lunedì 23 settembre 2019   17.42
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ambiente e Sicurezza
March - 2004
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

UFFICIALIZZATE LE “PROVE DI BOLOGNA”

In attesa della controprova di Milano, di cui si sono perse le tracce, e la conclusione della prove promosse un anno fa dal ministero dell'Ambiente sui combustibili impiegati nel riscaldamento domestico (v. Staffetta 15/1), la Provincia e il Comune di Bologna hanno ufficializzato i risultati delle prove sulla qualità dei carburanti alternativi al gasolio (meta ...


30/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

MINAMBIENTE, PIU' SENSIBILITA' DAI RAFFINATORI

Per le centrali elettriche esiste il problema delle acque di raffreddamento che hanno un impatto decisivo sull'ambiente, mentre non particolarmente significativo è quello relativo alle acque reflue. Diverso il discorso per le raffinerie per il fatto che le acque reflue contengono i derivati di impor ...


30/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

EMISSION TRADING: PIANI ANCORA AL PALO

Alla vigilia della scadenza fissata dalla Commissione Ue per domani, solo Olanda, Regno Unito e Irlanda (v. Staffetta 26/2) hanno presentato a Bruxelles i piani nazionali per il sistema di scambio dei permessi di emissione di CO2 (emission trading), mentre Spagna e Grecia hanno chiesto ufficialmente una proroga in conseguenza delle elezioni tenutesi recentemen ...


27/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

TRAFFICO: E' SEMPRE EMERGENZA

Scarso impatto del GPL auto e del metano auto sull'aumento delle emissioni inquinanti causate dal traffico veicolare. La loro ridotta diffusione è insufficiente a incidere sul fenomeno. E' questa la conclusione dell'ultima edizione dell'annuario Apat sui dati ambientali presentata a Roma il 3 marzo. ...


27/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

L'AUDIZIONE DI MATTEOLI SULLE EMISSIONI DI CENTRALI E RAFFINERIE

Il ministro ha fatto il punto della situazione al Senato

Di seguito pubblichiamo il testo dell'audizione svolta il 17 marzo dal ministro dell'Ambiente, Altero Matteoli, in occasione dell'indagine conoscitiva sulle emissioni di centrali e raffinerie avviata dalla commissione Ambiente del Senato (v. Staffette 19 e 25/3). Le tabelle sono invece tratte dalla relazione tecnica a ...


26/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

“EMISSION TRADING”, RIUNIONI A CATENA
CLINI LIMA IL PIANO DA SPEDIRE ALLA UE

Riunioni frenetiche in queste ore in vista della scadenza del 31 marzo per la consegna da parte dell'Italia alla commissione Ue del piano di allocazione dei permessi di emissione sulla CO2 in base alla direttiva sull'Emission Trading (v. Staffetta 22/1). Ieri si è svolto un lungo confronto al ministero dell'Ambiente con la partecipazione di Confindusttria, del ...


26/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

ENERGIA PULITA, NUOVO ACCORDO ITALIA-USA

Mercoledì, il ministro dell'Ambiente, Altero Matteoli, ha sottoscritto a Washington un accordo con il Dipartimento per l'energia degli Stati Uniti per entrare come parte attiva in un'intesa già esistente con il ministero delle Attività Produttive che risale al 1995. Nel darne notizia un comunicato s ...


26/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

CONTINUA LA CORSA DELL'EOLICO MONDIALE

A fine 2003 in funzione 39.300 MW

Lo scorso anno, Europa e Nord America hanno dominato il settore eolico mondiale, con un aumento della potenza installata di, rispettivamente, 5.467 e 1.768 MW. Lo rivelano gli ultimi dati delle associazioni dell'industria eolica europea (Ewea) e statunitense (Awea), presentati il 10 marzo. L'Italia ...


23/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

ASSOELETTRICA SUL DECRETO FONTI RINNOVABILI

“Il giudizio delle imprese elettriche sulla nuova legge è decisamente positivo perché introduce certezze normative ed opportunità di sviluppo per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili”. Introducendo il seminario organizzato da Assoelettrica e Grtn per analizzare le opportunità e gl ...


20/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

IL FOTOVOLTAICO DOPO IL DECRETO SULLE RINNOVABILI

Il workshop Gifi dell'8 marzo

Dal confronto internazionale sul fotovoltaico, organizzato dal Gifi l'8 marzo a Roma, è emerso che il modo migliore per incentivare questa fonte alternativa è il sistema in “conto energia”, che permette un'equa remunerazione dei costi di investimento e di esercizio.

La necessità di appli ...


19/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

GAS DOMESTICO: PIU' INFORMAZIONE PIU' SICUREZZA

Nel settore del gas domestico (gas naturale e gpl) c'è un problema di informazione all'utente finale del servizio, un problema che è stato aggravato dalla liberalizzazione del mercato, dal fatto che prima pensava a tutto la Snam e dal fatto altresì che l'Autorità per l'energia non riconosce tra i co ...


18/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

UE PER NUOVE RINNOVABILI (SENZA L'ITALIA)

Sono stati presentati martedì ad Almeria (Spagna) i tre grandi progetti finanziati dalla Ue per lo sviluppo del solare termodinamico (Sol Air), dell'energia delle maree (Wave Dragon) e della geotermia (Hot Rock), definiti le ultime frontiere tecnologiche per lo sfruttamento delle rinnovabili.
< ...


17/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

COBAT-COOU, L'ISOLA NEL PORTO A MOLA DI BARI

“L'isola nel Porto”, il progetto realizzato dal Cobat (Consorzio obbligatorio batterie esauste) e dal Coou (Consorzio obbligatorio oli usati) per fornire agli utenti della nautica strutture in grado di agevolare il conferimento di rifiuti altamente inquinanti costituiti da batterie esauste, oli usat ...


17/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

KYOTO, MINAMBIENTE: “PIU' FLESSIBILI CON MOSCA”

Nessun ripensamento da parte dell'Italia sul Protocollo di Kyoto, ma un invito all'Unione europea perché assuma un “atteggiamento più flessibile ed aperto alle esigenze della Russia”, evitando di ripetere “lo stesso errore commesso nel 2000 con gli Usa, quando fu preferito un approccio unilaterale r ...


13/03/2004 | Ambiente e Sicurezza |

SEMPRE MENO EFFICIENTI

I rapporti Aie e Legambiente

“Il tasso di aumento dell'efficienza energetica in tutti i settori e in quasi tutti i Paesi Aie è fortemente diminuito dalla fine degli anni '80, come pure il ritmo di riduzione delle emissioni di CO2 in rapporto al Pil”. E' l'accorato grido d'allarme lanciato all'inizio di marzo dal direttore esecu ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano