martedì 20 agosto 2019   10.17
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Petrolio
October - 2001
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

REGIONE SARDEGNA SCRIVE A MARZANO:
“AUMENTARE L'INTERROMPIBILITA' PER L'ENI”

L'assessore all'Industria della Regione Sardegna, Andrea Pirastu, ha scritto lunedì una lettera al ministro delle Attività Produttive, Antonio Marzano, per richiamarne l'attenzione sulla richiesta formulata dall'Eni all'Autorità per l'energia al fine del superamento dei limiti esistenti all'acquisto ...


30/10/2001 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

ASSOMINERARIA: GARANZIE DA MAP E AMBIENTE
MA ORA CI SONO ANCHE I “NODI” COSTITUZIONALI

I ministeri delle Attività Produttive e dell'Ambiente garantiscono l'upstream nazionale: si farà di tutto per offrire quelle certezze legislative ed operative la cui assenza, finora, ha creato grossi problemi al settore provocando la partenza di molte compagnie straniere e la contrazione della produ ...


26/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

PRIDDLE (AIE): PER 20 ANNI ANCORA PETROLIO
ENTRO IL 2020 INVESTIMENTI PER 500-600 M.DI/$

Per i prossimi venti anni potremo contare ancora su un'ampia disponibilità di petrolio. Ma per fare fronte alle nuove esigenze dettate da mutamenti economici, geopolitici ed ambientali sarà necessario investire entro il 2020 non meno di 500-600 miliardi di dollari. Ad affermarlo è stato martedì il d ...


26/10/2001 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

GAZPROM AVVIA MAXI-GIACIMENTO NELL'ARTICO

Gazprom ha avviato ufficialmente mercoledì la produzione da un maxi-giacimento di gas nell'artico. Zapolyarnoyev, con riserve stimate intorno ai 3.300 miliardi di metri cubi, è il primo campo di questo tipo a divenire operativo dalla crollo dell'Unione Sovietica. La Gazprom prevede di produrre da Za ...


25/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

EMERGENZA AIE: DALL'ITALIA 85.700 B/G

Fin dai primi giorni di ottobre l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) ha messo a punto nei dettagli un piano di emergenza per immettere sul mercato, per un periodo di 14 giorni, 2 milioni di barili/giorno di greggio volti a sopperire a qualsiasi sospensione dell'approvvigionamento secondo qua ...


24/10/2001 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

RICERCHE ENI: ORA TOCCA AL MARE DI BARENTS

Eni annuncia di aver completato con successo la perforazione del primo pozzo per la valutazione del potenziale minerario del giacimento di Goliath, nel Mare di Barents norvegese, 85 km a nord di Hammerfest. Il pozzo ha rivelato la presenza di una considerevole colonna d'olio di oltre 70 metri. La pr ...


24/10/2001 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

RICERCHE ENI: TERZO POZZO KASHAGAN

L'Eni ha completato la perforazione, il carotaggio elettrico e le prove di produzione del pozzo Kashagan Est 2 che si trova a 75 km a sud di Atyrau, nella parte nord orientale del Mar Caspio (vedi Staffetta 17/10). Si tratta del terzo pozzo perforato, ad una profondità di oltre 4.000 metri, sulla struttura di Kashagan dopo il pozzo di scoperta, Kashagan Est 1, ...


24/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


19/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

“POLO” AGIP-ERG IN SICILIA: ADESSO
PIU' FACILE IL VIA LIBERA ANTITRUST

Fuori la Esso, tocca ad Agip Petroli ed Erg provare a realizzare un nuovo progetto di integrazione delle raffinerie siciliane. Con prospettive, adesso, assai più ottimistiche di quelle che erano andate deluse dopo i rilievi dell'Antitrust ed il ritiro del “Progetto Spring”, quello cioè che, nell'ott ...


19/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

ENI ENTRA IN OLEODOTTO BAKU-CHEYAN

Dopo la “candidatura”, annunciata in giugno a Istanbul dall'amministratore delegato Vittorio Mincato (vedi Staffetta 21/6), l'Eni entra ufficialmente nel progetto per l'oleodotto Baku-Tblisi-Cheyan. Il gruppo petrolifero, conclusi i negoziati con Socar (la compagnia di Stato azera), acquisisce infatti una partecipazione del 5% nell'intero progetto dalla stessa ...


17/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

L'ENEL REALIZZERA' TERMINALE GNL A TARANTO
(5 MILIARDI MC/A PER 8-900 M.DI DI INVESTIMENTI)

Continuano e si precisano ulteriormente le grandi manovre dell'Enel sul gas. La società elettrica ha presentato in settembre al ministero delle Attività Produttive domanda di autorizzazione per la realizzazione di un terminale per la rigassificazione del Gnl nell'area industriale di Taranto.
L ...


17/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

OLEODOTTO “CPC”: PARTE DALLA RUSSIA
PRIMO CARICO GREGGIO KAZAKO (TENGIZ)

Nonostante il delicato momento internazionale, il primo carico di greggio proveniente dal grande giacimento kazako di Tengiz è stato caricato il 13 ottobre su una petroliera nel porto russo di Novorossiisk, punto terminale dell'oleodotto (1580 km) che collega l'area caspica con la costa russa del Ma ...


12/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

ENTERPRISE OIL SU GREGGIO VAL D'AGRI

Una volta arrivato in raffineria, il greggio estratto dalla Val d'Agri sarà in parte lavorato e in parte esportato utilizzando le strutture attuali di ricezione, stoccaggio e caricamento.
In particolare, la quota di greggio di spettanza della Enterprise Oil nell'ambito del progetto Val d'Agri, ...


11/10/2001 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

VAL D'AGRI: PRIMO GREGGIO VERSO TARANTO
PARTE IL PROGETTO TRA ENI ED ENTERPRISE

Dopo anni di attesa e molte difficoltà, parte il progetto di estrazione “industriale” del greggio della Val d'Agri, in Basilicata, portato avanti da Eni-Agip con la britannica Enterprise Oil. Entro la fine del mese, effettuati i necessari collaudi tecnici ed ottenuta l'autorizzazione all'esercizio d ...


11/10/2001 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

SCORTE: IN ITALIA TUTTO SOTTO CONTROLLO

In caso di emergenza petrolifera l'Italia è pronta ad affrontarla. Secondo il ministro delle Attività Produttive, Antonio Marzano, la situazione delle scorte di petrolio è infatti rassicurante: “abbiamo controllato tutto – ha detto il ministro dopo essersi consultato con la direzione generale dell'E ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano