giovedì 18 luglio 2019   03.00
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Petrolio
November - 2015
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

30/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Norvegia, In produzione giacimento Edvard Grieg

Sabato scorso 28 novembre, è entrato in produzione nel Mare del Nord un nuovo giacimento petrolifero, chiamato Edvard Grieg, operato dalla compagnie Lundin. Lo dice una nota del direttorato norvegese del petrolio. Le risorse attese recuperabili dal giacimento offshore sono pari a 182 milioni di bari ...


30/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Contratti Oil&Gas, l'Iran scopre le carte

La reazione dei manager presenti alla Conferenza


L'Iran ha presentato sabato il nuovo contratto petrolifero, la normativa che regolerà gli investimenti stranieri nell'industria degli idrocarburi di Teheran una volta rimosse le sanzioni economiche. Lasciato alle spalle il sistema del buy back (in vigore da due decenni), Teheran è pronta ad adeguars ...


30/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Referendum no triv: sì della Cassazione, ora la Consulta


Per la Corte di Cassazione sono “conformi alla legge” i sei quesiti referendari anti trivelle presentati lo scorso 30 settembre da dieci Consigli regionali sollecitati dai comitati no triv (v. Staffetta 30/09), e che riguardano procedure, autorizzazioni e intese per la ricerca e l'estrazione del greggio, e per “sancire” il ritorno al limite delle 12 miglia da ...


27/11/2015 | Trasporti | MCS

Car sharing, la rivoluzione silenziosa della mobilità urbana

Non decolla l'auto elettrica, in città prevale ancora la benzina


Nato come esperimento di nicchia, il car sharing è diventato oggi una tendenza di massa che sposta numeri importanti di persone in tutto il mondo, affermandosi a volte come alternativa al possesso dell'auto. Come dimostrano i dati riportati nelle tabelle, il panorama italiano è articolato e più c ...


26/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, visita ufficiale in Egitto di Claudio Descalzi

Obiettivo: massimizzare la produzione nel paese

Descalzi e al-Sisi
Descalzi e al-Sisi
Il Presidente della Repubblica dell'Egitto, Abdel Fattah al-Sisi, ha incontrato oggi al Cairo l'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. E' quanto comunica una nota del Cane a sei zampe. "In questo incontro, che segue quelli recenti di agosto e ottobre, l'amministratore delegato di Eni ha p ...


26/11/2015 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Nuovo furto su oleodotto Livorno-Calenzano


Nuovo tentativo di furto e sversamento di gasolio all'oleodotto Livorno-Calenzano di proprietà Eni (v. Staffetta 12/10). Il tratto interessato è nel comune di Crespina tra le frazioni di Grecciani verso Valtroano.
I soliti “vampiri”, dopo aver scavato una buca, hanno forato l'oleodotto per applicare un rubinetto, ma l'alta pressione lo ha espulso causand ...


24/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Gli Usa primo produttore al mondo di petrolio e gas

L'output petrolifero +2,2% nel 2014, stabile la produzione di gas. Negli ultimi quattro anni la capacità di raffinazione mondiale è cresciuta di 4 Mb/g. I dati della 14a edizione della World Oil and Gas Review dell'Eni


La produzione mondiale di petrolio è stata caratterizzata dal più significativo incremento degli ultimi 10 anni (+2,2%), in particolar modo nei paesi non Opec. Gli Stati Uniti hanno sorpassato l'Arabia Saudita e la Russia diventando il primo produttore di petrolio al mondo, con una crescita record ( ...


23/11/2015 | Trasporti |

Dragon Oil, trattative per gasdotto Turkmenistan-India

La compagnie petrolifera basata ad Abu Dhabi, Dragon Oil è in trattative con il Turkmenistan per la costruzione di un gasdotto da 10 miliardi di dollari, che dovrebbe trasportare gas naturale dal Turkmenistan all'India. Il progetto chiamato TAPI incontra numerose difficoltà lungo il suo cammino, non ...


23/11/2015 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Ocsit, a breve gara scorte 2016

Iscrizione all'elenco fornitori entro il primo dicembre


L'Ocsit indirà nel mese di dicembre le gare per l'approvvigionamento di capacità di stoccaggio per le scorte specifiche relative all'anno scorta 2016. I soggetti interessati a partecipare e non ancora inscritti nell'elenco fornitori potranno richiedere l'iscrizione nell'elenco nelle modalità indicat ...


20/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Saipem 10000 a Zohr prima di Natale


E' previsto poco prima di Natale l'annunciato arrivo a Zohr, il maxigiacimento gas scoperto da Eni a circa 100 chilometri dalla costa egiziana, della nave Saipem 10000, che lavorerà alle perforazioni (v. Staffetta 30/03). Martedì 24 novembre la nave, guidata dal comandante Andrea Lippi, lascerà il porto di Genova e, dopo un paio di settimane di collaudi a mar ...


20/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |


19/11/2015 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


18/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Anche Statoil abbandona l'Alaska


Dopo la Shell (v. Staffetta 28/09) anche la Statoil ha deciso di abbandonare i suoi progetti di esplorazione in Alaska. Si tratta di 16 permessi di esplorazione di cui è titolare nel Mar di Chukchi e della partecipazione in altri 50 permessi di cui è operatore Conoco Phillips. ...


17/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Direttiva upstream, soluzione equilibrata


Alla fine sulla separazione tra le competenze sul rilascio delle autorizzazioni alla ricerca e produzione di idrocarburi e quelle sulla sicurezza delle operazioni, richiesta dalla direttiva 2013/30/UE, si è trovata una soluzione di buon senso. Come evidenziato lo scorso giugno (v. Staffetta 11/6), seguire senza riflettere il parere delle commissione parlament ...


17/11/2015 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream, Iran sta negoziando con Eni e Saipem

Lo riferisce un manager iraniano della National Iranian Drilling Company


L'Iran ha firmato un memorandum iniziale con Eni per rafforzare la cooperazione nel settore delle perforazioni. Lo ha detto Mohammad Reza Takaidi, vice capo della National Iranian Drilling Company (NIDC). Il manager ha descritto mercato energetico iraniano come attraente per le imprese dell'Ue, aggi ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano