Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Petrolio



| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Aie, il 2017 sarà un anno cruciale per l'andamento dei prezzi petroliferi

Corrette al rialzo le stime sulla domanda mondiale 2016

L'inizio del 2017 sarà cruciale per capire se l'Opec darà seguito al taglio produttivo deciso il 30 novembre scorso a Vienna e confermato nel successivo incontro del 9 dicembre con un gruppo di paesi non Opec. Con l'Aie che sembra particolarmente consapevole dell'importanza che l'esecuzione di quest...
  •  Tabelle Aie
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream, accordo da 2,2 mld $ tra Total e Petrobras in Brasile

È stato firmato lo scorso 21 dicembre a Parigi il primo degli accordi nel quadro d'azione dell'alleanza strategica stretta lo scorso ottobre da Total e Petrobas che prevede una sempre più stretta collaborazione sul territorio brasiliano tra le due multinazionali dell'energia, sia per l'upstream sia ...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Egitto, Eni firma due accordi di concessione

Eni ha firmato due nuovi accordi di concessione per i blocchi offshore di North El Hammad e North Ras El Esh, situati nelle acque convenzionali dell'offshore egiziano del Mediterraneo, che la società si era aggiudicati nell'ambito del Bid Round Internazionale competitivo Egas 2015...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi |
V.O.

Come misurare la sicurezza delle ricerche offshore

La sicurezza delle piattaforme offshore è un tema a cui la ricerca e gli enti pubblici stanno dedicando notevoli energie (cfr. “Sicurezza ambientale e del lavoro sulle piattaforme petrolifere” su Staffetta). Il c...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Artico, stop al rilascio di nuove concessioni

Martedì 20 dicembre l'amministrazione Obama ha dato l'annuncio di una risoluzione del presidente degli Stati Uniti approvata insieme al primo ministro canadese Justin Trudeau per la gestione delle acque di confine nei territori dell'Artico canadese. La partnership, su cui entrambi i paesi lavoravano...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Norvegia, Edison riduce la quota in Dvalin ma conferma l'impegno nel progetto

Marc Benayoun
Marc Benayoun
Edison conferma l'interesse nella concessione di Dvalin (Zidane), che si trova nel Mar di Norvegia, e contribuirà all'investimento necessario al suo sviluppo futuro, pur riducendo la propria partecipazione dal 20% al 10% in favore di Dea Norge AS e Petoro AS che ne hanno acquisito il 5% ciascuno. Lo...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream BP, accordi in Africa e Medio Oriente

Continua lo shopping della major

Dopo aver acquistato il 10% di Zohr da Eni (v. Staffetta 25/11), BP ha annunciato che investirà quasi un miliardo di dollari (per lo più nella forma di investimenti pluriennali in esplorazione e sviluppo) nell'ac...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream, esclusa dalla Via “proroga” di Irminio

Il ministero dell'Ambiente ha escluso dalla procedura di Via la richiesta della società Irminio di modificare i termini delle prove di produzione su tre pozzi di un giacimento localizzato in C.da Buglia Sottana, nel comune di Ragusa...
| Approvvigionamenti e Raffinazione

Iran, nuovo contratto export oil tra Nioc ed Eni

In settembre scorso l'Italia ha importato da Teheran 418.000 tonnellate di greggio

National Iranian Oil Company (Nioc) ha firmato un contratto a breve termine con Eni per la vendita di greggio.Lo ha riferito un funzionario iraniano. "La National Iranian Oil Company ha venduto un cargo di petrolio greggio alla società italiana", ha detto Mohsen Ghamsari, direttore per gli affari in...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream Libia, ripartono Sharara ed Elephant

Torna operativo il terminal di Es Sider e l'oleodotto di Rayana

Grazie alla riunificazione della National Oil company, riconosciuta ora da Tripoli e Tobruk, la Libia sta facendo ripartire i due giacimenti di greggio più importanti del paese: Sharara, fermo da novembre 2014, ed Elephant, partecipato da Eni con una quota del 33,3%, fermo a sua volta da aprile 2015...
| Trasporti |
MCS

Il car sharing elettrico con le auto cinesi (e un ruolo per la rete carburanti)

Con 1.400 auto e circa 50mila clienti Share'ngo si è trasformato in un anno da attore marginale del mercato del car sharing a terzo operatore nazionale. Dopo Eni e Daimler è infatti la flotta di Share'ngo ad essere più numerosa, anche se il numero di iscritti è molto lontano dalle cifre dei due colo...
| Ricerca e Produzione Idrocarburi

Upstream, nuovo no Minambiente a Schlumberger in Sicilia

Il ministero dell'Ambiente ha pubblicato sul suo sito la Via negativa per il progetto di indagine geofisica nell'area del permesso di prospezione in mare denominata d1 C.P-SC, localizzata all'interno della zona marina C nel Canale di Sicilia.
Il progetto presentato dalla società Schlumberger Italia...
  •  DM-0000356
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras