Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica nazionale

Le perplessità degli operatori

C'è chi ha espresso perplessità per la nomina di Massimo Bray a ministro dei Beni e delle Attività Culturali. Alla Staffetta sia lecito esprimere analoga perplessità per l'arrivo di Flavio Zanonato a ministro dello Sviluppo economico e di Andrea Orlando a ministro dell'Ambiente. Ovvi...
| Politica energetica nazionale

Mse, Zanonato: focus su ripresa attività e patto stabilità Comuni

Flavio Zanonato
Flavio Zanonato
“La cosa più importante in assoluto è la ripresa delle nostre attività produttive: dare una mano alle aziende perché riparta la loro attività. Non perché non avverta l'importanza della disoccupazione, ma perché ritengo che in questo modo si addenti il tema occupazione e giovani”. Lo ha detto il neom...
| Politica energetica internazionale

Il nuovo regolamento sulle infrastrutture energetiche transeuropee

È pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale L 115 del 25 aprile il regolamento Ue n. 347/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 aprile 2013 sugli orientamenti per le infrastrutture energetiche transeuropee e che abroga la decisione n. 1364/2006/CE e che modifica i regolamenti (CE) n. 713/2009,...
  •  Infrastrutture strategiche transeuropee
| Politica energetica nazionale

Il Governo Letta ha giurato al Quirinale

Flavio Zanonato al Mise, Andrea Orlando all'Ambiente

Il presidente incaricato Enrico Letta sabato si è recato al Quirinale per sciogliere la riserva e presentare la sua squadra al presidente della Repubblica Napolitano e domenica ha giurato al Quirinale insieme ai nuovi ministri. La lista dei ministri ha destato più di una sorpresa perché sono ...
| Politica energetica nazionale

Leggi, decreti, regolamenti: tra paralisi e regulatory risk

Come porre un freno alla “incontinenza normativa”

Partendo dalla lettura del rapporto Lambert-Boulard, consegnato a fine marzo al primo ministro francese, Luigi De Paoli avanza alcuni suggerimenti, “che potrebbero valere per la legislatura appena iniziata”, per ridurre la proliferazione normativa, per evitare la sovrapposizione di testi c...
| Politica energetica internazionale

Il Brasile “spinge” la produzione di etanolo

Le forti piogge stanno ritardando quello che dovrebbe essere uno dei più grandi raccolti brasiliani degli ultimi anni, come prevede il Bloomberg New Energy Finance che stima fra i 580 e 600 milioni di tonnellate di canna macinata rispetto ai 523 milioni di tonnellate dello scorso anno. Il governo br...
| Politica energetica nazionale

Allergia alle decisioni

Un nuovo contrasto tra ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo. Ulteriori segni del rapporto non sempre facile – per usare un eufemismo – tra Commissione Via e ministro Clini. Ma soprattutto l'ennesimo caso di progetto industriale in cui i decisori ributtano la palla in mezzo al campo quando sarebb...
| Politica energetica internazionale

Libro verde Ue 2030, al via la consultazione Mse

Il ministero dello Sviluppo economico ha aperto venerdì una consultazione sul Libro verde sul nuovo quadro al 2030 per le politiche dell'Unione in materia di cambiamenti climatici ed energia, adottato lo scorso 27 marzo dalla Commissione europea...
  •  Libro verde
| Politica energetica nazionale

L'Italia fuori dal flusso di risorse dei paesi emergenti ed esportatori di petrolio

Dalle “Questioni di economia e finanza“ della Banca d'Italia

Pubblichiamo uno stralcio dello studio “Le strategie di portafoglio dei fondi di ricchezza sovrani e la crisi globale” di Alessio Ciarlone e Valeria Miceli, rispettivamente economista della Banca d'Italia e professore aggregato dell'Università Cattolica di Milano, che analizza le di...
  •  Tabelle
| Politica energetica nazionale |
G.P.

Gas, prezzi regolati: sì o no?

Dibattito giusto ma finora a senso unico

Famiglie e piccole imprese consumatrici di gas hanno ancora bisogno del paracadute del prezzo regolato dall'Autorità? Negli ultimi tempi, col sempre maggiore dinamismo del mercato all'ingrosso da un parte e le recenti scelte del regolatore sui prezzi finali dall'altra, il dibattito si è riacceso (v....
| Politica energetica internazionale |
GB Zorzoli

Due opzioni per uscire dalla crisi

Puntare sull'attuale assetto o sulla green economy?

Il mio commento al Libro verde della Commissione europea sulle politiche climatiche ed energetiche al 2030, uscito sulla Staffetta di tre settimane fa, è stato da più di un interlocutore considerato troppo pessimistico là dove sottolineavo un...
| Politica energetica nazionale

Proposte deludenti

In tema di energia, insieme al dossier predisposto dal ministro Passera per il suo successore (v. Staffetta 11/04), il futuro responsabile dello Sviluppo Economico potrà attingere anche al documento consegnato il 12 aprile al Capo dello Stato...
| Politica energetica internazionale

Ets, è scontro sul backloading
Domani il voto all'Europarlamento

Sei ministri Ue scrivono a Strasburgo in favore della riforma. Dura presa di posizione contraria degli energivori italiani

Si scalda la polemica sulla “mini riforma” dell'Emission trading proposta dalla Commissione europea per rivitalizzare un mercato delle emissioni quanto mai depresso. Alla vigilia del voto del Parlamento di Strasburgo (previsto per domani,...
  •  CE Delft su Carbon Leakage (EN)
  •  Lettera Ets
| Politica energetica internazionale

Venezuela, Maduro vince le presidenziali

Nicolas Maduro
Nicolas Maduro
Nicolas Maduro, il delfino designato di Hugo Chavez, morto di tumore ai primi di marzo (v. Staffetta 06/03), è stato eletto presidente del Venezuela. L'annuncio è giunto a tarda notte a Caracas, per bocca della authority elettorale, dopo un r...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras