Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

ENERGIA E AMBIENTE ALL'EST: IL RUOLO DI BERS, BANCA MONDIALE E AIE

Le iniziative del ministero degli Affari Esteri per aiutare

l'inserimento dei nostri operatori (2a parte)

Come abbiamo già segnalato (v. Staffetta 23/7), tra gli attori
dell'intervento multilaterale nel campo dell'ener gia, dell'ambiente e
della sicurezza nucl...
| Politica energetica internazionale

MERCATI NERVOSI PER LA NIGERIA

Anche ieri i mercati petroliferi apparivano nervosi in attesa di

notizie sugli sbocchi del conflitto che da diverse settimane oppone i
sindacati dei lavoratori dell'industria petrolifera al Governo
nigeriano. Gli scio peri iniziati il 4 luglio hanno fatto un ...
| Politica energetica nazionale

COMMISSIONE ENERGIA A.N. AL LAVORO "NO" A SUPERAGIP - "SI'" AD ENEL UNITA

Da qualche settimana ‚ al lavoro una commissione energia che,

nell'ambito del Dipartimento Economico di Alleanza Nazionale che fa
capo al prof. Gaetano Rasi, ha ricevuto l'incarico di definire le
linee generali di un documento sulla politica energetica. Co...
| Politica energetica internazionale

PARERI COMITATO ECONOMICO E SOCIALE UE SU RETI ENERGIA E VARIE

La Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n. C 195 del 18 luglio

fra i vari pareri del Comitato economico e sociale dell'Unione europea
su proposte di direttive o comunicazioni del Parlamento europeo e del
Consiglio pubblica quelli relativi alle reti transeuropee dell...
| Politica energetica nazionale

VIA ALLA "MANOVRA" DI BERLUSCONI

Il consiglio dei ministri ha approvato giovedì il Documento di

programmazione economico-finanziaria che si sostanzia in un alcune di
linee di intervento sui conti pubblici per l'anno in corso ed il 1995,
con effetti di trascinamento anche per gli anni successi...
| Politica energetica nazionale

ENERGIA ANCORA AL BUIO

La rissa sul decreto Biondi, che ha portato il governo Berlusconi a

un passo dalla crisi e che ha co munque peggiorato il clima di rapporti
nell'ambito della maggioranza, rende più difficile il cammino anche per
altri problemi che, pur non avendo la stessa valenza politi...
| Politica energetica nazionale

IL "MESSAGGIO" DELL'ENEL

Relazione '93 e ritardi nella privatizzazione


Avviato nel 1993 il processo di privatizzazione dell'Enel, che si
concluderà con il collocamento sul mercato, stenta a concretizzarsi nei
tempi previsti per una serie di incertezze sulla linea strategica
all'intern...
| Politica energetica internazionale

LA DOMANDA MONDIALE DI PETROLIO VICINA AL TRAGUARDO DEI 69 MILIONI B/G

Le prime previsioni Aie sul 1995 confermano la ripresa in atto


Nonostante gli ostacoli di varia natura (guerre civili, crisi
economiche, oneri fiscali e vincoli ambientali) che si frappongono qua
e là nel mondo alla produzione e all'impiego del petrolio, la domand...
| Politica energetica nazionale

DINI AL SENATO SU PRIVATIZZAZIONE ENEL: ALLO STUDIO L'IPOTESI PIU' CONVENIENTE

E' ancora allo studio quale sia l'ipotesi più conveniente per lo

Stato, tra la vendita dell'Enel come sin gola società ovvero il suo
smembramento in tre società operanti rispettivamente nella produzione,
nella distri buzione e nel trasporto. Lo ha detto il mini...
| Politica energetica internazionale

IRAQ: EMBARGO CONFERMATO

Il consiglio di Sicurezza dell'Onu nella riunione del 18 luglio ha

rinnovato per altri 60 giorni le sanzioni imposte all'Iraq quattro anni
fa subito dopo l'invasione del Kuwait. Gli Stati Uniti hanno fatto
valere ufficial mente l'argomento che finora l'Iraq non ha anc...
| Politica energetica internazionale

COMMISSIONE UE AMMETTE AIUTI TEDESCHI A CANTIERISTICA E FONTI RINNOVABILI

La Germania potrà concedere crediti a copertura del 90 per cento del

prezzo di ciascun contratto (al tasso annuo del 3,25 per cento per un
periodo di 12 anni di cui 1 di grazia) per consentire a società
pubbliche della Repubblica popolare cinese di acquistare 2 petr...
| Politica energetica internazionale

CORTE DI GIUSTIZIA: IL TRATTATO CEE NON SI APPLICA ALL'ORARIO DI APERTURA P.V.

"L'art. 30 del Trattato Cee va interpretato nel senso che non si

applica ad una normativa nazionale sull'orario di apertura dei pubblici
esercizi che vale per tutti gli operatori economici che svolgono la
loro atti vità sul territorio nazionale e che incide allo stes...
| Politica energetica internazionale

DIRETTIVA UE SU MATERIALE ELETTRICO DA UTILIZZARE IN AMBIENTI ESPLOSIVI

La Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n. L 157 del 24 giugno

scorso pubblica la direttiva 94/26 della Commissione che adegua al
progresso tecnico la direttiva 79/196 riguardante il ravvicinamento
delle legislazioni degli Stati membri relative al materiale e...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras