Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

UE: necessario aumento significativo di carburanti liquidi low carbon

La risposta del commissario Breton a un'interrogazione di europarlamentari leghisti sulla raffinazione

“La strada che conduce alla neutralità climatica richiede un aumento significativo dell'impiego di combustibili liquidi rinnovabili e a basse emissioni di carbonio”. Lo ha scritto Thierry Breton, commissario UE al Mercato interno, rispondendo a iun0'interrogazinoe degli europarlamentari italiani Isa...
  •  Interrogazione
  •  Risposta
| Politica energetica nazionale |
Chiara Micalizzi

Piano di ripresa, le proposte Legambiente-Forum disuguaglianze

La presentazione del documento. Misiani (Mef): approfittare del barile a buon mercato per tagliare i sussidi dannosi. Bettonte: inutile alzare gli obiettivi se non si riesce a concretizzare nel breve

Il Next Generation Eu costituisce un'opportunità straordinaria per un Paese come l'Italia, per rilanciare l'economia e ridisegnare la traiettoria dello sviluppo futuro. Il confronto politico sul Recovery Fund, tuttavia, pare sia partito con il piede sbagliato, come una corsa contro il tempo per l'in...
  •  Legambiente Fdd
| Politica energetica nazionale

L'energia all'assemblea di Confindustria

Superbonus, transizione sostenibile e idrogeno negli interventi di Bonomi, Conte e Patuanelli

Si è tenuta ieri a Roma l'assemblea annuale di Confindustria, la prima presieduta da Carlo Bonomi. Nella sua relazione, il presidente degli industriali ha parlato anche di misure di sostenibilità ambientale, misure che, ha detto, devono essere sempre economicamente sostenibili. All'assemblea sono in...
  •  Bonomi
  •  Conte
  •  Patuanelli
| Politica energetica internazionale

Idrogeno, “Italia ed Europa stabiliscano gli standard”

L'auspicio del presidente Arera Stefano Besseghini al convegno Wec Italia Aidic

Il nostro Paese ha la capacità industriale per fissare gli standard tecnologici nel campo dell'idrogeno. La visione strategica, tuttavia, deve essere almeno a livello europeo perché nel settore dell'idrogeno non ha senso parlare di politiche nazionali. È questo, in sintesi, il messaggio lanciato dal...
| Politica energetica nazionale |
E.L.

Dialuce: Mise al lavoro su una strategia per l'idrogeno

Possibile riattivare il tavolo. La strategia di lungo termine al 2050 è pronta, manca il vaglio politico

Il Mise sta lavorando ad una strategia dedicata all'idrogeno, riattivando anche il tavolo di lavoro con tutti gli operatori del settore (v. Staffetta 01/08/19). Per quanto riguarda i fondi europei per la ripresa, inve...
| Politica energetica internazionale

Materie prime “critiche”, nasce l'Alleanza europea

L'Erma ha come obiettivo l'approvvigionamento di terre rare

Prosegue la politica europea sul fronte della sicurezza degli approvvigionamenti anche in ambito energetico. Ieri il vice presidente della Commissione europea Maroš Šefcovic e il commissario per il mercato interno e i servizi Thierry Breton hanno lanciato la European Raw Materials Alliance (Erma)...
  •  Comunicato
  •  Discorso del commissario Breton
  •  Discorso del vicepresidenteSefcovic
| Politica energetica internazionale

Usa, energia e clima nel primo dibattito Trump-Biden

Trump: Regolamenti dell'era Obama stavano portando alle stelle i costi energetici. Biden: La mia prima azione da Presidente? Rientrare nell'Accordo di Parigi

I temi dell'energia e del cambiamento climatico hanno conquistato un segmento del primo dibattito tra i due candidati in corsa per la Casa Bianca, il presidente Donald Trump e lo sfidante Joe Biden, andato in onda nella notte (ora italiana) in vista delle elezioni presidenziali del prossimo 3 novemb...
| Politica energetica nazionale

Descalzi, sostenere l'idrogeno come con le Fer
Starace: costi giù in 3-5 anni, serve sforzo UE

L'ad Eni: bene obiettivi e “flash di immagine” ma bisogna lavorare per creare offerta e domanda. L'ad Enel: per i piani di ripresa non presentare il business as usual

In fatto di idrogeno il pensiero di Eni e Enel mostra differenze anche importanti, ma su una cosa inevitabilmente converge: perché la filiera si sviluppi su scala adeguata è necessario un supporto decisivo delle politiche pubbliche, in particolare europee. Lo hanno detto oggi gli a.d. dei due coloss...
| Politica energetica nazionale |
E.L.

Dalle reti agli iter: cosa serve per agganciare il treno della transizione

Dall'Italian Energy Summit del Sole24Ore

Da una parte c'è il futuro dell'Europa, con i nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni proposti per il 2030 e la scommessa della neutralità climatica entro il 2050. Dall'altra c'è il presente dell'Italia, dove stentano a decollare le gare per l'assegnazione degli incentivi alle rinnovabili e la ...
| Politica energetica internazionale

Violenti scontri tra azeri e armeni

Negli ultimi tre-quattro anni l'Azerbaigian è il nostro primo fornitore di petrolio, davanti all'Iraq

Già 95 persone hanno perso la vita, 84 militari e 11 civili: è il bilancio dei gravi scontri che da ieri interessano Armenia e Azerbaigian per il controllo del territorio conteso del Nagorno-Karabakh. Sulle cause scatenanti del riaccendersi di uno scontro che va avanti ormai da trent'anni non c'è an...
| Politica energetica internazionale

Batterie, studio Aie-Ufficio brevetti

Sull'innovazione negli accumuli elettrici

L'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) ha pubblicato uno studio messo a punto con l'Ufficio europeo dei brevetti sul ruolo chiave dell'innovazione nel settore delle batterie nella transizione verso l'energia “pulita”. Lo studio, disponibile in allegato, fornisce dati e analisi globali sui brev...
  •  Studio Brevetti Batterie
| Politica energetica nazionale

Idrogeno, Patuanelli: dal governo non meno di tre miliardi

Stefano Patuanelli
Stefano Patuanelli
“Il Governo crede fortemente nel fatto che l'Italia debba esserci nella partita dell'idrogeno e per questo stiamo predisponendo alcune progettualità con cui tra la manovra di bilancio di dicembre e le risorse in arrivo del Recovery Plan, non potranno esserci meno di 3 miliardi”. Lo ha detto il minis...
| Politica energetica internazionale

California, stop a nuove auto benzina e diesel nel 2035

Il decreto emanato dal governatore Newsom

Gavin Newsom
Gavin Newsom
Lo scorso 23 settembre il governatore della California Gavin Newsom ha firmato un decreto che impone che al 2035 tutti i nuovi veicoli venduti nello Stato siano a emissioni zero. Unica eccezione per i veicoli pesanti, per i quali il “phase-out” dai combustibili fossili è fissato al 2045. I veicoli a...
  •  California 23.09 Executive Order
| Politica energetica internazionale

Cina annuncia neutralità carbonica nel 2060

Il presidente Xi Jinping all'Onu: la Cina raggiungerà il picco delle emissioni prima del 2030

Xi Jinping
Xi Jinping
Martedì scorso, in un videomessaggio inviato alla 75sima assemblea generale dell'Onu, il Presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato che la Cina intende raggiungere la neutralità carbonica nel 2060. Xi Jinping ha aggiunto che la Cina si impegna ad arrivare al picco delle emissioni di CO2 prima del 20...
| Politica energetica internazionale

Se dietro la “vicenda Becciu” c'è “puzza” di petrolio

Che dietro la vicenda che ha portato all'allontanamento del cardinal Angelo Becciu da ogni incarico nella curia vaticana ci fosse anche il finanziere Raffaele Mincione era noto da tempo e la Staffetta lo aveva rilevato già nel luglio scorso quando si era occupata dell'accordo Ludoil-Conad in c...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras