Reserved
sabato 4 luglio 2020   04.43
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Gennaio - 2006
indietro
avanti

28/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

“DATECI LE BOLLE”

Festeggiato giovedì sera a Roma come “uomo dell'anno” 2005 della Staffetta, in occasione della presentazione da parte dell'Aiee della Fondazione Energia (v. Staffetta 21/1), il presidente dell'Autorità per l'energia, Alessandro Ortis, ha riassunto il paradosso dell'attuale situazione energetica italiana con tre semplici parole “dateci le bolle”, fate sì cioè che in futuro i consumatori ital ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

COSTA CARO LA RINUNCIA AL DUAL FUEL

L'elasticità del sistema è molto diminuita

Nel 1995 la produzione di elettricità mediante impianti termici fu in Italia pari all'81,2% del totale. Nel 2004 l'82,9%. Apparentemente è cambiato poco. Una prima differenza emerge considerando che nel 1995 vennero bruciati 11,3 miliardi di metri cubi di gas naturale, valore salito a 28,8 nel 2004, ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | G.P.

IL NODO DEGLI STOCCAGGI

In margine alla crisi del gas

Recriminazioni per i ritardi nel potenziamento dei gasdotti, coro unanime sulla necessità di diversificare l'import attraverso i rigassificatori, ma ancora poche considerazioni sul fondamentale nodo degli stoccaggi. Nel recente dibattito politico sulla crisi degli approvvigionamenti di gas in Italia, scoppiata per il secondo anno consecutivo per effetto combinato di basse temperature e alti ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | Marcello Colitti

MONOPOLI E CONCORRENZA, IL PARADOSSO ITALIANO

L'opinione di Marcello Colitti

La situazione attuale del mercato petrolifero, e la posizione del nostro paese su di esso, meritano qualche considerazione critica, se non altro per valutare correttamente a che punto siamo, e quali sono le nostre prospettive. Dopo la grande crisi che prese il nome di Tangentopoli il paese si è imba ...


21/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

LE REAZIONI ALLA CRISI DEL GAS

Le notizie sui tagli alle forniture di gas russo all'Italia hanno suscitato una serie di reazioni che meritano di essere commentate. Grosso modo queste reazioni sono catalogabili in quattro filoni che riguardano l'affidabilità dei principali fornitori di questa fonte di energia, le cause della crisi ...


21/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

UN PAESE IN CRISI DI DIPENDENZA

Emergenza gas e non solo

Essere costretti, dopo soli quindici giorni, a ritornare sul tema della nostra eccessiva dipendenza energetica dall'estero è sintomo certo di una situazione nazionale sempre più difficile per il continuo proporsi di antichi e nuovi punti di crisi a livello internazionale. Per il gas, se la diatriba ...


21/01/2006 | Politica energetica internazionale | Alberto Schiavo

OPEC, NON È IL MOMENTO DI TAGLIARE

Con il petrolio vicino a quota 70 $/b

Il 31 gennaio a Vienna si terrà la conferenza straordinaria dell'Opec, un appuntamento fuori programma fissato a dicembre quando l'organizzazione decise di non tagliare il proprio tetto produttivo, riservandosi però di farlo con un mese di ritardo per valutare meglio la situazione, in vista del calo ...


19/01/2006 | Politica energetica internazionale |

BENTORNATO O.C.

Mors tua, vita mea, dicevano gli antichi. Qualcosa di simile sta capitando al vecchio olio combustibile troppo prematuramente messo in soffitta per via della sua veste non proprio candida. Nel settore termoeletrico i suoi consumi si sono ridotti lo scorso anno a 6 milioni tonnellate, con un ulterior ...


14/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

GLI ITALIANI E L'ENERGIA NEL 2005

Il quadro che esce dai dati diramati quasi contemporaneamente giovedì dal Map, per quel che riguarda i consumi di prodotti petroliferi in dicembre e nel 2005 e di gas naturale in novembre e nei primi 11 mesi, e da Terna, per quel che riguarda i consumi di elettricità in dicembre e nel 2005, conferma ...


14/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

L'ENERGIA E I MUNICIPI

I casi di Torino Genova e Milano/Brescia

Nei giorni scorsi abbiamo avuto una notizia buona e una cattiva per il settore delle Aziende dei Servizi Pubblici Locali (Aspl). La prima riguarda l'accordo per la fusione fra Aem di Torino e Amga di Genova, dando vita ad un nuovo polo energetico che avrà un valore della produzione complessivo pari ...


14/01/2006 | Gas Naturale - GPL - GNL | F.M.

LE SECCHE NORMATIVE DEL GAS

In vista del convegno Assogas del 26

L'Autorità per l'energia ha pubblicato il piano triennale di attività fino al 2008 (v. Staffetta 13/1), intanto è alle battute finali l'indagine della Commissione Attività Produttive della Camera sugli “assetti proprietari delle imprese energetiche e sui prezzi dell'energia in Italia”, mentre anche la Commissione europea sta per licenziare un rapporto per il Consiglio e il Parlamento europe ...


07/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

L'ILLUSIONE DEI PATTI “BIPARTISAN”

Liberalizzazione dei servizi, rafforzamento della concorrenza, realizzazione delle infrastrutture indispensabili per non restare emarginati dalla competizione internazionale. Sono questi alcuni degli obiettivi che secondo quanto proposto martedì da Mario Monti in un editoriale sul Corriere della Ser ...


07/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

TEMPI LUNGHI, POCHE SCORCIATOIE

Per non restare in emergenza

Abbiamo incominciato il 2005 con l'incubo del continuo rincaro del petrolio e l'abbiamo concluso con il timore di un deficit nella forniture di gas. Come sembra lontana, addirittura un reperto archeologico, la dichiarazione sulla bolla del gas dell'allora amministratore delegato dell'Eni, Mincato. E ...


07/01/2006 | Politica energetica nazionale | R.M.

IL MANIFESTO DELL'AUTORITÀ

Per affrontare i nodi in maniera organica

Fa effetto rileggere nel numero di Natale della Staffetta (24 dicembre) l'intervento di qualche giorno prima del presidente dell'Autorità per l'energia in Commissione Industria al Senato alla luce della drammatica crisi politica scoppiata e chiusa (per ora) tra Russia e Ucraina sul transito del gas verso l'Europa: i punti nevralgici analizzati e messi in ordine dall'ing. Ortis per descriver ...




Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...