Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Approvvigionamenti e Raffinazione

Tanap, accordo tra Turchia e Azerbaigian

La Turchia e l'Azerbaigian hanno siglato lunedì scorso, 26 dicembre, un memorandum d'intesa per l'avvio in tempi brevi della costruizione del gasdotto che trasporterà gas azero verso L'Europa passando per l'area turca (il Trans Anatolian Gas Pipeline - Tanap). Secondo quanto riferisce il Platts, l'a...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Petroplus, sindacati francesi chiedono intervento statale

L'annuncio della svizzera Petroplus del congelamento di una linea di credito di circa un miliardo di dollari e di voler riconfigurare la raffineria da 150.000 b/g di Petit Couronne, nell'Alta Normandia, chiudendo alcuni impianti, suscita preoccupazione in Francia...
| Trasporti

Trasporti, de Lise nominato dg della nuova Agenzia Infrastrutture

Pasquale de Lise
Pasquale de Lise
E' Pasquale de Lise, presidente del Consiglio di Stato, il direttore generale della nuova Agenzia per le infrastrutture stradali e autostradali. Lo ha nominato mercoledì il Consiglio dei ministri su proposta del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Corrado Passera. La nuova Agenzia nasce d...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Lukoil investe 9 miliardi in raffinazione

Lukoil ha annunciato che investirà nove miliardi di dollari in capacità di raffinazione entro il 2016. Gli investimenti in raffinazione previsti per i prossimi dieci anni ammontano complessivamente a 400 miliardi di rubli. Lukoil ha anche ricordato che sta investendo 13-16 mld $ per sviluppare giaci...
| Trasporti

Usa, in bilico il progetto Keystone XL

Il Canada minaccia di vendere il greggio alla Cina

Barack Obama
Barack Obama
Entro il 15 gennaio, il presidente Usa, Barack Obama, avrà tempo per decidere se approvare la costruzione dell'oleodotto Keystone XL, che dovrebbe trasportare in Texas il greggio prodotto dalle sabbie bituminose dell'Alberta. La Camera dei Rappresentanti, a maggioranza repubblicana, ha passato un di...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Eni in Kazakhstan, si allungano i tempi

La tempistica data dal governo kazako per il lancio della fase-2 per il giacimento Kashagan, che dovrebbe triplicarne la produzione portandola a 1,5 mln di barili al giorno, non piace a Eni e ai partner del consorzio, ossia Exxon, Shell, Total, ConocoPhillips e Inpex, con l'eccezione di KazMunaiGaz,...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Nigeria, Shell blocca la produzione del giacimento Bonga

La Shell Nigeria exploration and production company (Snepco), una delle filiali della multinazionale anglo-olandese in Nigeria, ha annunciato di aver sospeso temporaneamente la produzione nel grande campo petrolifero offshore di Bonga, che produce 200.000 barili al giorno nel Golfo di Guinea, a circ...
| Trasporti

Pedaggi, aumenti per trafori Monte Bianco e Frejus

Dal 1° gennaio 2012 scatterà l'aumento del pedaggio per tutti i veicoli che utilizzeranno i trafori del Monte Bianco e del Frejus. La variazione è stata deliberata dalla Commissione Intergovernativa ed è pari al 5,97%. Lo rende noto Anita in un comunicato.
Tale aumento deriva dalla combinazione di ...
| Trasporti

Pirateria, sequestrata petroliera italiana a largo coste Oman

La petroliera italiana Enrico Ievoli è stata sequestrata al largo delle coste dell'Oman. Lo riferisce l'armatore della nave, la società napoletana Marnavi. “La nostra nave Enrico Ievoli è stata sequestrata in posizione 18.3N - 57.6E”, ha fatto sapere la società sul sito web.
All'alba di oggi un gru...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Kashagan, si allungano i tempi per fase 2

Per tagliare i costi, partenza slitterà tra fine 2018 inizio 2019

La tempistica data dal governo kazako per il lancio della fase-2 per il giacimento Kashagan, che dovrebbe triplicarne la produzione portandola a 1,5 mln di barili al giorno, non piace a Eni e ai partner del consorzio, ossia Exxon, Shell, Total, ConocoPhillips e Inpex, con l'eccezione di KazMunaiGaz,...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Eni, accordo con Pdvsa e Repsol per sviluppo Perla

Rafael Ramírez
Rafael Ramírez
Il ministro del Petrolio del Venezuela e presidente di Pdvsa, Rafael Ramírez, l'amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, e l'amministratore delegato di Repsol, Antonio Brufau, hanno firmato alla vigilia di natale l'accordo per lo sfruttamento commerciale del gas prodotto dal giacimento super-g...
| Trasporti

Pirateria, liberata la Savina Caylyn

Incubo finito per l'equipaggio, tra cui cinque marinai italiani, ostaggio da febbraio dei pirati somali: la petroliera Savina Caylyn è stata liberata mercoledì. La Farnesina e la società armatrice Fratelli D'Amato sottolineano che nell'operazione “non c'è stato nessun blitz, né tantomeno pagato un r...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Kazakhstan, nel 2011 estratti 1,6 mln b/g

Le rivolte dei lavoratori upstream in Kazakhstan rischiano di avere forti ripercussioni sul mercato europeo. Secondo quanto calcolato dall'Aie, quest'anno in media il greggio kazaco estratto è stato pari a 1,64 milioni di barili al giorno, di cui ne sono stati esportati 1,4 milioni (secondo il gover...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Angola, Eni firma contratto di Production Sharing

Eni e Sonangol hanno firmato oggi a Luanda il Production Sharing Contract (PSC) relativo al Blocco 35, nell'offshore profondo dell'Angola a circa 150 chilometri al largo della capitale Luanda. E' quanto annuncia l'Eni in una nota. "Il Blocco 35 è situato in un'area a elevato potenziale minerario e s...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras