Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica internazionale

La scommessa della sponda Sud del Mediterraneo

Dal Rapporto 2012 di Studi e Ricerche per il Mezzogiorno

Oggi il 70% della domanda complessiva di energia nell'area mediterranea è concentrata al Nord, ma la quota dei paesi del Sud è destinata ad aumentare sensibilmente (fino al 42% del totale nel 2030). La regione, dotata di un rilevante potenziale in termini di risorse rinnovabili, presenta però divers...
  •  Tabelle Med
| Politica energetica nazionale

Anigas su ruolo Fer, contratti take or pay, infrastrutture e governance

Nel corso delle consultazioni al Mise sulla Sen

Il rapporto tra gas e rinnovabili nel mix nazionale, lo sviluppo infrastrutturale, il ruolo dei contratti take or pay, i prezzi, l'efficienza e la governance del settore energetico: questi gli argomenti affrontati dall'associazione nazionale degli industriali del gas, Anigas, nella sua audizione del...
| Politica energetica nazionale |
GOG

La sicurezza energetica e gli interessi nazionali, una difficile sintesi

Presentato al ministero degli Esteri lo studio congiunto dell'Ispi e di FareFuturo

La sicurezza energetica dell'Italia rappresenta una priorità della Farnesina perché è “a tutela degli interessi nazionali”. Il ministro degli esteri Giulio Terzi ha inquadrato bene il senso e i contenuti del volume “La politica estera dell'energia”, frutto del lavoro congiunto dell'Istituto p...
| Politica energetica internazionale

Energia, al via in Francia il “grande dibattito"

François Hollande
François Hollande
Con una riunione a porte chiuse dei 112 membri che fanno parte del Consiglio nazionale per la transizione energetica, ieri pomeriggio ha preso il via a porte chiuse a Parigi, presso il ministero dell'ecologia, il “grande dibattito” sull'energia voluto dal presidente François Hollande...
| Politica energetica internazionale

Francia, al via confronto su “transizione energetica”

Delphine Batho
Delphine Batho
Oggi pomeriggio, con la prima riunione presso il ministero dell'Ecologia del comitato nazionale sulla transizione energetica, prende avvio in Francia un grande dibattito che sfocerà fra sei mesi in una serie di proposte e di raccomandazioni e in luglio nella presentazione al Parlamento da parte del ...
| Politica energetica nazionale

Sen, Anie: intervenire sul revamping energetico

“Il Paese ha bisogno di un grande piano di efficientamento energetico. L'industria italiana vuole lavorare. Intervenire sugli impianti già esistenti ma obsoleti con un grande progetto di revamping energetico potrebbe rimettere immediatamente in moto il sistema produttivo del Paese”. Lo ha detto – ri...
| Politica energetica internazionale

GB, accordo sulla riforma del sistema elettrico
Triplicano gli incentivi a tecnologie low carbon

Quasi dieci miliardi l'anno nel 2020 per eolico, nucleare e Ccs. I nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni al 2030 saranno stabiliti solo nel 2016.

Triplicano gli incentivi alle fonti low carbon (eolico, nucleare, carbone con Ccs); si sposta al 2016 il termine per la fissazione di un obiettivo di riduzione delle emissioni al 2030; viene creata una società pubblica che faccia da controparte centrale per contratti differenziali a lungo termine su...
| Politica energetica nazionale

Sen: per Fire pericolosa la parcellizzazione della governance

Pericolo di una parcellizzazione delle competenza nella governance del settore; sottovalutazione delle problematiche proprie dell'uso dell'energia e delle relative barriere; divario forte fra gli obiettivi e la realtà del sistema paese. Queste le principali critiche manifestate dalla Fire al ministe...
  •  Osservazioni Fire Sen
| Politica energetica internazionale

Il boom energetico della sponda Sud del Mediterraneo

L'Italia si conferma il primo partner commerciale dell'Area Med con 57,7 miliardi di euro di interscambio, superando Germania (56,6 miliardi) e Francia (46,8 miliardi). La Turchia è il primo partner commerciale dell'Italia nell'area; e sono 900 le imprese italiane attive nel Paese, con un fatturato ...
| Politica energetica nazionale

Efficienza, le incertezze che frenano gli investimenti

Il rapporto del Politecnico di Milano

E' stata presentata mercoledì 21 novembre la seconda edizione dell'Energy Efficiency Report dell'Energy Strategy Group del Politecnico di Milano, dedicata quest'anno all'efficienza nell'industria, in continuità logica ideale con il report dello scorso anno che era invece dedicato agli edifici e al s...
  •  Intervento Fasano (Enea)
  •  Presentazione EER
| Politica energetica nazionale

Si allarga l'area del disagio

Tutti presi dai risultati delle primarie del centro sinistra e dalle dispute, più o meno accademiche, sul fatto che Mario Monti possa o no candidarsi per guidare il governo anche nella prossima legislatura, rischiano di cadere nel vuoto una serie di segnali da cui emerge che le famiglie italiane sta...
  •  Indagine Ires
| Politica energetica internazionale

Italia-Cina, al via la missione di Passera

Corrado Passera
Corrado Passera
Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera da oggi a mercoledì effettuerà una missione istituzionale nella Repubblica Popolare Cinese, facendo tappa a Pechino e a Shanghai. La visita, ricorda il Mse, si svolge in un momento di importante trasformazione economica e politica della società ci...
| Politica energetica nazionale

Sen, Anigas: ridimensionare il ruolo delle rinnovabili

L'audizione al ministero dello Sviluppo economico

La Sen non mette in luce “il ruolo centrale che il gas naturale ha e continuerà ad avere prevedendo un mix energetico che vede una riduzione dello stesso (dal 41% al 35-37%) e un notevole incremento della partecipazione delle energie rinnovabili (dall'11% al 23%). Con tale presupposto ponendosi un o...
  •  Osservazioni Anigas sulla Sen
| Politica energetica internazionale

Libia, nuovo ministro del petrolio

Abdulbari al-Arusi
Abdulbari al-Arusi
Nuovo ministro del petrolio in Libia. Abdulbari al-Arusi è stato nominato ministro del petrolio ad interim, al posto di Abdelrahman Benyezza (v. Staffetta 20/01). Al-Arusi è stato amministratore delegato di Sirte Oil, controllata dalla Noc. S...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras