List energy
Staffetta Quotidiana
sabato 4 febbraio 2023   03.57
userName password Non riesco ad accedere
Ricerca                                      Abbonamenti     Contatti
Commenti - Editoriali
Novembre - 2022
indietro
avanti



30/11/2022 | Leggi e Atti Amministrativi

Accise, a mezzanotte scatta l'aumento

I precedenti e le prospettive

Dopo poco più di otto mesi di “sconto”, a mezzanotte torneranno a salire le accise su benzina, gasolio e Gpl. La riduzione decisa in marzo per far fronte al balzo dei prezzi legato all'invasione russa dell'Ucraina sarà quasi dimezzata a partire da domani. Per benzina e gasolio si tratta di un aument...

25/11/2022 | Rinnovabili e Altre Fonti di Energia - Efficienza

Un mercato in ebollizione

Rinnovabili: l'offerta detta prezzi e condizioni, la domanda si adegua

I consumatori, a cominciare dalle industrie, vogliono sempre più energia rinnovabile. Non solo per mantenere le promesse di decarbonizzazione, ma soprattutto perché costa meno, specie da quando abbiamo smesso di considerare la crisi energetica solo un episodio. Ma quanto meno? Meno del gas impazzito...

25/11/2022 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

Crisi climatica, la situazione è grave ma non seria

Il fallimento della Cop27 e l'irrazionalità dei mondiali in Qatar

(ph. Bloomberg)
(ph. Bloomberg)
La Cop27 di Sharm el-Sheikh doveva dare concretezza alle decisioni concordate un anno fa a Glasgow. A salvarla dal fallimento completo è stato soltanto l'accordo sull'istituzione di un fondo per rimborsare le perdite e i danni subìti dai paesi più colpiti dalla crisi climatica provocata dai gas serr...

24/11/2022 | Vita delle Società - Associazioni

Chi è il mandante?

A margine dell'evento dell'Alleanza per il fotovoltaico

“Chi è il mandante?”, si è sentito chiedere il cronista della Staffetta all'evento organizzato martedì dall'Alleanza per il fotovoltaico in Italia nel prestigioso palazzo Wedekind, a due passi da Palazzo Chigi. Il riferimento era agli articoli apparsi su queste colonne da quando l'Alleanza si è pr...

23/11/2022 | Politica energetica nazionale

Accise, “è finita la pacchia”

È rassicurante rilevare che chi ci governa ha deposto, almeno sul fronte dei conti pubblici, i propositi più bellicosi da campagna elettorale (v. Staffetta 31/10/18) per fare i conti con la realtà. E la realtà è che l...

18/11/2022 | Rete Carburanti

Oil&nonOil, buon segno: c'è voglia di investire

Nonostante i timori per lo stop al motore termico nel 2035

C'era una certa effervescenza tra gli stand di Oil&nonOil, la fiera della distribuzione carburanti che si chiude oggi a Verona. Una manifestazione che dopo gli anni della pandemia è tornata ai livelli del 2019, quanto a espositori e visitatori. Un entusiasmo dato sicuramente dal pieno ritorno in pre...

18/11/2022 | Politica energetica nazionale | GB Zorzoli

Il Superbonus deve premiare l'innovazione

Come riorientare le agevolazioni fiscali per abbinare crescita, tecnologia ed efficienza

Sia la decisione di abbassare dal 110% al 90% l'aliquota del superbonus per i condomìni dal 1° gennaio 2023, sia la richiesta di conservarla inalterata continuano a misurarsi su un terreno sbagliato.
Per massimizzare l'efficacia del provvedimento è infatti prioritario abbandonare il principio del ...

15/11/2022 | Trasporti

Auto, il dado è tratto: il futuro è solo elettrico

Anfia al seminario Aiee: lo stop al 2035 è un momento di svolta, investimenti solo sull'elettrico

“La nuova regolamentazione europea sulla CO2 segna per noi il momento di svolta. Per quanto la proposta UE sia carente di un'analisi di impatto sulla filiera industriale europea e il metodo di calcolo delle emissioni resti criticabile, d'ora in poi le imprese devono per forza spingere i loro ingenti...

14/11/2022 | Politica energetica internazionale

Trucchi che non funzionano più

L'ennesimo rilancio di Bruxelles sul taglio delle emissioni

Di Cop in Cop le emissioni di gas serra continuano ad aumentare? Alziamo gli obiettivi. La ripresa post Covid va a carbone e fa aumentare le emissioni? Alziamo gli obiettivi. La guerra in Ucraina si traduce in un aumento delle emissioni perché si cerca di usare meno gas? Alziamo gli obiettivi. Sembr...

11/11/2022 | Politica energetica nazionale

Il mondo di Ecomondo

Tutto esaurito a Rimini. Al centro i business “politici”: Superbonus, Pnrr, Cer

Quarantacinque minuti di fila per un panino con la porchetta. Così un manager di lungo corso, parlando con la Staffetta, sintetizza il successo della fiera Ecomondo di Rimini che si chiude oggi. Un'edizione senza precedenti per partecipazione, tra espositori, visitatori e convegni. Una manifestazi...

08/11/2022 | Trasporti | A.S.

Il futuro dell'auto e il festival delle postille

Sempre meno certezze, fatta eccezione per il calo delle vendite

Scrivere di automobili rischia di diventare il festival della postilla. Ad esempio, un dato certo come l'incremento delle immatricolazioni in Italia registrato ad ottobre (+14,6%, il terzo consecutivo, poco meno del doppio della media dei due mesi precedenti) non solo va contestualizzato, ma anche r...

07/11/2022 | Politica energetica nazionale

Transizione e senso della misura

Per la sicurezza energetica servono tutte le risorse. Anche le rinnovabili

In questi giorni da più parti stanno venendo richiami alla nuova maggioranza a non invertire la rotta rispetto agli obiettivi scelti dall'Europa e dall'Italia in questi anni in materia di energia. In un equilibrato editoriale sul Corriere della sera di ieri, Ferruccio De Bortoli invita il nuovo gove...

04/11/2022 | Politica energetica nazionale

La carica dei comitati

Gli scontri di potere dietro il riordino dei ministeri

Non ha certo avuto una grande riuscita il Cite, il Comitato interministeriale per la transizione ecologica, l'organismo creato dal governo Draghi e incardinato a Palazzo Chigi per coordinare l'azione dell'esecutivo in tema di transizione ecologica. In poco più di un anno di attività il Cite si è riu...

04/11/2022 | Politica energetica nazionale | GB Zorzoli

La transizione dell'Eni e quella dell'Italia

Una sfasatura da affrontare per il futuro delle politiche energetiche e industriali

Le difficoltà incontrate nell'attuare politiche energetiche coerenti con gli obiettivi Ue, oltre che dalla precarietà dei governi italiani (dal 1948 ad oggi in media sono rimasti in carica per 414 giorni) dipendono dalla nostra ridotta influenza sulle decisioni comunitarie. Con ricadute spesso negat...


COMMENTI - EDITORIALI LE NOTIZIE DEGLI ULTIMI GIORNI
Dove vanno i prezzi dei carburanti
STAFFETTA PREZZI
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
App Logo
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana