Canada.
La vittoria ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Russia compila lista aziende strategiche

Il governo russo compila una lista di aziende strategiche, che potranno godere di una corsia preferenziale per gli aiuti governativi. La lista comprende 295 compagnie di diversi settori, che potranno usufruire dei 200 miliardi di dollari di misure anti-crisi predisposte dall'esecutivo. “L'inclusione ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Iraq, in 1° sem. target export a 1,9 mln b/g

La crisi mondiale della domanda di greggio non spaventa l'Iraq, che intende esportare 1,9 mln b/g di Bassora Light e Kirkuk nella prima metà del 2009. E' quanto comunicano fonti ufficiali irachene, citate dall'agenzia Dow Jones. Nei primi otto mesi del 2008 le esportazioni di petrolio sono scese a u ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Ecuador, per rispetto quote Opec stop anche ad Agip

Rafael Correa
Rafael Correa
Il presidente dell'Ecuador, Rafael Correa, ha reso noto di aver ordinato “la riduzione di tutta la produzione dell'Agip” nell'ambito del blocco dell'estrazione di petrolio anche di altri gruppi stranieri presenti nel paese, al fine di rispettare il taglio dell'output deciso dall'Opec, organizzazione ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Ue, in gara studio per monitoraggio scorte


L'Unione europea ha bandito una gara di servizi il cui oggetto è uno studio per il monitoraggio settimanale delle scorte di greggio. “Lo scopo dello studio di fattibilità è quello di identificare le modalità per un meccanismo di elaborazione settimanale delle scorte commerciali di petrolio nell'Ue – ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Gas, segnali di distensione tra Russia e Ucraina


Dopo le tensioni prenatalizie (v. Staffetta 24/12), si rasserena il clima tra Ucraina e Russia sul fronte del gas. Il primo ministro russo, Vladimir Putin, e la sua controparte ucraina, Yulia Timoshenko hanno discusso di cooperazione energetica tra i due paesi, durante una conversazione telefonica, di cui dà conto un comunicato stampa del governo russo. Non si danno ulteriori dettagli circa ...


29/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Usa, Kuwait cancella accordo con Dow Chemical


Il governo del Kuwait ha deciso di rompere l'accordo da 17,4 miliardi di dollari con Dow Chemical il giorno prima che questo diventasse operativo. Secondo quanto riporta il Financial Times, l'accordo è stato cancellato in parte a causa della diminuzione del valore degli asset Dow Chemical, dovuta al ...


24/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Iraq, annuncio del secondo bid round il 31/12

Hussein al Shahristani
Hussein al Shahristani
L'Iraq annuncerà il secondo round di gare d'appalto relative a contratti per giacimenti di petrolio e gas il 31 dicembre. Lo ha reso noto un comunicato del ministero del Petrolio, che specifica che i termini delle nuove gare saranno comunicati nel corso di una conferenza, che si terrà a Baghdad, pre ...


23/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Opec: possibili effetti della decisione presa a Orano il 17 dicembre

Quote presunte di produzione per paese dall'1/1/2009


In assenza di una ripartizione ufficiale comunicata dall'Opec, pubblichiamo le quote di produzione calcolate dalla stampa specializzata. Mentre la Staffetta ha applicato alla produzione di settembre di ciascun Paese un taglio uniforme, Petroleum Argus e Mees hanno applicato variazioni differenti, de ...


23/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Gas, Kiev: se Mosca taglia forniture
a rischio transito per Europa

Intanto Naftogaz ottiene prestito da Banca centrale ucraina
Putin, l'era del gas a buon mercato sta per finire


Se la Russia chiuderà i rubinetti all'Ucraina sarà difficile garantire il transito delle forniture di gas all'Europa. Ad avvertire del pericolo di un taglio del gas russo all'Europa è il numero uno della compagnia statale ucraina Naftogaz, Oleh Dubyna. "Le nostre riserve - ha spiegato - so ...


23/12/2008 | Politica energetica internazionale |

Opec, Khelil: possibile riunione il 19 gennaio

Se i prezzi del greggio continueranno a diminuire

Chakib Khelil
Chakib Khelil
Secondo il presidente uscente dell'Opec, l'algerino Chakib Khelil, l'Opec potrebbe riunirsi il 19 gennaio, prima dunque della riunione del 15 marzo fissata durante il meeting a Orano (v. Staffetta 18/12), se il prezzo del barile dovesse continuare a diminuire. E' quanto scrive la Reuters. Il 19 gennaio in Kuwait si terrà una riunione dei paesi arabi dell'Opec (Oapec), “ma se entro il 12 gen ...



Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...