Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica nazionale

GLI APPUNTAMENTI ALLA RIPRESA DEI LAVORI: NUOVO METODO PREZZI MA NON SOLO

La stasi che da sempre contraddistingue i giorni prima e dopo la

pausa ferragostana appare destinata a concludersi con l'inizio della
prossima settimana quando gli uffici della Pubblica Amministrazione
torneranno a ripopolarsi per fronteggiare le scadenze più immed...
| Politica energetica internazionale

COMMESSE IN URSS ALL'ODG DELLA PROSSIMA RIUNIONE SACE IL 5 SETTEMBRE

Nel corso della prossima riunione della Sace, fissata il 5

settembre, il comitato procederà ad un esame delle oltre cento commesse
in corso con l'Unione Sovietica: un "pacchetto" del valore di circa
3.500 miliardi di lire, particolarmebre rilevante anche per il...
| Politica energetica nazionale

DIREZIONE FONTI ENERGIA: LE NOVITA' DEL DPR SU RISTRUTTURAZIONE E POTENZIAMENTO

La nuova direzione generale delle Fonti di Energia ‚ finalmente in

dirittura d'arrivo. Con la pubblicazione del regolamento di attuazione
dell'articolo 22 della legge 9 gennaio 1991 n. 10, avvenuta all'inizio
di agosto (v. Staffetta 7/8), si ‚ realizzata infatti la pri...
| Politica energetica nazionale

ATTUAZIONE PEN: SU G.U. DECRETI PER RISPARMIO ENERGETICO

Il Supplemento ordinario n. 47 alla Gazzetta Ufficiale n. 188 del

12 agosto contiene gli attesi decreti per l'attuazione del Pen nel
settore del risparmio energetico e dello sviluppo delle fonti
rinnovabili, approntati dall'ex ministro dell'Industria,...
| Politica energetica internazionale

ANCORA MOLTE INCERTEZZE DOPO IL MANCATO "GOLPE" IN URSS

Il pressoch‚ immediato fallimento del "colpo di Stato" in Unione

Sovietica, tra la mattina di lunedì 19 (notizia dell'arresto di
Gorbaciov) e la tarda serata di mercoledì 21 agosto (rientro delle
forze armate nelle caserme), se da un lato ha contribuito a ras...
| Politica energetica internazionale

VIA LIBERA DELL'ONU ALLA VENDITA "CONDIZIONATA" DI PETROLIO IRACHENO

Il 16 agosto il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha adottato tre

risoluzioni in parziale deroga del mantenimento delle sanzioni
economiche all'Iraq confermato peraltro pochi giorni prima (v.
Staffetta 9/8). Bagdad viene autorizzata a riprendere le vendite di ...
| Politica energetica internazionale

ONU DECIDE MANTENIMENTO SANZIONI ECONOMICHE ALL'IRAQ

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso che le

sanzioni economiche contro l'Iraq debbano essere mantenute. Soltanto
Cuba e Yemen si sono pronunciati a favore dell'abolizione del
provvedimento mentre gli altri 13 membri del Consiglio hanno a...
| Politica energetica internazionale

DPR SU PROCEDURE PIU' RAPIDE PER ACCEDERE A CONTRIBUTI CEE

L'Italia ha snellito le procedure per accedere ai contributi

finanziari della Comunità. Nella riunione di mercoledì il Consiglio
dei ministri ha approvato infatti, su proposta del ministro per le
Politiche Comunitarie, Pierluigi Romita, un Dpr destinato a co...
| Politica energetica nazionale

POLO ENERGETICO DI BRINDISI: PROVINCIA LECCE CONTRO "BOZZA" DI ACCORDO

Il Consiglio provinciale di Lecce ha respinto con un documento

approvato all'unanimità l'accordo faticosamente raggiunto a Roma sul
polo energetico di Brindisi (v. Staffetta 29/7, 1 e 3/8). In
particolare la provincia di Lecce ha contestato che "pri...
| Politica energetica internazionale

SU G.U. ISTITUZIONE DI UN'AMBASCIATA D'ITALIA IN DOHA (QATAR)

A decorrere dal 1° ottobre 1991 ‚ istituita un'ambasciata d'Italia

in Doha (Qatar). Ne dà notizia un comunicato del ministero degli
Affari Esteri pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 180 del 2 agosto.
...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras