Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

FRANCIA: SARKOZY LASCIA A GAYMARD

Il ministro dell'Economia francese, Nicolas Sarkozy, si è dimesso ieri per assumere la guida del partito conservatore Ump. Sarkozy, che ha appena dato il via libera al piano di ristrutturazione di Electricité de France e Gaz de France...
| Politica energetica internazionale

EUROMED: INCONTRO MINISTRI ESTERI

I ministri degli Esteri euromediterranei si sono incontrati ieri all'Aja per fissare lo sviluppo della cooperazione nel 2005 (10° anniversario del partenariato). L'incontro, che si concluderà oggi, si concentra su tre temi: riesame del processo e sua direzione futura, riforme economiche e investimen...
| Politica energetica nazionale

MARCEGAGLIA: SU AMBIENTE E INNOVAZIONE

“L'industria deve essere vista come il principale cardine, in ambito sociale ed economico, intorno al quale sviluppare un progetto per il superamento delle problematiche ambientali”.
Così il vice presidente di Confindustria per l'Impresa e il Territorio, Emma Marcegaglia, spiega il ruolo delle impr...
| Politica energetica internazionale

UCRAINA, OCCIDENTE O RUSSIA?

La crisi dopo le elezioni presidenziali

Il 14° Summit Ue-Russia svoltosi giovedì (v. Staffetta 24/11) è stato dominato dalla crisi dell'Ucraina esplosa all'indomani delle elezioni presidenziali, in cui il candidato filorusso, Viktor Yanukovych, ha ottenuto una vittoria giudicata fra...
| Politica energetica internazionale |
Marcello Colitti

L'IMPORTANZA STRATEGICA DI UN OLEODOTTO MAR NERO-TRIESTE

L'opinione di Marcello Colitti

Agli inizi di Novembre si è tenuta a Bucarest l'attesa riunione del Comitato Interstatale, formato da Romania, Serbia e Croazia, che gestisce il progetto di oleodotto dal Mar Nero all'Alto Adriatico (v. Staffetta 27/3). Il progetto era fino ad...
| Politica energetica nazionale

SALGONO CONSUMI E DIPENDENZA, SCENDE LA SPESA PUBBLICA PER RICERCA

Il Rapporto Energia e Ambiente 2004 dell'Enea

In Italia, nonostante la stagnazione economica, nel 2003 è cresciuta la domanda di energia e la relativa dipendenza dalle importazioni ed è peggiorata l'efficienza energetica. E' quanto rivela il Rapporto Energia e Ambiente 2004 dell'Enea presentato giovedì, secondo cui i consumi di energia primaria...
  •  Allegato
| Politica energetica nazionale

RUBBIA, GARRIBBA E ORTIS AL RAPPORTO ENEA

“Acquistare greggio dal Kuwait o aerogeneratori dalla Danimarca non sposta molto i termini del problema”. Lo ha detto ieri il presidente dell'Enea, Carlo Rubbia, sottolineando che occorre invece investire nella ricerca (“almeno l'1% della fiscalità sull'energia”) per sviluppare tecnologie inn...
| Politica energetica internazionale

TURCHIA: EX MINISTRI ENERGIA SOTTO PROCESSO

Inizia oggi il processo contro gli ex ministri dell'Energia della Turchia Cumhur Ersumer e Zeki Cakan, accusati di abuso d'ufficio, danno all'interesse pubblico e abbandono ingiustificato di servizio in relazione ai contratto di fornitura gas stipulati da Ankara con la Russia. Si tratta, in particol...
| Politica energetica internazionale

VENEZUELA: RODRIGUEZ MINISTRO DEGLI ESTERI

Il presidente del Venezuela, Hugo Chàvez, ha nominato Ali Rodriguez ministro degli Esteri. Rodriguez è stato ministro dell'Energia, segretario generale dell'Opec e presidente della compagnia di Stato Pdvsa. Quest'ultimo incarico passa ora al ministro dell'Energia, Rafael Ramirez....
| Politica energetica nazionale

AUTORITÀ, I “MESSAGGI” DI DELL'ELCE

Finalmente qualche punto fermo sulle nomine all'Autorità per l'energia. Il sottosegretario, Dell'Elce, a margine del convegno di Legambiente di ieri, a Roma, ha rotto il silenzio del Map, cui spettano le proposte, per dire che: 1) il termine per l'integrazione del collegio da 2 a 5 membri slitterà o...
| Politica energetica nazionale

CONCORRENZA, QUESTA SCONOSCIUTA

Il premier britannico, Tony Blair, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica per spingere gli utenti-consumatori ad approfittare delle opportunità del mercato per risparmiare energia e ottenere benefici economici. La concorrenza è lì a disposizione, aveva rivelato in prece...
| Politica energetica internazionale

DOMANI 14° SUMMIT UE-RUSSIA

Si svolgerà domani, all'Aia, il 14° Summit Ue-Russia, che avrà tra i temi principali la ratifica del Protocollo di Kyoto da parte di Mosca. Altri punti all'ordine del giorno, i progressi compiuti in direzione dello “spazio comune” (con particolare riferimento all'energia e all'ambiente) e l'estensio...
| Politica energetica internazionale

INDIA: ACCORDO GAZPROM-GAIL

Nel corso della visita in India del presidente Putin (v. Staffetta 19/11), Gazprom e Gail hanno firmato un accordo per l'avvio di una cooperazione nella ricerca e sviluppo di gas in India, Russia e in altri Paesi....
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras