Reserved
giovedì 2 aprile 2020   13.32
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Novembre - 2004
indietro
avanti

27/11/2004 | Vita delle Società - Associazioni |

LA “GIORNATA” DI CONFINDUSTRIA

“L'affannosa ricerca di un compromesso sull'energia tra le due anime degli associati (produzione e consumo) e tra queste e gli ex monopolisti (Eni-Enel), per sedersi in posizione di forza al tavolo ministeriale in un momento decisivo per le sorti dell'industria”. Questa la lapidaria sintesi con la q ...


27/11/2004 | Prezzi e Tariffe Nazionali | GCA

TRA IL PLATTS E L'AGIP

I prezzi dei carburanti

Da dieci anni, da quando cioè, nel maggio del 1994, i prezzi dei carburanti sono passati dal regime amministrato a quello libero, le modalità di determinazione e di variazione di questi prezzi, il loro andamento rispetto a quello delle quotazioni internazionali del greggio e dei prodotti, il loro st ...


27/11/2004 | Politica energetica internazionale |

UCRAINA, OCCIDENTE O RUSSIA?

La crisi dopo le elezioni presidenziali

Il 14° Summit Ue-Russia svoltosi giovedì (v. Staffetta 24/11) è stato dominato dalla crisi dell'Ucraina esplosa all'indomani delle elezioni presidenziali, in cui il candidato filorusso, Viktor Yanukovych, ha ottenuto una vittoria giudicata fraudolenta da Usa e Ue. In questo clima, il Summit si è concluso con il rinvio di tutti i temi all'ordine del giorno e con una flebile dichiarazione con ...


27/11/2004 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

L'IMPORTANZA STRATEGICA DI UN OLEODOTTO MAR NERO-TRIESTE

L'opinione di Marcello Colitti

Agli inizi di Novembre si è tenuta a Bucarest l'attesa riunione del Comitato Interstatale, formato da Romania, Serbia e Croazia, che gestisce il progetto di oleodotto dal Mar Nero all'Alto Adriatico (v. Staffetta 27/3). Il progetto era fino ad ora chiamato CPOT, dal nome dei suoi principali luoghi: Costanza, il porto rumeno sul Mar Nero, da dove la pipeline dovrebbe partire; Pancevo, il luo ...


20/11/2004 | Politica energetica nazionale |

I GIORNI DELL'INCERTEZZA

Quando, a febbraio 2005, Vittorio Mincato dovrebbe cominciare il consueto “road show” per illustrare agli investitori il nuovo Piano strategico 2005-2008 in corso di approvazione, l'amministratore delegato, ne siamo sicuri, sarebbe contento di poter annunciare che le decisioni sul rinnovo del consig ...


20/11/2004 | Prezzi e Tariffe Nazionali | M.D.

IL “METRO” DELL'ANTITRUST

Differenze tra rete ordinaria e autostradale

Ci risiamo. Il canovaccio è sempre lo stesso. I nuovi scioperi sulla rete carburanti annunciati dalle organizzazioni dei gestori autostradali (v. Staffetta 18/11), riportano all'attenzione dell'opinione pubblica un problema a cui, negli ultimi anni, non si è riusciti a dare soluzione. L'oggetto del contendere non è nuovo perché delle gare per il rinnovo delle convenzioni “oil” e “non oil” i ...


20/11/2004 | Politica energetica internazionale |

ENERGIA UE, UN PASSO INDIETRO

Piebalgs al posto di Kovacs

Dopo un mese di accese polemiche e rinvii, la nuova commissione europea presieduta dal portoghese José Barroso ha finalmente ricevuto, giovedì scorso, il via libera del Parlamento europeo (v. Staffetta 19/11). La squadra di Barroso resta sostanzialmente uguale a quella presentata in ottobre, ma sconta, oltre all'uscita di scena di Rocco Bottiglione, lo spostamento di due candidati, uno dei ...


13/11/2004 | Rete Carburanti | GCA

L'ANTITRUST, LA RETE E LA GDO

La rete carburanti italiana è di nuovo nel mirino e l'ennesima presa di posizione dell'Antitrust, una costante nei quasi quindici anni di vita di questo organismo, non fa che esaltare uno stato di disagio che si trascina ormai da troppo tempo senza che le autorità preposte, in primis il ministero de ...


13/11/2004 | Ambiente e Sicurezza | M.D.

EMISSION TRADING, SI NAVIGA A VISTA

La Russia forse ha complicato le cose

Per ora hanno arredato il negozio, preparato gli scaffali ma la merce ancora non è stata ordinata. Ci vorrà del tempo. Il decreto-legge sull'emission trading, approvato giovedì dal consiglio dei ministri (v. Staffetta 11/11), infatti, non recepisce la direttiva comunitaria 2003/87/CE che istituisce un mercato delle emissioni di gas ad effetto serra come invece si legge in un comunicato del ...


13/11/2004 | Politica energetica nazionale |

EDILIZIA ENERGIVORA

Il Libro Bianco di Enea e Finco

Caotico proliferare dei condizionatori d'aria, scarso utilizzo delle fonti rinnovabili, predominanza del riscaldamento autonomo, inadeguato isolamento termico delle abitazioni, bassa penetrazione di elettrodomestici e lampadine ad alta efficienza, mancanza di sistemi automatizzati per l'ottimizzazio ...


06/11/2004 | Politica energetica internazionale |

IL RADDOPPIO DI BUSH

Sembra che negli Usa, tra gli addetti ai lavori, vada per la maggiore un libro (“Running on empty”) cioè correre con il serbatoio vuoto, che vuol mettere in guardia gli americani sui sacrifici per il futuro: insomma, la benzina è finita è il messaggio ed occorre rimboccarsi le maniche perchè, nonost ...


06/11/2004 | Prezzi Internazionali | M.D.

PETROLIO, TRASPORTO E PREZZI

Sullo sfondo le tensioni geopolitiche

Le ultime previsioni dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) ci dicono che nel 2030 la domanda di petrolio sarà pari a 121 milioni di barili al giorno, circa il 47% in più rispetto ai livelli attuali. Petrolio che arriverà da zone sempre più instabili e distanti che non faranno altro che aum ...


06/11/2004 | Vita delle Società - Associazioni |

L'AIE E LA SFIDA DELLA TRASPARENZA

Il 30° anniversario dell'agenzia

L'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) che mercoledì ha presentato a Roma il suo “World Energy Outlook 2004” (v. Staffetta 30/10) è un organismo completamente diverso da quello creato nel novembre 1974 su iniziativa dell'allora segretario di Stato Usa Henry Kissinger. Nel corso dei suoi 30 anni di storia, infatti, l'Aie si è andata lentamente trasformando, avviando un dialogo con i pr ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...