Reserved
sabato 4 luglio 2020   03.15
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Febbraio - 2003
indietro
avanti

22/02/2003 | Politica energetica nazionale |

GOVERNO E RISIKO DELL'ENERGIA

Mentre il Parlamento resta impantanato nei “localismi” che affossano il decreto “salva centrali” e nei ritardi del dibattito sul ddl Marzano provocati dagli “stralci” per decreto di norme significative decisi dal governo, il mondo dell'energia si agita a più non posso con fughe di notizie e indiscre ...


22/02/2003 | Politica energetica nazionale | GCA

NON E' SOLO QUESTIONE DI ACCISE

Il Governo alla prese con il “caro petrolio”

Il greggio viaggiava intorno ai 20 dollari a barile, in Mediterraneo la quotazioni cif della benzina era intorno a 237 dollari a tonnellata e il gasolio EN590 a 197, in Italia alla pompa la benzina senza piombo costava 1935 lire al litro e il gasolio 1.555, il dollaro veniva cambiato a 1850 lire e a ...


22/02/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: GUERRA PER IL PETROLIO?

Gli Usa e il dopo-Saddam

E' il petrolio il motivo della guerra che gli Stati Uniti intendono scatenare contro l'Iraq?
Secondo i milioni di pacifisti che una settimana fa hanno riempito le piazze di tutto il mondo, la risposta è univoca e scontata, ma tra gli operatori del settore serpeggia più di un dubbio.
L'aut ...


22/02/2003 | Politica energetica nazionale | Edgardo Curcio

A MARGINE DELLE PIU' RECENTI VICENDE NELL'ENERGIA

Osservatorio di politica energetica di Edgardo Curcio*

Nel corso dei primi mesi del 2003 alcuni avvenimenti stanno già caratterizzando il nuovo quadro di politica energetica del nostro Paese.
Alcuni attengono alle istituzioni, al concitato dibattito in corso sul disegno di legge Marzano per il riordino di tutto il settore energetico ed al varo di n ...


15/02/2003 | Politica energetica internazionale | GCA

NELLE MANI DEGLI USA

Mai come in questo momento il mondo dell'energia è alla mercè degli Stati Uniti. Si tratta del paese più energivoro del mondo non solo perché assorbe un quarto dei consumi mondiali di fonti primarie, 2.237,3 milioni di tonnellate di petrolio equivalente (tep) su un totale di 9.124,8 milioni (dati ...


15/02/2003 | Politica energetica nazionale |

PARLAMENTO, CHE FIGURACCIA!

Il dibattito sul “salva centrali”

Lo scontro di martedì alla Camera per approvare il decreto legge “salva centrali” (vedi Staffetta 13/2) ha avuto una doppia valenza, operativa e politica. Sotto il primo aspetto e a meno di interventi dell'ultim'ora in Senato, peraltro difficili perché i tempi sono stretti, si è stravolto il senso di un provvedimento che avrebbe dovuto consentire, appunto, a tre centrali (una dell'Enel e du ...


15/02/2003 | Politica energetica internazionale |

IL NUOVO COLPO DI SIR JOHN

L'operazione BP-Tnk

Il mondo si muove a passi da gigante. Soltanto tre anni fa, il numero uno della BP, Sir John Browne, infuriato per un contenzioso con la Tnk su alcuni asset Sidanco, arrivò a dichiarare che “la Russia è il contrario esatto degli Stati Uniti, il Paese dove governano le leggi, non gli uomini”. Martedì ...


08/02/2003 | Politica energetica nazionale |

IL “SEQUESTRO” DELL'UPSTREAM

Relegata per lo più nelle pagine di cronaca, regionale o nazionale, la notizia del “sequestro” di una piattaforma di produzione petrolifera dell'Eni (giacimenti “Naomi” e “Pandora”), ad alcune decine di chilometri dalla costa ravennate, è molto importante e dovrebbe essere oggetto di più attenta con ...


08/02/2003 | Prezzi e Tariffe Nazionali | GCA

A PROPOSITO DI CARBURANTI

Prezzi, corsa al diesel e incentivi

Ancora una volta le compagnie petrolifere sono state costrette in difesa dagli aumenti che hanno portato il prezzo della benzina alla pompa a sfiorare in questi giorni 1,1 euro al litro (2130 delle vecchie lire) e quello del gasolio a superare 0,91 euro (1762 delle vecchie lire). E malgrado i giorn ...


08/02/2003 | Politica energetica internazionale |

UE-ITALIA, SECONDO ATTO

Dopo il “decreto anti-Edf”, la “golden share”

Nuova picconata dell'Unione europea al sistema di protezione messo in piedi dall'Italia per difendersi dall'invadenza straniera. Dopo la condanna del “decreto anti-Edf” nell'ottobre scorso (vedi Staffetta 17/10/02), arriva ora da Bruxelles una richiesta di informazioni circa i poteri speciali (la cosiddetta “golden share”) del ministero del Tesoro nelle aziende privatizzate. In una lettera, ...


01/02/2003 | Vita delle Società - Associazioni | GCA

LA “DOTTRINA DI MINCATO”

Tra le tante chiavi di lettura del piano strategico Eni 2003-2006 presentato mercoledì a Londra dall'amministratore delegato, Vittorio Mincato, affiancato dai suoi più stretti collaboratori (Cao, Sgubini, Callera e Mangiagalli) ci potrebbe essere anche quella di immaginare cosa avrebbe detto Mattei ...


01/02/2003 | Rete Carburanti | M.D.

E' SOLO QUESTIONE DI MISURA

Nuove tensioni sulla rete p.v.

Quando sembrava che le polemiche legate alle vicende delle concessioni “oil” e “non oil” in autostrada fossero sopite, ecco che la rete carburanti torna nuovamente ad essere terreno di scontro. Al centro, i recenti blitz della Guardia di Finanza in alcune aree di servizio stradali ed autostradali ch ...


01/02/2003 | Politica energetica internazionale |

OCSE, PROMOSSI CON RISERVA

Il rapporto Ocse sull'ambiente

Invidiabile efficienza energetica, grandi progressi sulla via della liberalizzazione e della difesa dell'ambiente, sistema fiscale “anomalo”. Sono le conclusioni in materia di energia del “Rapporto sulle performance ambientali dell'Italia” dell'Ocse, presentato mercoledì scorso a Roma.
L'organi ...


01/02/2003 | Vita delle Società - Associazioni | Marcello Colitti

ANCHE A 50 ANNI L'ENI HA BISOGNO DEL SUO PAESE

L'opinione di Marcello Colitti

Sono passati cinquant'anni dalla creazione dell'ENI, cioè dalla trasformazione di una piccola compagnia petrolifera di un paese senza petrolio e con un po' di gas in un organismo aggressivo, teso allo sviluppo e con le risorse per realizzarlo. Un organismo che ha retto al tempo, è enormemente cresci ...




Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...