Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Approvvigionamenti e Raffinazione

Raffineria Gela, Prestigiacomo: a giorni decreti di autorizzazione

Stefania Prestigiacomo
Stefania Prestigiacomo
“Mi sembra veramente fuori luogo dire che a Gela si blocca tutto per le mancate autorizzazioni del ministero dell'Ambiente. E' semplicemente ridicolo”.
Risponde così il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ad Eni e sindacati che lamentano il blocco degli investimenti annunciati da Eni per...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream Paesi Bassi, in gara sottosettore onshore

Possibile presentare domande entro il 30 aprile

Il ministero degli Affari economici dei Baesi Bassi ha pubblicato un avviso sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea n. C22/46, con il quale invita le compagnie europee a presentare candidature in concorrenza per un'autorizzazione alla prospezione di idrocarburi per il sottosettore L11c della pi...
  •  Paesi Bassi
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Eni sceglie Bluewater per lo sviluppo di Kitan

Per la formalizzazione manca l'ok del governo di Timor e degli altri partner

Eni ha selezionato la sociatà olandese Bluewater per la fornitura di un sistema galleggiante di produzione, stoccaggio e scarico delle navi (FPSO) per il giacimento Kitan, in un'area del Mare di Timor.
La lettera di aggiudicazione dell'Eni copre il noleggio, il funzionamento e la manutenzione dell...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream Iraq, il punto sui giacimenti petroliferi assegnati

Con un target di produzione di 9,6 mln b/g in totale

Pubblichiamo una tabella, elaborata su base di dati riportati dal Middle East Economic Survey, che riassume tutti gli accordi raggiunti in Iraq tra il governo di Baghdad e le compagnie petrolifere per lo sfruttamento dei giacimenti messi all'asta nel primo e secondo bid round...
  •  Giacimenti Iraq
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Iraq, conclusa disputa con Iran per Fakka

Iniziati i lavori di demarcazione della frontiera nelle zone contese tra i due paesi

Dopo oltre un mese dall'inizio della crisi tra Iran e Iraq (v. Staffetta 21/12/09), si è ritirato definitivamente il manipolo di soldati iraniani che a dicembre era entrato all'interno del campo petrolifero conteso di Fakka, lungo la frontiera...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Raffineria Gela, sciopero per sbloccare investimenti Eni

Da questa mattina i metalmeccanici del petrolchimico di Gela, e mille dipendenti dell'indotto, sono in sciopero per otto ore per chiedere lo sblocco immediato degli investimenti annunciati dall'Eni e l'assegnazione delle nuove commesse di lavoro...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Eni, accordo in Venezuela per giacimento di olio pesante

Eni avrà 40% del “giant” Junin 5 in Orinoco: 75.000 b/g dal 2013, 250.000 a regime. Knowhow Eni per Pdvsa per esplorare potenziale di gas non convenzionale nel Paese

Il ministro dell'Energia e del Petrolio del Venezuela e presidente di PDVSA, Rafael Ramírez e l'a.d. di Eni, Paolo Scaroni, hanno siglato oggi, alla presenza del Presidente del Venezuela, Hugo Chávez Frías, e del sottosegretario agli Esteri, Vincenzo Scotti, tre accordi strategici: un accordo per lo...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Uganda, governo rinvia decisione su Tullow

Intanto l'assemblea dei soci di Heritage Oil dà l'ok alla vendita

La partita tra Eni e Tullow per la conquista dei due blocchi 1 e 3A in Uganda si fa sempre più intricata: il presidente dell'Uganda, Yoweri Museveni, ha reso noto in un comunicato che il governo di Kemala discuterà la controversia tra le due società, e una decisione è attesa per le prossime settima...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Eni, Raffineria di Taranto di nuovo operativa

La Raffineria Eni di Taranto (90 mila b/g) ha ripreso la piena operatività, dopo la fermata per manutenzione. E' quanto scrive il Platts citando una fonte della compagnia.
L'impianto è stato fermo dal 17 dicembre fino al 16 gennaio. Lo stop era stato deciso da Eni a causa dei margini deboli, a loro...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Kazakhstan, governo alza stime costi terza fase Karachaganak

La compagnia di Stato del Kazakhstan, Kazmunaigas, prevede che ci vorranno 14,5 miliardi di dollari per portare a regime la terza fase del progetto di sviluppo del giacimento di gas di Karachaganak, che coinvolge Eni e British Gas. La stima, significativamente superiore a una previsione da tempo con...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Uganda, CNOOC appoggia Tullow Oil

Contro l'offerta di Eni spuntano i cinesi

Nel corso di un incontro con il presidente ugandese, Yoweri Museveni, la China National Offshore Oil Corporation (CNOOC) ha espresso interesse ad appoggiare l'anglo-irlandese Tullow Oil per sviluppare in Uganda i giacimenti di greggio contesi con Eni.
Funzionari di governo dell'Uganda hanno incont...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Bolivia, compagnie investono 1,4 mld dlr

La compagnia di stato boliviana YPFB e le compagnie private investiranno quest'anno 1.415 milioni di dollari nello sviluppo del settore petrolifero e nell'approvigionamento di gas sul mercato interno ed esterno. Lo riferisce il quotidiano La Razon. Il presidente della compagnia di stato, Carlos Vill...
| Trasporti

Suez, -19,6% traffico marittimo 2009

Nel 2009 sono transitate nel canale di Suez complessivamente 17.228 navi, con un calo del 19,6% rispetto a 21.415 nel 2008. Le petroliere sono state 3.478 unità (-8,3%), e 3.166 le rinfusiere (-21,8%). Le navi transitate nel canale hanno trasportato un totale di 559.185.000 t di merci (-22,7%). A di...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Malta, esplorazioni Heritage entro l'anno

Heritage Oil, la società che ha ottenuto una licenza dal governo maltese per esplorare nei fondali delle acque territoriali, comincerà la perforazione “entro la fine di quest anno”. La notizia è stata data dalla società. Secondo Heritage Oil, il potenziale nelle acque a sud di Malta è di circa 500 m...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras