giovedì 14 novembre 2019   17.52
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ambiente e Sicurezza
April - 2004
indietro
avanti


30/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

PROVE QUALITA' COMBUSTIBILI, NON C'E' FRETTA

Le prove di qualità sui combustibili impiegati nel riscaldamento domestico e per usi civili, previste dall'accordo varato nel marzo 2003 sotto l'egida del ministro dell'Ambiente (v. Staffette 5/3/03 e 15/1), stanno prendendo più tempo del previsto e non sono ancora terminat ...


27/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

CERNOBYL 18 ANNI DOPO

Diciotto anni fa, nella notte tra il 25 e il 26 aprile 1986, l'esplosione del reattore numero 4 della centrale nucleare ucraina di Cernobyl, a 125 km da Kiev, provocò il più grave disastro nucleare della storia, uccidendo immediatamente 31 persone e causando in seguito un numero incalcolabile di mor ...


24/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

EMISSION TRADING, LO “SCHEMA” DEL PIANO NAZIONALE DI ALLOCAZIONE

Messo a punto dai ministeri dell'Ambiente e delle Attività Produttive

Di seguito pubblichiamo un ampio stralcio dello schema del Piano Nazionale di Allocazione per la realizzazione del sistema comunitario per lo scambio di quote di emissioni di gas serra, aperto alla consultazione di operatori e imprese (v. Staffette 21 e 22/4).

Principi per il recepimento della direttiva ...


22/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

PIANO KYOTO, “REFUSO” ALLARMA RAFFINAZIONE

Un imprevisto “refuso” nelle note di pag. 11 dello schema di Piano Nazionale di Assegnazione dei permessi di emissione di CO2, diffuso martedì da Minambiente e Map (v. Staffetta 21/4), allarma il settore della raffinazione. Allarme che rientra subito, dopo un opportuno chiarimento. I 19,2 milioni di tonn. di emissioni assegnati alle raffinerie (consumi diretti ...


22/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

RUSSIA FIRMA PROTOCOLLO DI KYOTO?

Il presidente russo Vladimir Putin annuncerà la firma del Protocollo di Kyoto durante la visita a Mosca del presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, che si conclude oggi (v. Staffetta 21/4). Lo riferisce il quotidiano locale Kommersant, citando fonti vicine al Cremlino. Putin e Berlusconi, per il momento, si sono limitati ad inaugurare una fabbric ...


22/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

VERTICE OCSE: ATTENTI AI GAS-SERRA

L'area Ocse ha ulteriormente migliorato la propria efficienza energetica, ma le emissioni di gas-serra continuano ad aumentare. E' il messaggio lanciato dai ministri dell'Ambiente dell'organizzazione, riuniti a Parigi dal 19 al 21 aprile (v. Staffetta 20/4).
Nel corso dell'incontro - cui hanno partecipato anche Paesi non Ocse come la Cina, l'India, la Rus ...


21/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

EMISSION TRADING: NUOVI MEMBRI UE IN REGOLA

I dieci Paesi che il prossimo 1° maggio entreranno a far parte dell'Unione europea stanno rispettando i tempi di preparazione dei piani di allocazione dei permessi di emissione, nell'ambito del sistema emission trading. Lo ha detto lunedì il commissario all'Ambiente Ue, Margot Wallström, secondo cui ...


14/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

EMISSION TRADING: LONDRA CI RIPENSA

Pressato dalle associazioni industriali, il governo britannico ha deciso di allentare i vincoli del sistema dei permessi di emissione (emission trading), fissando tetti più alti di quelli precedentemente annunciati.
La Gran Bretagna, che come l'Italia non ha ancora presentato a Bruxelles il pr ...


03/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

EMISSION TRADING, UN NUOVO OSTACOLO AGLI INVESTIMENTI?

Un confronto tra Italia Germania, Finlandia, e Svizzera

Mercoledì è scaduto il termine per la presentazione a Bruxelles dei piani di allocazione nazionali previsti dalla direttiva sullo scambio delle quote di emissione di gas inseriti nell'ambito della direttiva sull'emission trading (v. Staffetta 30/3). Marco Terruzzin, della società di consulenza Electrowatt-Ekono Ilex, con sede a Milano, propone alcune considera ...


02/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

NUCLEARE, NON CI SONO SCELTE UNIVOCHE

Nonostante gli sforzi prodotti dal mondo della ricerca scientifica non esistono, ad oggi, conclusioni univoche e certe in merito alla scelta e alla tipologia del sito geologico per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi ad alta attività. E' questo, in estrema sintesi, il risultato del dibattito dell ...


02/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

ENERTAD SPINGE SULL'EOLICO

EnerTAD, società attiva nel settore dell'energia rinnovabile e dei servizi ambientali, procederà nella realizzazione dei parchi eolici già individuati in Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna, attraverso la controllata EOS Windenergy, progetti che prevedono una potenza installata complessiva non i ...


02/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

IRAQ, L'ITALIA NEL RECUPERO AMBIENTALE

I rappresentanti dei Paesi interessati nella ricostruzione dell'Iraq (Italia, Usa, Canada, UK, Giappone, Olanda) della Banca Mondiale e del Programma delle Nazioni Unite sull'Ambiente (Unep), si sono riuniti a Roma il 19 marzo 2004 per sviluppare un programma comune per la riabilitazione dell'ambien ...


01/04/2004 | Ambiente e Sicurezza |

ALLA RIGENERAZIONE L'88% DEGLI OLI USATI

Riunito a Roma martedì sotto la presidenza di Paolo Tomasi, il consiglio di amministrazione del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati ha approvato all'unanimità il bilancio 2003, che chiude in pareggio dopo aver riscontato sugli esercizi successivi maggiori ricavi per circa 2,5 milioni di euro. Un ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...