Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Ricerca e Produzione Idrocarburi

IRAN PROROGA CONTRATTI “BUY BACK”?

L'Iran potrebbe prorogare i contratti “buy back” firmati con le compagnie straniere al fine di incentivare queste ultime a destinare ai progetti maggiori capitali e tecnologie. Lo ha rivelato al Financial Times il presidente della commissione Energia del Parlamento, Hossein Aferideh, secondo cui l'e...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

CESSIONE NUOVI ASSET NEL MARE DEL NORD

Continua la dismissione degli asset non strategici Eni nel Mare del Nord, avviata in marzo con la cessione di alcune concessioni alla Dana Petroleum (vedi Staffetta 22/3). Lunedì, la compagnia indipendente britann...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

DALLA NIGERIA 350.000 B/G

La produzione nigeriana dell'Eni raggiungerà i 350000 barili equivalenti petrolio al giorno entro la fine dell'anno. Lo ha detto il vice-presidente della Nigerian Agip Oil Company (Naoc), Antonio Vella, facendo il punto sulle attività del cane a sei zampe nel Paese africano. Vella, riporta l'agenzia...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

GIACIMENTO NEL CASPIO IRANIANO

Shell, Veba e Lasmo (Eni) hanno individuato una grande struttura petrolifera nel Mar Caspio meridionale. Lo ha annunciato il ministro del Petrolio iraniano, Bijan Zangeneh, il quale ha comunque specificato che saranno necessarie ulteriori prospezioni per definire le potenzialità dell'area.
Gli inve...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

CINA-TAIWAN: DISGELO PETROLIFERO

La compagnia di Stato taiwanese Chinese Petroleum Corporation (Cpc) e la cinese China National Offshore Oil Corporation (Cnooc) hanno siglato la scorsa settimana uno storico accordo per l'esplorazione e produzione di idrocarburi nel tratto di mare che divide i due Paesi. Le due compagnie divideranno...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

NIGERIA: SCOPERTA DELL'ANNO PER AGIP-PARTNER

La Shell Nigeria ha annunciato venerdì che il primo pozzo di valutazione nel giacimento Bonga South-West, nell'offshore nigeriano, ha mostrato riserve per un miliardo di barili. Shell, che ha definito la scoperta “la maggiore al mondo negli ultimi dodici mesi”, opera la concessione con il 55% assiem...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

ALTO ADRIATICO, DA PALAZZO CHIGI IL "NO" DEFINITIVO

“Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, mi ha telefonato per chiedermi se la questione che avevo sollevato con tanta forza, relativa al divieto di estrazione del gas a largo delle coste venete, era davvero tale e (…) vitale per il Veneto. Ovviamente, gli ho confermato quanto...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

ENEL, “MIX” COMBUSTIBILI PRIMO TRIMESTRE
SCENDE IL GAS, SALGONO L'O.C. E IL CARBONE

Nel primo trimestre 2002, secondo i dati della relazione trimestrale Enel (un ampio stralcio sarà pubblicato sul numero di domani, ndr), il contributo dei singoli combustibili utilizzati nel parco di produzione termoelettrico della società mostra una riduzione percentuale del ricorso al gas naturale...
  •  Allegato
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

NIGERIA: SCOPERTA TOTALFINAELF CON SAIPEM

TotalFinaElf ha annunciato mercoledì una “significativa” scoperta di greggio nella acque profonde della Nigeria, nel blocco Opl 222 concesso a un consorzio comprendente il gruppo francese (operatore con il 20%), ChevronTexaco (30%), ExxonMobil (30%) e Nexen (20%). Il pozzo esplorativo Usan-1, perfor...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras