Reserved
giovedì 21 novembre 2019   17.40
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
November - 2013
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

29/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Arabia Saudita contro l'accordo con Iran
“Più pericoloso dell'11 settembre”

L'Arabia Saudita è molto preoccupata dall'accordo che i 5+1 hanno siglato domenica scorsa con l'Iran, tanto da considerarlo “più pericoloso dell'attentato dell'11 settembre alle Torri Gemelle”. “Obama ha venduto la Regione – si legge nei giornali sauditi – abbandonando la storica alleanza con i paes ...


28/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Ue, energia più cara nonostante la crisi

Il rapporto di Acer e CEER sul mercato europeo


Nonostante la debole crescita economica i nel 2012 i prezzi dell'energia retail in Ue sono “cresciuti significativamente”: per l'elettricità del 4,6% per le famiglie e del 5,2% per l'industria, per il gas rispettivamente del 10% e 11%. Lo scrivono l'agenzia europea dei regolatori ACER e il Consiglio ...


28/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Germania, il nuovo “piano” sull'energia

Cdu e Spd firmano un accordo di governo. Si punta a limitare i target sulle Fer per contenere la spesa. Saranno riviste anche le esenzioni per le aziende


La Cdu di Angela Merkel e i socialdemocratici della Spd hanno firmato ieri un accordo di governo che comprende anche un ricco capitolo sull'energia.
L'obiettivo di generazione elettrica da rinnovabili viene fissato al 40-45% al 2025 e al 55-60% al 2035 (attualmente è intorno al 25%, gli obiett ...


27/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Carburanti alternativi, da Strasburgo ok alla direttiva


La commissione Trasporti del Parlamento europeo ha dato il via libera ieri alla proposta di direttiva Ue sui carburanti alternativi (v. Staffetta 01/02) che stabilisce obiettivi minimi al 2020 su punti di ricarica elettrica, punti vendita di metano, Gnl e idrogeno. L'obiettivo è ottenere una riduzione delle emissioni di gas serra nel settore dei trasporti del 60% nel 2050. I Paesi membri, ...


27/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Italia-Russia, accordo bilaterale di cooperazione doganale


Nell'ambito del vertice intergovernativo Italo-Russo, che si è tenuto martedì a Trieste, il direttore dell'Agenzia delle Dogane, Giuseppe Peleggi, e il direttore generale dell'amministrazione doganale della Federazione Russa, Andrey Belyaninov, hanno sottoscritto un Protocollo operativo sul progetto ...


26/11/2013 | Politica energetica internazionale |

The Economist, “Ucraina fondamentale”

L'Ucraina è una pedina fondamentale nello scacchiere internazionale e il fatto che non parteciperà alla riunione di Vilnius del 28 novembre è un passo indietro per la libertà degli accordi internazionali commerciali (v. Staffetta 22/11). Il The Economist dedica al no ucraino all'Europa in favore della Russia un'intera pagina, dove si fa anche un rapido excursus storico dei rapporti tra tut ...


26/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Italia-Russia, firmati 21 accordi tra società

In ambito energia gli accordi riguardano Enel, Eni, Rosneft, Novatek, Prysmian, Rosseti, Cesi, Russian Grids

Putin e Letta
Putin e Letta
Sono 21 gli accordi commerciali, divisi tra finanza, energia e industria, firmati a Trieste nell'ambito del forum Italia-Russia e del concomitante vertice bilaterale (v. Staffetta 25/11). In ambito energia gli accordi sono tra Enel e Rosneft, due intese tra Eni e la stessa Rosneft, Eni e Novatek, Prysmian-Rosseti-Russian Grids, Cesi e Rosseti-Russian Grids, Tesmec con Rosseti-Russian Grids ...


26/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Galsi, Porto Tolle e Itgi: sfumano i fondi Ue

Enel cancella il progetto di Ccs presso la centrale a carbone. La Ue verso la cancellazione dei finanziamenti ai due gasdotti per via dei ritardi accumulati. Confermati i fondi per il cavo elettrico Sicilia-Calabria. L'aggiornamento della Commissione sui progetti finanziati con i fondi europei per la ripresa

Porto Tolle
Porto Tolle
Il progetto di realizzare un impianto di Ccs presso la centrale a carbone Enel di Porto Tolle è stato accantonato su richiesta della stessa Enel, che lo scorso giugno ha chiesto alla Commissione europea di annullare lo stanziamento di 100 milioni previsto dal Programma energetico europeo per la ripr ...


25/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Putin: oggi a Roma, domani a Trieste

Il presidente russo incontra Napolitano e Papa Francesco. Il vertice intergovernativo per firmare 7 accordi istituzionali e supervisionare 20 accordi commerciali. Incontro con Scaroni

Vladimir Putin
Vladimir Putin
Vladimir Putin, in visita in Italia, incontra oggi il presidente Napolitano e Papa Francesco. Quella di Putin non è stata la prima visita di un presidente russo in Vaticano, ma è comunque un incontro “storico” che segue l'avvicinamento tra Santa Sede e Cremlino iniziato attraverso la convergenza sul ...


25/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Nucleare, accordo storico con l'Iran

Dall'alleggerimento delle sanzioni commerciali un immediato guadagno di circa 7 mld $ per l'Iran. L'offerta di greggio iraniano dovrebbe rimanere stabile nei prossimi sei mesi


E' stato raggiunto alle tre di notte di domenica scorsa a Ginevra l'accordo sul nucleare iraniano tra le potenze mondiali del gruppo 5+1 (Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia e Germania) e il governo di Teheran. Il ministro degli Esteri e capo negoziatore per il nucleare iraniano Mohammad-Javad ...


22/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Nigeria, riforma fiscale verso il sì

Per l'industria upstream

Diezani Alison-Madueke
Diezani Alison-Madueke
Continua il dibattito in Nigeria sulla riforma fiscale delle attività upstream. Se ne parla da oltre un decennio (v. Staffetta 04/12/12), ma ora il governo sembra proprio determinato a fare approvare dal Parlamento nigeriano un disegno di legge fortemente penalizzante per le compagnie che operano nel paese africano. “Il governo non ha intenzione di accettare compromessi sul nuovo regime fi ...


22/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Ucraina, sospesi negoziati con Ue

Troppo forti le pressioni dalla Russia

Mykola Azarov
Mykola Azarov
Il governo ucraino ha annunciato che non andrà a Vilnius in Lituania il 28 e il 29 novembre per il vertice europeo, durante il quale avrebbe dovuto firmare l'accordo di associazione con l'Ue. Il motivo del mancato accordo è la necessità di garantire la “sicurezza nazionale”, ha spiegato il premier u ...


20/11/2013 | Politica energetica internazionale |

SeverEnergia, un finale già scritto

Quando nell'aprile 2007 Enineftegaz, il consorzio formato da Eni (60%) ed Enel (40%), si aggiudicava per 5,83 miliardi di dollari l'asta per alcuni asset del fallito gigante energetico privato russo Yukos, la Staffetta titolava “Le mani di Gazprom sugli asset Yukos aggiudicati a Eni ed Enel”. Sì, pe ...


19/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Italia-Algeria, al via missione imprenditoriale

Più di 60 aziende e 6 associazioni industriali, per un totale di oltre 130 partecipanti: sono questi i numeri della missione imprenditoriale che Confindustria, Agenzia Ice, ministero dello Sviluppo economico e Ambasciata italiana ad Algeri, organizzano in Algeria, insieme al vice ministro per lo Svi ...


18/11/2013 | Politica energetica internazionale |

Speculazione sul greggio, polemiche sui limiti

La Cftc ha risollevato la questione dei limiti alle posizioni speculative su future e strumenti finanziari derivati dal prezzo delle materie prime. L'agenzia, che vigila sul mercato delle commodities Usa, aveva già formulato una proposta nel 2010 (v. Staffetta 15/01/10), che fu bocciata l'anno successivo dai giudici. Ora la Cftc torna alla carica, ma potrebbe essere troppo tardi, visto che ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...