Reserved
giovedì 24 settembre 2020   01.40
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Giugno - 2011
indietro
avanti

24/06/2011 | Politica energetica internazionale | GCA

Aie a gamba tesa


La decisione Aie di rilasciare per un mese 60 milioni di barili di petrolio, pari a 2 milioni di barili/giorno - giunta del tutto inaspettata e adottata giovedì senza una preventiva riunione del Governing Board ma solo attraverso una rapida consultazione tra i paesi membri - è ad un tempo un grave c ...


24/06/2011 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

Da Calder Hall a Fukushima, i soprassalti delle opzioni energetiche

L'opinione di Marcello Colitti

Marcello Colitti
Marcello Colitti
Per cercare di orientarsi nella complessità delle questioni energetiche europee potrebbe essere utile ricordare quanto sia cambiata la struttura del mercato dell'energia in Italia, da quando mi è capitato di occuparmene per la prima volta tanti anni fa. Era appena divenuto critico Calder Hall, quell ...


24/06/2011 | Politica energetica nazionale | GOG

Le novità dei neo sindaci

Trasparenza nei criteri di nomina a Milano e Bologna


In tutti i Comuni che detengono partecipazioni in società di capitali, le nomine sono “spartite” nelle stanze dei partiti, della Regione, della Provincia, delle associazioni di categoria, delle fondazioni bancarie. Colpiscono quindi le novità introdotte dai neo sindaci di Milano e Bologna.
Su ...


24/06/2011 | Vita delle Società - Associazioni | GB Zorzoli

Il futuro di A2A

Verso lo scioglimento dell'assetto Edison


Affermare che il re è nudo, non è prerogativa della sola ingenuità infantile, come ci vuol far credere Hans Christian Andersen. Forse per comodità didattica dal suo reame immaginario aveva escluso gli adulti dotati di senso di responsabilità, soggetti che non abbondano nemmeno nel mondo reale, ma pe ...


17/06/2011 | Politica energetica nazionale | GCA

Titoli di coda


Mercoledì, in prima fila al posto d'onore nel salone del Palazzo della Cancelleria, ad ascoltare l'ottantenne De Vita che leggeva per la quattordicesima volta la relazione all'assemblea annuale dell'Unione Petrolifera (un record sotto tutti i punti di vista) c'era il quarantenne Giuseppe Recchi, neo ...


17/06/2011 | Gas Naturale - GPL - GNL | Gionata Picchio e Antonio Sileo

Il sindaco e il Terzo pacchetto

La distribuzione gas e il Dlgs 1° giugno


Il 12 e il 13 giugno scorsi la maggioranza assoluta degli italiani, tra le altre cose, ha voluto ribadire che la legge è proprio uguale per tutti. Chissà, però, cosa ne pensano gli italiani del fatto che le leggi non sono (proprio) uguali tra loro, almeno per quanto riguarda la pubblicazioni in Gazz ...


17/06/2011 | Politica energetica nazionale | GB Zorzoli

L'incerto futuro del dopo referendum

Sale la fattura energetica ma nebbia sulla Sen


Dopo l'esito del referendum sul nucleare non possiamo più permetterci di pestare l'acqua nel mortaio. Da parte di tutti, a incominciare da chi ha responsabilità decisionali, nel governo e altrove. Se, come ha segnalato il presidente De Vita nella relazione all'assemblea dell'Unione Petrolifera, per ...


10/06/2011 | Politica energetica nazionale | GOG

Le urne e il futuro energetico

La Confindustria ha lanciato l'allarme: la domanda di materie prime, energetiche e non, è destinata a salire a ritmi elevati, sostenuta dalla crescita impetuosa dei paesi emergenti. Ne consegue che le commodity tenderanno a essere più costose, e con prezzi sempre più variabili. Purtroppo non ha aiut ...


10/06/2011 | Politica energetica nazionale | GCA

Il petrolio che ancora c'è

All'assemblea UP di mercoledì


Quando alla fine del luglio scorso notammo che nel nuovo organigramma del Comitato Energia di Confindustria presieduto dalla Marcegaglia, accanto alle caselle del mercato elettrico, di quello del gas, delle fonti rinnovabili, dell'efficienza energetica, del nucleare, delle infrastrutture elettriche, ...


10/06/2011 | Politica energetica internazionale | Azzurra Pacces

Opec libera tutti

Senza metterlo nero su bianco


Nonostante l'Aie abbia già lanciato l'allarme, il niente di fatto dell'Opec non dovrebbe avere immediati effetti rialzisti sulle quotazioni del greggio, se non per motivi speculativi o emotivi. L'unico risultato dell'imbarazzante vertice che si è tenuto questa settimana a Vienna tra i maggiori espor ...




Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...