Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

L'Opec raggiunge l'accordo

Tetto a 32,5 mln b/g in vigore dal primo gennaio prossimo. Indonesia fuori. La Russia parteciperà alla manovra con un taglio di 300.000 b/g

L'Opec ha raggiunto l'accordo per il taglio della produzione di greggio, annunciato ad Algeri. L'annuncio ufficiale arrivato da Vienna ha confermato le indiscrezioni circolate con oltre un'ora di anticipo, scuotendo i mercati. A partire dal primo gennaio prossimo, la produzione Opec sarà limitata a ...
  •  Accordo Opec (En)
| Politica energetica internazionale

Ue vara il "pacchetto" invernale

Efficienza, obiettivo vincolante del 30% al 2030. I commenti: positive Acer/Ceer, Eurelectric e Fuels Europe. Per il FREE è il mercoledì nero delle rinnovabili, critica anche il WWF

Il diminutivo “pacchetto” si addice poco all'imponente blocco di documenti del cosiddetto winter package sull'energia varati oggi dalla Commissione Ue: sono circa 70 tra testi principali, allegati, impact assessment e documenti di lavoro vari solo i file pubblicati finora (ne mancano ancora alcuni)...
  •  Acer proposta regolamento
  •  Capacity mechanisms sector inq REP
  •  Clean Energy comuinicazione
  •  Ecodesign comunicazione
  •  Ecodesign regolamento tolleranze ecolabel
  •   ...vedi tutti
| Politica energetica nazionale

Mise, Fiorentino alla Concorrenza

Mario Fiorentino prenderà dal 1° dicembre il posto di Gianfrancesco Vecchio come direttore generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica al ministero dello Sviluppo Economico. Il nome di Fiorentino è stato indicato dal ministro Carlo Calenda. L'avvicend...
  •  CV Fiorentino 1sett2016
| Politica energetica internazionale

Opec, “situazione urgente” del mercato oil

“La volatilità del mercato è ancora una preoccupazione significativa”. Il discorso di apertura del 171esimo meeting dell'Organizzazione, in corso a Vienna.

Mohammed Bin Saleh Al-Sada
Mohammed Bin Saleh Al-Sada
Per il presidente di turno dell'Opec, il ministro dell'energia del Qatar Mohammed Bin Saleh Al-Sada, la situazione del mercato petrolifero è “urgente” e “la strada verso il successo non è semplice da percorrere”. Tuttavia, Al-Sada è convinto che “sono già stati fatti grandi passi avanti per delinear...
| Politica energetica nazionale

Pitruzzella: su Madia non c'è bocciatura, inciampo superabile

Il presidente dell'Antitrust: sentenza Consulta rallenta ma non blocca attribuzione dei rifiuti all'Aeegsi

"Credo che la sentenza della Corte Costituzionale sulla riforma Madia sia una fattore che rallenta, ma non blocca, un processo che porterà ad attribuire all'Autorità per l'Energia degli importanti poteri regolatori sul settore dei rifiuti". Così il presidente dell'Antitrust, Giovanni Pitruzzella, du...
| Politica energetica nazionale

Calenda: cambiare il mix energetico, ma a costi sostenibili

Il numero 39 di Elementi

Carlo Calenda
Carlo Calenda
“La sfida alle emissioni di gas climalteranti obbliga tutti (istituzioni, imprese e consumatori) a un cambio di passo. Se, in passato, l'obiettivo era prevalentemente ambientale, ora si tratta non solo di cambiare il mix energetico, ma di cambiarlo a costi sostenibili”. Così Carlo Calenda, ministro ...
| Politica energetica nazionale

Enea, un piano per l'economia circolare

Federico Testa
Federico Testa
Il presidente Enea Federico Testa ha presentato giovedì a Roma un Piano di azione in quattro punti per favorire la transizione verso l'economia circolare, in occasione di un incontro con rappresentanti di istituzioni, associazioni e grandi aziende come Barilla, Costa Crociere, Enel e Gruppo Intesa S...
| Politica energetica internazionale

Svizzera, no all'uscita rapida dal nucleare

Vittoria del no nel referendum promosso dai Verdi svizzeri per limitare a 45 anni la vita dei cinque reattori nucleari ancora in funzione, che avrebbe comportato la loro chiusura tra il 2017 e il 2029. Con il 54% dei votanti e 20 su 26 cantoni che hanno respinto la proposta. In linea con il Govern...
| Politica energetica nazionale |
A.S.

Una domanda sui due miliardi del canone Rai

Con domenicale tempismo è arrivato un nuovo annuncio del sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, sulla tuttora incredibile vicenda del canone Rai riscosso per il tramite della bolletta elettrica. L'operazione ha funzionato ed è andata (addirittura...
| Politica energetica internazionale

L'Economist e il tramonto dell'era del petrolio

Nello speciale "Breaking the habit"

L'ultimo numero dell'Economist è corredato di uno special report sul petrolio intitolato "Breaking the habit", cambiare abitudine. Il rapporto è firmato dal giornalista che si occupa di energia Henry Tricks e prende le mosse dal World Energy Outlook dell'Aie, che per la prima volta ufficialmen...
| Politica energetica internazionale

La settimana europea

Il cinquantunesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci

Commissione e Consiglio

Mercoledì 30 novembre la Commissione dovrebbe presentare il secondo rapporto annuale sullo stato d'avanzamento dell'Energy Union e, soprattutto, il pacchetto semestrale d'iniziative in campo energetico conosciuto come Winter Energy Package. Ci si aspettano novità su ...
| Politica energetica nazionale |
GB Zorzoli

Chi ha paura dell'innovazione

Energia, digitale e internet delle cose

L'aggiornamento del piano industriale Enel 2017-2019 prevede 4,7 miliardi di euro di investimenti per la digitalizzazione (22,5% del totale), con effetti cumulativi sull'Ebidta pari a 1,6 miliardi, ma con effetti positivi anche sulla qualità del servizio: in Enel tra il 2001 e il 2015 il SAIDI (Syst...
| Politica energetica internazionale |
Azzurra Pacces

Il finto rompicapo delle quote Opec

Prezzo del petrolio in altalena

E' ancora in alto mare la ripartizione delle quote tra i paesi membri dell'Opec, indispensabile per dare attuazione all'impegno che l'Organizzazione ha assunto due mesi fa ad Algeri al fine di contenere la produzione di greggio in una fascia compresa tra i 32,5 e i 33 milioni di barili al giorno e s...
| Politica energetica nazionale

Marche, Giunta approva Pear 2020

La giunta regionale delle Marche ha licenziato mercoledì la proposta di Piano energetico ambientale regionale (Pear 2020). Il testo è stato trasmesso all'Assemblea legislativa per l'approvazione definitiva, che dovrebbe arrivare però entro la fine dell'anno per poter liberare le risorse comunitarie ...
| Politica energetica internazionale |
L.M.P.

CO2, l'imposta sulle emissioni aggiunte e la riforma dell'Ets

Occorre ridisegnare nuovi piani per la decarbonizzazione che siano sostenibili sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista ambientale. La prima sessione dell'VIII Congresso Nazionale per l'Efficienza Energetica, organizzata dagli Amici della Terra e tenutasi a Palazzo Rospigliosi a Roma ...
  •  Dossier AdT
  •  ImEAdef
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras