List energy
lunedì 16 maggio 2022   07.04
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Ambiente e Sicurezza
Giugno - 2008
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

FutureGen, Doe investirà in Igcc e CCS

Il Dipartimento dell'Energia (Doe) ha pubblicato un Funding Opportunity Announcement per investire in una molteplicità di progetti su scala commerciale Igcc e in centrali a carbone pulito dotate di impianto di Carbon Capture & Storage (CCS) nell'ambito del ristrutturato programma FutureGen...

30/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Ue, dal 2012 compagnie aeree in borsa CO2

Il Parlamento europeo e la presidenza di turno slovena dell'Ue hanno raggiunto un accordo sull'inclusione delle compagnie aeree nella borsa delle emissioni di CO2 a partire dal 2012, che riguarda anche tutti i voli di Paesi terzi che atterrano o decollano da uno scalo dell'Ue. Lo riferisce un comuni...

27/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Commissione Via, ecco la lista

Nominati con decreto firmato lunedì dal ministro Prestigiacomo. C'è anche Rita Caroselli, direttore di Assogasliquidi

Stefania Prestigiacomo
Stefania Prestigiacomo
Undici docenti universitari, dodici ingegneri, otto architetti, sette avvocati, cinque geologi, tre economisti, un biologo, un chimico più il presidente. E' questa la composizione, anticipata ieri dall'agenzia Il Velino, della nuova commissione Via-Vas, stabilita per decreto dal ministro dell...

25/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

VIA, nominata la nuova Commissione

Stefania Prestigiacomo
Stefania Prestigiacomo
Il ministero dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, ha nominato la nuova Commissione per la Valutazione di impatto ambientale, come annunciato la scorsa settimana (v. Staffetta 23/06). Lo riferiscono dallo stess...

24/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Corte Ue, sì all'olio pesante come rifiuto

La Corte di giustizia Ue ha ribadito il principio “chi inquina paga”, prevedendo l'assunzione dell'onere finanziario costituito dal costo di smaltimento dei rifiuti causati dal naufragio di una petroliera. Nella sentenza C-188/07, la Corte del Lussemburgo ha fatto proprie le conclusioni dell'avvocat...

23/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Gasolio agricolo come autotrazione: operazione della Gdf a Velletri

A una settimana di distanza dai controlli che hanno portato all'accertamento di 50 violazioni su accise, Iva ed esposizione dei prezzi (v. Staffetta 16/06), il comando provinciale di Roma della Guardia di Finanza ...

20/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Gestione dei rifiuti e servizi idrici, il ruolo dei produttori privati

Dall'annuario statistico Istat 2007

Dal secondo capitolo dell'Annuario su “Il sistema delle imprese”, pubblichiamo il paragrafo relativo alla tutela dell'ambiente.

Nel campo della tutela dell'ambiente, le imprese private svolgono ruoli differenti.
Vi sono imprese che producono e vendono sul mercato servizi ambientali, ad esempio s...

19/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Clima, Germania vara pacchetto riduzione 34% emissioni di CO2

Il governo tedesco ha varato mercoledì una serie di misure destinate a ridurre le emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera. Il ministro socialdemocratico dell'Ambiente, Sigmar Gabriel, le ha definite “il piu' grosso, anzi l'unico pacchetto concreto al mondo per il raggiungimento degli obiettiv...

17/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Ambiente, il programma del ministro Prestigiacomo

Audizione in commissione al Senato. Nel mix energetico nucleare (25%), rinnovabili (25%) e più gas. Via libera ai rigassificatori

Stefania Prestigiacomo
Stefania Prestigiacomo
Portare la produzione elettrica da nucleare al 25% sul totale, con un altro 25% “coperto” dalle fonti rinnovabili e il restante 50% da fonti fossili, con un aumento ulteriore della quota del gas su carbone e petrolio. Questo il mix energetico del futuro italiano illustrato da Stefania Prestigiacomo,...

17/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

A Milazzo il meeting annuale dell'Osrl/Earl

Si è aperto ieri a Milazzo il meeting annuale dell'Osrl/Earl, la società no profit costituita da 33 compagnie petrolifere, fra cui tutte le major, che appronta gli interventi mirati a fronteggiare gli incidenti di sversamento di idrocarburi in mare. Con basi in UK, Singaporre e Baharain, Orsl è in g...

16/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Kyoto, ritardo Italia costa 4 mln/giorno

“L'Italia sta accumulando un debito di oltre 4 milioni di euro al giorno (4,1 milioni di euro) per lo sforamento delle emissioni di CO2 rispetto all'obiettivo previsto dal Protocollo di Kyoto”. Ad affermarlo è Erika Gerardini, portavoce del Coordinamento Romano Acqua Pubblica. “Per la precisione, da...

16/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Ets, il mercato spot stenta a partire
In stallo collegamento dei registri e rilascio quote

I problemi del mancato collegamento tra il registro europeo delle emissioni (Citl) e quello delle Nazioni Unite (Itl) e del ritardo nel rilascio delle quote per la Fase II stanno deprimendo i mercati dei crediti di emissione. I test di connessione tra Citl e Itl stanno andando avanti, ma la Commissi...

12/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Bonifica Augusta, conferenza dei servizi al Minambiente
Prestigiacomo: chiudere presto accordo di programma

Stefania Prestigiacomo
Stefania Prestigiacomo
Puntare ad un accordo di programma pubblico, del tipo di quello già sottoscritto per i siti inquinati di Brindisi, per definire una intesa che metta fine ad un contenzioso decennale, ed avviare attività di bonifica della rada di Augusta e, più in generale delle aree comprese nel sito di interesse na...

11/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

Decreto rifiuti, azzerati anche Apat, Infs e Icram
Nasce l'Istituto di ricerca per la protezione ambientale

Approvato un emendamento presentato dal governo. Malumori nella Lega

Con un'accelerazione che ha creato qualche problema anche ai deputati della Lega Nord, il governo ha presentato ieri in commissione Ambiente alla Camera un emendamento (approvato in serata) al decreto rifiuti con il quale sopprime l'Apat, l'Infs (Istituto Nazionale per la fauna selvatica) e l'Icram ...
PDF Apat  

10/06/2008 | Ambiente e Sicurezza

CO2 auto, accordo franco-tedesco su 120 g/km

Francia e Germania hanno raggiunto un accordo di massima a sostegno dell'obiettivo della Commissione europea di limitare le emissioni delle auto di nuova immatricolazione a una media di 120 grammi per chilometro a partire dal 2012...

Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE App Logo
STAFFETTA PREZZI
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana