mercoledì 26 giugno 2019   16.13
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ambiente e Sicurezza
April - 2003
indietro
avanti


29/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

KYOTO: MINAMBIENTE CENSISCE PROGETTI

L'obiettivo è quello di giungere alla registrazione ufficiale di un progetto presso l'Unfcc (Nazioni Unite) e di permettere la successiva generazione di crediti di emissione a costi competitivi rispetto ai costi necessari per ottenere analoghe riduzioni domestiche d'emissione dei gas serra. Con ques ...


29/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

KYOTO: RUSSIA CHIEDE 50 € PER TONNELLATA DI CO2

Nulla di fatto al G8 Ambiente svoltosi nel fine settimana a Parigi, che avrebbe dovuto fissare i termini per l'ingresso della Russia nel Protocollo di Kyoto. Mosca ha infatti chiesto un forte aumento del valore dell'anidride carbonica, che dovrebbe essere, a giudizio della delegata russa a Parigi, I ...


23/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

GECAM ANCHE PER I BUS DI CAGLIARI

Il 10 aprile ha avuto luogo a Cagliari una conferenza stampa per l'avvio dell'utilizzo del Gecam sui mezzi dell'azienda del trasporto pubblico di Cagliari, CTM Spa. Nell'occasione è stato ricordato dalla Cam Tecnologie che sono ormai oltre 80 i Comuni in cui si utilizza il Gecam, per i veicoli adibi ...


19/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

RAFFINERIA API, IL RINNOVO E' LEGATO ALLA SICUREZZA

“Oggi non emergono elementi contrari alla proroga della concessione per l'attività di raffinazione del greggio all'Api di Falconara. Ciò non significa concederla senza prima avere messo in fila le prescrizioni necessarie”. E' quanto ha affermato giovedì il presidente della Regione Marche, Vito D'Amb ...


19/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

“LA REGIONE NON PUO' RINUNCIARE A FALCONARA”

Presentato ad Ancona il Rapporto Ambientale della raffineria Api

Ancora positivo il bilancio ambientale della raffineria Api di Falconara Marittima. Dopo i dati incoraggianti contenuti nel Rapporto Ambiente e Sicurezza 2000 (vedi Staffetta 16/2/02), nel biennio 2001-2002 il trend, soprattutto grazie all'entrata a regime dell'IGCC, è proseguito facendo registrare emissioni ben al di sotto dei limiti di legge: del 67% i bioss ...


18/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

AGENDA 21: COINVOLTI 500 ENTI LOCALI

Al giugno 2002 erano circa 500 le amministrazioni italiane coinvolte in esperienze di “Agenda 21 locale”, il programma approvato in occasione della conferenza mondiale di Rio de Janeiro del 1992 per il XXI secolo, per attuare politiche locali settoriali per la gestione sostenibile dello sviluppo con ...


17/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

PROVE COMBUSTIBILI: ADESIONE FEDERPETROLI

Dopo l'Assobiodiesel (vedi Staffetta 16/4), anche la Federpetroli ha chiesto di poter aderire all'accordo per lo studio dell'impatto ambientale dei combustibili impiegati per uso civile e domestico. In una lettera inviata il 27 marzo dal presidente Paladini al prof Paolo Togni, capo di gabinetto del ministro dell'Ambiente, e al prof Franco Cotana, coordinatore ...


16/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

PROVE COMBUSTIBILI: ADESIONE ASSOBIODIESEL

L'Assobiodiesel, l'associazione a cui aderiscono i produttori di biodiesel, ha formalmente chiesto di partecipare all'accordo per lo studio dell'impatto causato sull'ambiente dai combustibili impiegati per uso civile e domestico a fianco di Assocostieri, Assopetroli e Unione Petrolifera (vedi Staffette 5/3 e 10/4). La formalizzazione della richiesta è contenuta in una l ...


16/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

“IDEA GRANDA” NUOVO CDR PIRELLI AMBIENTE

E' stato denominato “I.D.E.A. Granda” il primo sistema integrato in Europa per la produzione di combustibile da rifiuti solidi urbani (cdr) destinato a cementifici e centrali termoelettriche, ideato da Pirelli & C Ambiente e presentato lunedì a Torino (vedi Staffetta 12/4).
Il progetto, realizzato in collaborazione con la provincia di Cuneo, l'Azienda cun ...


12/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

PREOCCUPAZIONI AMBIENTALI: L'ITALIA “TEME” IL NUCLEARE

Un nuovo sondaggio della Ue risveglia antiche paure

Sono l'inquinamento atmosferico e il nucleare le maggiori preoccupazioni ambientali degli italiani, che non danno invece troppa importanza ai cambiamenti climatici. E' una delle conclusioni emerse da un sondaggio di Eurobarometro dal titolo “L'atteggiamento degli europei nei confronti dell'ambiente” ...


10/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

PROVE COMBUSTIBILI: UFFICIALIZZATO IL COMITATO

Con un decreto del 26 marzo, il ministro dell'Ambiente ha formalizzato la composizione del comitato, coordinato dal prof. Franco Cotana, che deve presiedere alla gestione tecnico-scientifica dell'accordo, raggiunto nei mesi scorsi sotto l'egida dello stesso ministero, per lo studio dell'impatto caus ...


08/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

ENI RECUPERERA' IL GREGGIO DELLA PRESTIGE

Repsol-Ypf, con l'aiuto di alcune compagnie tra cui l'Eni, cercherà di estrarre l'olio combustibile ancora contenuto nel relitto della Prestige, la petroliera affondata al largo della Galizia lo scorso novembre (vedi Staffetta 28/11/02). Con un'operazione senza precedenti, ha annunciato venerdì il vice primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, si cercherà di asp ...


05/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

OLIO USATO: AUMENTANO RACCOLTA E RICAVI

Il bilancio 2002 del Consorzio

Il Consorzio obbligatorio degli oli usati ha raccolto nel 2002 il 32,73% dell'olio immesso al consumo, il 2,6% in più rispetto all'anno precedente. I dati provengono dall'ultimo bilancio dell'organismo presieduto da Paolo Tomasi, che rileva tra l'altro ricavi superiori ai costi per 1.231 milioni di ...


03/04/2003 | Ambiente e Sicurezza |

NUCLEARE: LE ORDINANZE DI JEAN SALGONO A 4
PROTEZIONE FISICA CENTRALI E PIANI SICUREZZA

Salgono a quattro le ordinanze a firma del neo commissario delegato, generale Carlo Jean, dedicate alla messa in sicurezza dei siti nucleari alla luce dell'attuale situazione internazionale. Accanto alle due dei giorni scorsi, la cui pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale è attesa per oggi (vedi Staffetta 28/3), ne sarebbero già pronte altrettante.
A quan ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano