Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Politiche dell'energia



| Politica energetica nazionale

“Sì alle pompe di calore, no alle caldaie a gas”

Le proposte di Slivestroni e Milani (Fdi) dopo la visita agli stabilimenti Daikin di Ariccia

Rivedere gli incentivi all'edilizia con: promozione delle pompe di calore; semplificazione della normativa; strumenti finanziari dedicati a supporto di famiglie indigenti; transizione verso tecnologie rinnovabili; stop agli incentivi alle caldaie a gas. Sono le proposte di Massimo Milani (Fdi), segr...
| Politica energetica nazionale

Mase, pubblicata la relazione sulla situazione energetica nazionale

Nel 2022 domanda primaria -4,5%, meno gas e rinnovabili, più petrolio e carbone. Consumo finale -3,7% soprattutto per la frenata di residenziale e industria mentre crescono i trasporti

Il Mase ha pubblicato sabato la Relazione Annuale sulla Situazione energetica nazionale con i dati riferiti all'anno 2022, anno in cui il settore energetico italiano ha risentito della crisi internazionale dovuta alla guerra in Ucraina: la domanda primaria di energia è diminuita del 4,5% attestand...
  •  RELAZIONE SULLA SITUAZIONE ENERGETICA NAZIONALE NEL 2022
| Politica energetica internazionale

Pnrr, ok UE alla terza rata e alle modifiche alla quarta

Sbloccati 18,5 miliardi di euro

Via libera al pagamento della terza rata e alle modifiche proposte dall'Italia per il pagamento della quarta. La Commissione europea ha approvato oggi una valutazione preliminare positiva di 54 traguardi e obiettivi collegati alla terza richiesta di pagamento dell'Italia nell'ambito del dispositivo ...
| Politica energetica internazionale

Idrogeno, la UE approva l'aiuto di Stato dei Paesi Bassi

Bando da 246 milioni di euro per almeno 60 MW di capacità di elettrolisi

La Commissione europea ha approvato oggi, in linea con le regole sugli aiuti di Stato, la misura nederlandese da 246 milioni di euro per sostenere la produzione di idrogeno rinnovabile. I Paesi Bassi, infatti, hanno notificato alla Commissione l'intenzione di lanciare un bando per supportare la real...
| Politica energetica internazionale

Superbonus, il giudizio a due facce del Fmi

Responsabile della forte crescita ma da eliminare perché iniquo e costoso

Il superbonus è tra i principali responsabili della crescita del Pil italiano nel 2022 e nei primi mesi del 2023, tuttavia è necessario ridurre le agevolazioni fino ad arrivare all'eliminazione: l'incentivo infatti è inefficiente perché sovvenziona investimenti che si sarebbero verificati in assenza...
  •  Rapporto Fmi
| Politica energetica nazionale

Clima, il richiamo di Mattarella

“Sorprendenti” le discussioni sulla fondatezza dei rischi. “Siamo in ritardo, dobbiamo agire”

“In questo periodo l'Italia ha vissuto eventi terribili, legati, palesemente, alle conseguenze del cambiamento climatico. Di fronte alle drammatiche immagini di quel che è accaduto, al Nord, come al Centro, come nel Meridione, tante discussioni sulla fondatezza dei rischi, sul livello dell'allarme, ...
  •  Discorso Mattarella
| Politica energetica internazionale

Ets, revisione monitoraggio e comunicazione emissioni

Nell'ambito del Fit for 55

La Commissione europea ha avviato il processo di aggiornamento delle norme per il monitoraggio e la comunicazione delle emissioni nell'ambito del sistema Ets. Bruxelles ha messo in consultazione le nuove regole dopo che la direttiva Ets è stata rivista nell'ambito del pacchetto Fit for 55 per alline...
  •  Regolamento monitoraggio emissioni
| Politica energetica nazionale |
S.P.

Pnrr, ecco la revisione e il capitolo RepowerEU

Dentro infrastrutture elettriche e gas, biocarburanti, crediti d'imposta green per le imprese, bonus edilizi, fondo sovrano, Sad, biometano, Fer. Escono idrogeno all'Ilva e rinnovabili innovative

Con l'aggiornamento del Piano di ripresa e l'aggiunta del capitolo RepowerEU, dal Pnrr escono misure per 15,9 miliardi di euro, tra cui soprattutto quelle dedicate ai Comuni, ma anche l'investimento per l'idrogeno all'Ilva e per le rinnovabili innovative, ed entrano misure per 19,3 miliardi di euro,...
  •  Revisione Pnrr
  •  Sintesi Pnrr
| Politica energetica internazionale

Spagna, i riflessi sull'UE dello stallo post elettorale

In ballo la riforma del mercato elettrico

Le elezioni anticipate del 23 luglio in Spagna, convocate dopo la sconfitta della coalizione di governo alle elezioni regionali del 28 maggio, consegnano un quadro complesso che rischia di ripercuotersi sulle politiche energetiche dell'Unione europea. Proprio il 1° luglio, infatti, la Spagna ha assu...
| Politica energetica nazionale

Strategia sviluppo sostenibile, la relazione annuale sull'attuazione

Esaminata dal Cipess nella seduta del 20 luglio

Nella seduta del 20 luglio, il comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile ha esaminato la Relazione annuale sullo stato di attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile relativa agli anni 2021-2022. La Strategia era stata approvata dal Cip...
  •  Relazione stato attuazione PARERE REGIONI
  •  Relazione stato attuazione
| Politica energetica internazionale

Clima, le indicazioni UE per l'adattamento

La comunicazione su piani e strategie

È pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea C 264 del 27 luglio la comunicazione della Commissione UE “Orientamenti in materia di strategie e piani di adattamento degli Stati membri”.
Con la comunicazione, Bruxelles intende sostenere gli Stati membri dell'UE nella revisione delle lor...
  •  Comunicazione adattamento
| Politica energetica internazionale

Idrogeno, la Germania punta sulle importazioni

Nella revisione della strategia del 2020. Entro l'anno la strategia per l'import

Nel 2030 la Germania avrà bisogno di 90-130 TWh di idrogeno l'anno. Attualmente ne consuma 55 TWh, quasi interamente prodotti da combustibili fossili. L'obiettivo è di installare 10 GW di elettrolizzatori per produrre il 30-50% del fabbisogno e importare da altri Paesi la restante parte pari al 50-7...
  •  Strategia idrogeno Germania
| Politica energetica internazionale

Idrogeno, Bruxelles spinge i distretti

Consultazione per definire una tabella di marcia

I distretti dell'idrogeno sono fondamentali per sviluppare l'economia dell'idrogeno pulito e conseguire gli obiettivi di neutralità carbonica del Green Deal europeo. Per accelerare la diffusione dei distretti sono necessari ingenti investimenti nella ricerca e nell'innovazione, nonché un'azione cong...
  •  Consultazione idrogeno
| Politica energetica nazionale

Pnrr, domani la proposta di revisione in cabina di regia

È convocata per il giorno 27 luglio alle ore 14:30, presso la Sala Verde di palazzo Chigi, la cabina di regia per il piano nazionale di ripresa e resilienza con all'ordine del giorno l'esame preliminare della proposta di revisione complessiva del Pnrr inclusiva del nuovo capitolo RepowerEU. Lo fa sa...
| Politica energetica internazionale

Aie, come procede il cammino verso il Net Zero

Il nuovo rapporto sulle tecnologie per l'energia pulita

Due anni fa, in vista della conferenza sul clima Cop26 di Glasgow, l'Agenzia internazionale per l'energia pubblicò un rapporto per mostrare ai Paesi come si poteva arrivare alle emissioni nette zero nel 2050...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras