Reserved
venerdì 30 ottobre 2020   15.15
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Gennaio - 2004
indietro
avanti

31/01/2004 | Politica energetica nazionale |

IL MINISTRO E LA VERIFICA

Il sospiro di sollievo del settore alla definizione ufficiale del passaggio di consegne tra Alessandro Ortis e Sergio Garribba alla direzione Energia, all'indomani di un prolungato periodo di sede vacante, è durato poco. La verifica di governo infatti è entrata più o meno contestualmente nel vivo ch ...


31/01/2004 | Rete Carburanti | M.D.

RETE P.V.: I CONTI NON TORNANO

Si apre un nuovo fronte polemico

Stando agli ultimi dati ufficiali disponibili, nel triennio 1999-2001 la rete carburanti italiana è passata da 24.600 a 23.400 punti vendita. Cosa sia poi accaduto negli ultimi due anni non è ancora molto chiaro perché non ci sono evidenze statistiche che diano una foto precisa della situazione attu ...


31/01/2004 | Rinnovabili e Altre Fonti di Energia - Efficienza |

RINNOVABILI ANCORA AL PALO

Anche se il Dlgs di dicembre fa ben sperare

Nuovi gridi di allarme per le sorti delle energie rinnovabili nel nostro Paese sono arrivati nelle ultime settimane da due autorevoli rapporti, presentati il primo dall'Enea il 15 gennaio e il secondo da Legambiente martedì scorso.
A giudizio dell'associazione ambientalista, le rinnovabili hann ...


31/01/2004 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

I PROBLEMI DEL PIÙ GRANDE ESPORTATORE DI PETROLIO

L'opinione di Marcello Colitti

Il disgelo in Arabia Saudita era già cominciato nell'ottobre del 2002. Il grande Simposio sulla Visione di Lungo Termine dell'economia Saudita aveva visto i notabili del paese impegnati in una discussione che non aveva precedenti, aperta e informata com'era. La popolazione cresce, era allora il mess ...


24/01/2004 | Politica energetica nazionale |

SPIGOLATURE DI CONGIUNTURA

La congiuntura energetica conferma alcune tendenze e ne introduce di nuove. Aspetti, entrambi, che dovrebbero essere oggetto di attenzione ai vari tavoli istituzionali ove si stanno decidendo le politiche di settore per il breve-medio termine.
C'è da dire, per esempio, che i dati 2003 sebbene ...


24/01/2004 | Prezzi e Tariffe Nazionali | M.D.

BENZINA: OCCHIO AL PREZZO…

Consumatori disattenti?

Il presidente dell'Unione Petrolifera, Pasquale De Vita, dice che il consumatore italiano è poco attento nella scelta di dove fermarsi per fare benzina, badando poco a quanto paga salvo poi lamentarsi. A soffrirne, sostiene De Vita, è lo stesso mercato concorrenziale che non premia chi offre dei van ...


24/01/2004 | Politica energetica internazionale |

VENTO DIRIGISTA IN RUSSIA

Le priorità energetiche 2004

Le priorità energetiche della Russia per il 2004, presentate la settimana scorsa dal ministero dell'Energia (v. Staffetta 22/1), appaiono oltremodo contraddittorie. A fronte dell'importanza fondamentale attribuita all'aumento della capacità di esportazione, infatti, non vengono giudicate prioritarie (anzi, non vengono nominate affatto) infrastrutture di grande valore strategico come l'oleod ...


24/01/2004 | Politica energetica nazionale | Edgardo Curcio

CONOSCERE PER INTERVENIRE NEL SETTORE ENERGETICO

Osservatorio di politica energetica - di Edgardo Curcio*

Il 2003 si è chiuso inaspettatamente con un aumento dei consumi di energia. Dico inaspettatamente perché, con una crescita del prodotto interno lordo modesta (+0,5%), probabilmente una delle più basse degli ultimi anni, una crisi del settore industriale per mancanza di competitività, ma anche per un ...


17/01/2004 | Politica energetica nazionale |

GARRIBBA E ORTIS AL LAVORO

Sergio Garribba e Alessandro Ortis hanno molte cose in comune. Quasi coetanei, classe '39 il primo e '43 il secondo, studi “nucleari” al Politecnico di Milano, settentrionali (l'uno trentino e l'altro friulano), navigati professionisti dell'energia nazionale e con nutrite esperienze di campo all'est ...


17/01/2004 | Nucleare | M.D.

NUCLEARE, MA L'EMERGENZA E' FINITA?

Dopo Scanzano, il silenzio

Ma l'emergenza nucleare è finita? Sembrerebbe proprio di sì. Con il 31 dicembre 2003 è formalmente scaduta la struttura commissariale per la messa in sicurezza degli impianti nucleari varata dal governo all'inizio dello scorso anno ed affidata al generale Carlo Jean nelle vesti di Commissario delega ...


17/01/2004 | Vita delle Società - Associazioni |

“SHELL SHOCK” E NUOVE REGOLE

Analisti distratti

“La nuova struttura pone al primo posto lo scambio di informazioni all'interno e all'esterno del gruppo”. Così parlava Cor Herkströter, allora presidente della Shell, nel lontano 1996, quando divenne operativa la riorganizzazione del gruppo avviata due anni prima (v. Staffetta 29/6/96). All'indomani ...


10/01/2004 | Politica energetica nazionale | M.D.

L'ELETTRICITA' SCENDE IN “PIAZZA”

Nel presentare l'avvio, per quanto sperimentale, della Borsa elettrica, il ministro delle Attività Produttive, Antonio Marzano, ha puntato giustamente l'accento sugli effetti positivi attesi da un meccanismo che, al momento, definire Borsa è forse un po' eccessivo anche se rende bene l'idea. Più pro ...


10/01/2004 | Prezzi e Tariffe Nazionali | GCA

I GIOCHI SULLA BENZINA

Sotto pressione le compagnie

Peccato non disporre di una registrazione delle conversazioni intercorse tra Berlusconi e Mincato e tra Tremonti e De Vita poco prima di Natale per convincere le compagnie petrolifere ad addossarsi la maggiore accisa di 0,0168 euro/litro applicata sulla benzina a partire dal 29 dicembre. Si capirebb ...


10/01/2004 | Politica energetica internazionale |

L'ANNO DEL DRAGONE

La Cina chiave di volta dei mercati

Il 2004 sarà l'anno di uno storico sorpasso: con una media di 5,8 milioni di barili/giorno (ultimi dati Aie), la Cina rimpiazzerà il Giappone al secondo posto nella graduatoria mondiale dei consumatori di greggio, posizionandosi alle spalle dei soli Stati Uniti. Nel 2003, stando sempre alle valutazi ...


09/01/2004 | Politica energetica nazionale | GCA

CRAC FINANZIARI E BLACK-OUT

La Caporetto della finanza, il crac di Parmalat un anno dopo il crac Cirio, ha messo un po' in ombra nelle ultime settimane la Caporetto dell'energia, il black-out del 28 settembre tre mesi dopo i disservizi del 26 giugno. Merito anche del fatto che, nonostante nuovi picchi di domanda elettrica, dic ...




Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...