Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

Crisi e ambiente, le priorità del semestre di presidenza svedese della Ue

La crisi finanziaria, il rilancio dell'occupazione, la lotta ai cambiamenti climatici: la Svezia, da oggi nuovo presidente di turno dell'Unione europea, si avvia a guidare i prossimi sei mesi con un occhio alla crisi economica e uno alla crisi politica che l'Europa attraversa, appesa alle sorti del ...
| Politica energetica nazionale

Nel DL manovra gas release e sbloccareti

Una gas release da 5 mld mc per l'anno termico 2009-2010 a prezzi allineati con quelli medi europei e norme per sbloccare la realizzazione delle reti elettriche hanno trovato posto, come già rilevato (v. Staffetta 26/06), nel decreto legge del...
| Politica energetica internazionale

Usa, Camera approva legge sul clima
Dubbi di imprese e ambientalisti

La Camera dei deputati americana ha approvato venerdì un provvedimento che punta a ridurre le emissioni industriali ritenute responsabili del riscaldamento globale, dopo che per anni gli Usa sono stati accusati dai paesi stranieri di partecipare poco agli sforzi internazionali sul clima.
Il testo,...
| Politica energetica internazionale

Aie, +0,6% crescita media domanda oil 2008-2014

Ma il rischio di supply crunch si è ridimensionato

Dopo aver ridotto all'osso le stime sui consumi 2009 (da ultimo, (v. Staffetta 11/06)), l'Agenzia Internazionale per l'Energia ha ridimensionato anche quelle sulla crescita della domanda di petrolio nel medio termine. Nell'ultimo Medium Term O...
| Politica energetica internazionale

L'apparente tranquillità delle compagnie sul futuro del petrolio

L'opinione di Marcello Colitti

Dagli anni novanta, la globalizzazione ha portato centinaia di miliardi di dollari in paesi a basso reddito, e quindi a basso costo del lavoro, ed ha ridotto o cancellato gli ostacoli alla concorrenza: al grande travaso di capitale ha corrisposto un forte aumento del commercio internazionale.
Ques...
| Politica energetica nazionale

DL manovra, Scajola: norme per far ripartire investimenti e fiducia

“Il Cipe e il Consiglio dei Ministri – ha dichiarato il Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola in una nota – hanno adottato questa mattina una serie di decisioni molto importanti per far ripartire gli investimenti e la fiducia delle imprese e dei cittadini e intensificare l'azione ...
| Politica energetica internazionale |
GBZ

Frena la green revolution

Difficoltà al Congresso Usa per la strategia di Obama

I risultati deludenti con cui il 12 giugno scorso si sono chiuse a Bonn le due settimane di negoziati preliminari in preparazione della conferenza di Copenhagen del prossimo dicembre, dove si dovrebbero approvare gli obiettivi post-Kyoto e i conseguenti impegni dei singoli paesi, non hanno prodotto ...
| Politica energetica nazionale |
Elena Veronelli

La mano di Saglia

Detto, fatto. Va dato atto al sottosegretario al Mse con delega all'energia, Stefano Saglia, di avere un buon tempismo. Martedì ha incontrato i gestori e ha annunciato la ripresa del “tavolo del petrolio”. Giovedì mattina, dopo appena due giorni, la convocazione è già arrivata a tutti gli attori coi...
| Politica energetica internazionale

Ue, il Consiglio approva il terzo pacchetto sul mercato interno

Il Consiglio Ue ha approvato oggi definitivamente il terzo pacchetto sul mercato interno dell'energia.
Del pacchetto fanno parte la direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica, la direttiva del Parlamento europeo e del Cons...
  •  Elettrico modifiche
  •  Elettrico
  •  Gas modifiche
  •  Gas
  •  Regolatori
  •   ...vedi tutti
| Politica energetica nazionale

Chimica e Gruppo Eni, sindacati: sciopero riuscitissimo

Una delegazione sindacale ricevuta alla Camera dal Pd
Lunedì la commissione Attività produttive sarà in Sardegna

Riuscito lo sciopero generale unitario che oggi ha interessato il settore chimico-farmaceutico e l'intero gruppo Eni (v. Staffetta 22/06). Secondo i sindacati Filcem-Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil, in tutti i petrolchimici italiani, da Porto Mar...
| Politica energetica internazionale

Vertice Ue-Opec, 70 $ prezzo equo per barile

Biocarburanti, crisi finanziarie e tecnologie i temi affrontati a Vienna

Biocarburanti, crisi finanziaria e tecnologie energetiche. Sono le tre parole d'ordine per il prossimo anno, individuate dall'Opec e dall'Unione europea nell'ambito dell'ormai consolidato dialogo Opec e Ue, che ha già portato un risultato: 70 $/b sono giudicati un prezzo equo da entrambe le istituzi...
  •  Vertice Ue Opec (EN)
| Politica energetica nazionale

Istat, -30,1% fatturato prodotti raffinati

Ad aprile il fatturato dell'industria ha registrato una variazione congiunturale nulla e un calo tendenziale del 22,2% mentre gli ordinativi una riduzione, rispettivamente, del 3,7% e del 32,2%. Lo comunica l'Istat. Nel confronto degli ultimi tre mesi (febbraio-aprile) con i tre mesi immediatamente ...
| Politica energetica internazionale

CGES, Opec deve aumentare produzione

I fondamentali non giustificano il barile a 70 dollari. La speculazione va contrastata con segnali forti

“Un'organizzazione che pretende di assicurare la stabilità dei prezzi dovrebbe aumentare la produzione in risposta all'aumento delle quotazioni, ma l'Opec no”. Con queste parole il Monthly Oil Report del CGES, il centro studi fondato dall'ex ministro del petrolio saudita Zaki Yamani, inizia la lunga...
  •  CGES giugno 09
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras