Reserved
sabato 15 agosto 2020   03.45
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Dicembre - 2001
indietro
avanti

22/12/2001 | Politica energetica nazionale |

STAFFETTA: AUTORITA' ENERGIA “UOMO DELL'ANNO” 2001

La Staffetta Quotidiana ha scelto l' “Uomo dell'anno”. La tradizione, iniziata nel 1992, continua nel 2001 con l'Autorità per l'energia elettrica ed il gas, nella persona del presidente, Pippo Ranci e dei due commissari, Giuseppe Ammassari e Sergio Garribba (leggi editoriale). Nell'occasione, il presidente dell'Autorità, Pippo Ranci, ha rilasciato una intervista alla Staffetta (leggi intervista). Ranci sostiene tra l'altro che il “peso del passato” (Cip 6/92, “stranded ...


22/12/2001 | Politica energetica nazionale |

L' “UOMO DELL'ANNO”

La redazione della Staffetta ha scelto anche per il 2001 l' “Uomo dell'anno” indicando l'Autorità per l'energia elettrica ed il gas, nelle persone dei professori Pippo Ranci, presidente, Giuseppe Ammassari e Sergio Garribba, commissari.
Una scelta delicata, in un momento di difficile confronto ...


22/12/2001 | Avvisi ai Lettori | GCA

VENTICINQUE ANNI FA

Tra passato e presente

Si compiono oggi venticinque anni da quando cominciai a lavorare alla Staffetta. Un'occasione per alcuni ricordi e alcuni raffronti. Mi trovai coinvolto in questa avventura e in questa sfida per puro caso. La scomparsa improvvisa di Aldo De Domenici, cui mi legavano lunghi anni di consuetudine e di ...


22/12/2001 | Ambiente e Sicurezza |

AMBIENTE, 1° SIR JOHN

BP tra le compagnie più apprezzate

E' certamente istruttiva l'edizione 2001 del sondaggio condotto dal Financial Times e dalla PriceWaterhouse attraverso interviste a 914 amministratori delegati, 100 dirigenti di fondi di investimento, 110 giornalisti e direttori di organizzazioni non governative e 6000 comuni cittadini, ai quali è s ...


15/12/2001 | Politica energetica nazionale |

FEDERALISMO SOTTO L'ALBERO

“Federalismo amministrativo” (leggi Bassanini e conseguenti decreti di attuazione), riforma del Titolo V della Costituzione (confermata dal referendum del 7 ottobre), ddl costituzionale sulla “devoluzione” di alcuni poteri esclusivi alle Regioni (sanità, istruzione, polizia locale) approvato giovedì ...


15/12/2001 | Gas Naturale - GPL - GNL | GCA

GAS E INCOLUMITA' PUBBLICA

La disputa sul “pronto intervento”

Quesiti. Se riceve una chiamata di pronto intervento per una presunta perdita di gas l'azienda distributrice ha l'obbligo di intervenire anche a valle del contatore? E se la risposta è positiva può sospendere e addirittura negare l'erogazione del gas fino a quanto l'utente non abbia provveduto ad el ...


15/12/2001 | Politica energetica internazionale |

ALGERIA CHIAMA EUROPA

Lo scorso novembre, il presidente dell'Algeria, Abd al-Aziz Bouteflika, si è recato di persona a Houston per convincere il gotha petrolifero statunitense ad associarsi ai progetti europei della Sonatrach e della Sonelgaz nell'elettricità e nel gas.
Bouteflika ha invogliato gli americani illustr ...


15/12/2001 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

IL CROLLO DEL NUOVO MODELLO ENRON

L'opinione di Marcello Colitti

A fianco delle notizie sulla guerra in Afghanistan, la stampa internazionale questo mese ne ha riportate altre, quasi altrettanto preoccupanti. E' affondata la portaerei dell'energy trading, la multiforme Enron. Una costellazione di società e di partnership che era riuscita a diventare il maggior co ...


08/12/2001 | Politica energetica nazionale |

QUALE POLITICA ENERGETICA?

Quale politica energetica? Questo l'interrogativo che si pone Alberto Clô (vedi articolo a pag 11) con alcune considerazioni volutamente provocatorie su tempi e modi dell'apertura dei mercati alla luce dell'esperienza dei “vecchi monopoli”, Eni ed Enel. La tesi dell'ex ministro dell'Industria è che le novità indotte dall'inevitabile processo cominciato con il recepimento delle direttive eur ...


08/12/2001 | Politica energetica nazionale | GCA

REGIONI E RETI CARBURANTI

Quando l'efficienza ha molte facce

Non basta tagliare il numero degli impianti per avere una rete carburanti efficiente. Questa scomoda verità emerge tra le righe di un'analisi del Centro Studi di Faib/Aisa distribuita in occasione dell'assemblea nazionale annuale di questa associazione, svoltasi a Roma martedì scorso (vedi Staffetta 5/12). La ricerca (leggi articolo) fa il punto sull'evoluzione dei prezzi dei carburanti (benzine e gasolio) n ...


08/12/2001 | Vita delle Società - Associazioni |

INDUSTRIA E SERVIZI:
LA GRANDE TENTAZIONE

Elettricità, gas, telecomunicazioni

Elettricità, gas, telecomunicazioni. E' questo il leit motiv della politica economica italiana degli ultimi anni, che ha portato a un colossale spostamento di risorse dai settori industriali tradizionali ai servizi. I big del tessile e delle costruzioni, come quelli dell'auto e degli elettrodomestic ...


01/12/2001 | Politica energetica nazionale |

“DISPONIBILITA' ” E REGOLE DI MERCATO

Più che di un accordo si è trattato di una “disponibilità” offerta dal Governo alle compagnie petrolifere di differire il termine di pagamento delle accise purché vi fosse un'analoga “disponibilità” di queste ultime a contenere l'aumento del prezzo alla pompa dei prodotti petroliferi conseguente al ...


01/12/2001 | Politica energetica nazionale | GCA

I NODI DELL'AUTORITA'

A sei anni dall'istituzione

Riuscirà l'Autorità per l'energia a raggiungere indenne il traguardo del primo mandato settennale che scade alla fine del 2003? La domanda è pertinente visto il fuoco di fila di cui l'organismo presieduto da Pippo Ranci (comprimari Giuseppe Ammassari e Sergio Garribba) è oggetto da alcuni mesi da pa ...


01/12/2001 | Politica energetica internazionale |

DOPO OSAMA, SADDAM?

“Oil-for-food” prorogato per sei mesi

Nell'ultima settimana, George W. Bush e Saddam Hussein si sono vicendevolmente lanciati accuse e minacce, mentre i bombardieri di Washington colpivano alcune non meglio specificate installazioni in territorio iracheno. Il presidente Usa ha avvertito che Baghdad “dovrà sopportare gravi conseguenze se ...




Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...