Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Kashagan, firmato accordo finale
Kazmunaigas al 18,81%. Nasce NCOC

Nella Fase 2 Eni sarà responsabile delle attività onshore

Il Kazakhstan e il consorzio Agip Kco hanno firmato oggi ad Astana i documenti definitivi sul progetto di sfruttamento dei giacimenti di Kashagan. Lo comunica Eni in una nota. L'accordo prevede che la kazaka Kazmunaigas salga dall'8,33% al 16,81% nel consorzio che sfrutterà il giacimento. La società...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Venezuela, al via licensing round per Orinoco

Entro il 21 novembre la conferma per la partecipazione

Dopo dieci anni di attesa, il Venezuela ha finalmente aperto il licensing round per tre blocchi nell'area di Orinoco, dove si trovano riserve di greggio pesante (v. Staffetta 12/02). La compagnia nazionale Pdvsa ha rivelato i dettagli delle co...
| Trasporti

Le autostrade del mare

Lettere alla Staffetta

L'opinione di Marcello Colitti (v. Staffetta 17/10) ha suscitato l'interesse dell'ing. Antonio D'Alessio che condivide lo spostamento della logistica dalle strade alla ferrovia . Intanto però, suggerisce, utilizziamo porti e traghetti.

Ho l...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Oleodotto Espo, firmato accordo Cina–Russia

La Russia e la Cina hanno firmato un accordo per la costruzione del braccio dell'oleodotto Espo (East-Siberia-Pacific Ocean) che arriva fino al Pacifico (v. Staffetta 08/10). La costruzione potrebbe iniziare entro la fine di quest'anno. Il ram...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Aie, declino della produzione al 9,1% annuo

Senza investimenti ulteriori per innalzare la produzione, il tasso annuale di declino naturale della produzione di greggio è pari al 9,1%. E' quanto stima l'Aie nel suo ultimo “World Energy Outlook”, anticipato dal Financial Times. “La produzione dei giacimenti petroliferi mondiali sta diminuendo pi...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Aie, con crollo petrolio a rischio investimenti

Chakib Khelil
Chakib Khelil
Se il crollo prezzo del petrolio ‘'potrebbe rappresentare un rischio per l'Algeria solo se dovesse restare a 60 dollari per 3-4 anni'', come ha sottolineato dal ministro algerino dell'energia e presidente dell'Opec, Chakib Khelil, tuttavia il drastico ridimensionamento del greggio rischia di far sli...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Livorno in bilico

L'ipotesi che a breve anche la gloriosa raffineria di Livorno possa essere trasformata in un semplice deposito non esce affatto indebolita dall'accordo firmato lunedì sera con il sindacato sul nuovo piano di riassetto del comparto raffinazione del gruppo Eni...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Raffinazione, l'accordo Eni-sindacati

A Livorno il biodiesel sarebbe un investimento “non remunerativo”. Confermato l'impegno economico (2.390 milioni)

Maggiore spesa per l'impianto Est Sannazzaro, revisione e slittamento del progetto Taranto Plus, aumento della spesa per il Master Plan per Gela e Venezia, sospensione del progetto Green Diesel a Livorno. Questi i punti principali dell'accordo (disponibile in allegato) firmato ieri da Eni e Filcem, ...
  •  VERBALE DI ACCORDO PROGRAMMA LEADER
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Russia, raffinerie in difficoltà per rispettare gli standard Ue

La stragrande maggioranza delle raffinerie petrolifere russe non sarebbe in grado di passare entro i tempi previsti dalla legge a produrre carburante per auto euro-3 ed euro-4. A dirlo è il presidente dell´Unione degli industriali del gas e del petrolio della Russia, Ghennadi Chmal: “Sono convinto c...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Livorno, incontro Eni-sindacati sugli investimenti

Risaliti: pronti a intervenire con un "produttore di greggio straniero". Confermato il disimpegno sul biodiesel

Garanzie sugli investimenti e conferma dell'abbandono del biodiesel, sullo sfondo di una possibile partnership con una compagnia straniera. Questo l'ordine del giorno dell'incontro a Roma tra Eni e sindacati di settore sulla questione del futuro della raffineria di Livorno. La trattativa (l'incontro...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Libia, nuovo giacimento da 1700 b/g

La compagnia canadese Verenex ha reso nota la scoperta di un nuovo giacimento di petrolio nel bacino di Ghadames, a circa 250 chilometri a sud di Tripoli. L'annuncio è stato dato lunedì mattina dalla Compagnia nazionale libica del petrolio. Secondo le prime analisi, il giacimento potrà garantire un...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Raffineria Gela, integrata l'istanza di Via

La società Raffineria di Gela ha comunicato, con avvisi pubblici, di aver presentato al ministero dell'Ambiente integrazione all'Istanza di pronuncia di Valutazione di Impatto Ambientale presentata il 14 luglio 2008, per il rilascio dell'Autorizzazione Integrata Ambientale nell'ambito dello stesso p...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Marghera, fermi fino al 30 impianti benzine e desolforazione gasoli

Si aggrava la situazione extra-rete al Nord

Eni ha comunicato oggi via fax alla Centrale operativa della Polizia municipale di Venezia la fermata, per interventi manutentivi fino a giovedì 30 ottobre, degli impianti di benzine e desolforazione gasoli presso la raffineria di Porto Marghera. Ne dà notizia una nota del Comune. Durante tale perio...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Ricorso all'Opec in calo nel 2008 e nel 2009

Secondo quanto stima l'Opec nel suo ultimo rapporto mensile, il ricorso al greggio prodotto dai paesi del Cartello nel 2008 sarà pari a 32 milioni di barili al giorno, in calo di 260.000 barili rispetto all'anno precedente. Nel 2009 il “call on Opec” scivolarà invece a 31,1 mln b/g, con una diminuzi...
  •  Tabella Opec
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras