Reserved
giovedì 2 aprile 2020   15.33
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Commenti - Editoriali
Luglio - 2008
indietro
avanti

25/07/2008 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

Caropetrolio, per fortuna che abbiamo l'Europa

L'opinione di Marcello Colitti


Il prezzo del greggio, aumentato dal 2004 in modo straordinario, è di recente sceso un poco. Il fenomeno è stato “spiegato” con alcune valutazioni sulle scorte di greggio e di prodotti negli Stati Uniti. I giornali hanno discusso su chi se ne avvantaggerà, e chi ne rimarrà indifferente, ma nessuno s ...


25/07/2008 | Gas Naturale - GPL - GNL | Roberto Macrì

Concessioni gas, pensieri sulla riforma

(Se Penelope non disfa la tela)


A stare a quello che raccontava la Staffetta del 3 luglio sembrava ormai vicina la svolta per un totale rinnovo delle concessioni gas. A otto anni dalla riforma Letta il rinnovo infatti non è stato rapido come ci si aspettava per una serie di rinvii e di eccezioni che hanno dato più lavoro ai ...


25/07/2008 | Politica energetica internazionale | Gionata Picchio

Questo divorzio non s'ha da fare

Il prezzo del gas resterà ancora a lungo legato al petrolio


Tra le maggiori aspettative legate allo sviluppo del mercato del gas c'è il disaccoppiamento del prezzo all'ingrosso del metano da quello del petrolio. Tuttavia, a dispetto dei sempre nuovi record del barile, che attraverso le clausole dei contratti long term si riversano sul gas, una svolta appare ...


25/07/2008 | Nucleare | GOG

Nucleare, ripartire dai costi

Chernobyl è ormai un ricordo lontano, dei tempi dell'Urss. Tricastin è un lieve incubo, a 160 km dalla frontiera italiana, nella moderna Francia di Sarkozy, che più di ogni altro paese dovrebbe essere in grado di gestire al meglio tutta la filiera dell'atomo. Da quando il governo Berlusconi ha propo ...


18/07/2008 | Politica energetica nazionale | R.M.

Acqua ancora alla ribalta

Come migliorare la gestione del sistema idrico


Luglio ha riportato di attualità il tema dell'acqua con la pubblicazione a distanza di pochi giorni del quarto Blue Book elaborato da Utilitatis (centro studi di Federutility) in collaborazione con Anea (l'associazione nazionale degli enti di ambito) che aggiorna la situazione nazionale del servizio ...


18/07/2008 | Politica energetica internazionale | GBZ

A lezione dalla Sec

In arrivo più trasparenza sulle riserve di idrocarburi


Di fronte all'impennata dei prezzi dei combustibili fossili è ricorrente le tentazione di chiedere, per contrastarla, l'intervento dello stato o di un concerto di paesi (si veda in proposito la recente proposta italiana di un'iniziativa europea per contrattare un tetto alle quotazioni del greggio). ...


18/07/2008 | Politica energetica nazionale | GCA

Il disagio del petrolio Italia

Per i mercati dell'energia è stata un'altra settimana di ordinaria follia. Con il greggio che, dopo aver superato l'11 luglio i 147 dollari a barile, giovedì è ripiegato sotto i 130 e con le quotazioni di benzina e gasolio in Mediterraneo (High Cif) che, dopo aver superato i 1.207 e i 1.359 dollari ...


15/07/2008 | Politica energetica nazionale |

Ripensamenti

Sull'emendamento passato con un colpo di mano del leghista Fugatti e con la compiacenza del sottosegretario all'Economia Giuseppe Vegas che azzera l'Autorità per l'energia c'è aria di ripensamento. Come sembrano indicare le dichiarazioni rilasciate dal presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà, e ...


11/07/2008 | Politica energetica nazionale | Edgardo Curcio

A margine della Robin Hood Tax

Osservatorio di Politica Energetica

Edgardo Curcio
Edgardo Curcio
In questi giorni, non sappiamo se in coincidenza con il tanto discusso provvedimento del Ministro dell'Economia, Tremonti, torna sugli schermi televisivi in varie puntate un film su Robin Hood.
Guardandolo ho potuto riscontrare che il personaggio in questione distribuisce realmente tutti i suoi ...


11/07/2008 | Politica energetica nazionale | R.M.

Coltivare il proprio giardino

Le sfide energetiche dell'oggi per il nuovo governo


L'annuncio del ritorno al nucleare ha destato grande interesse nell'opinione pubblica e accesi dibattiti tra gli esperti per la forte rilevanza strategica che questa scelta avrà sulla produzione e sul consumo di energia da qui a dieci anni. Anche la caccia agli untori della finanza internazionale ri ...


11/07/2008 | Politica energetica nazionale | GBZ

La dura realtà dei fatti

Nessuna scorciatoia illusoria nelle parole di Ortis

Rispetto ai tanti Dulcamara che stanno offrendo al paese ricette miracolose per risolvere i suoi problemi energetici, la Relazione annuale presentata giovedì dal presidente dell'Autorità per l'energia ha riportato tutti alla dura realtà dei fatti. A cominciare dal monito iniziale: per uscire dallo ...


11/07/2008 | Politica energetica nazionale | Gionata Picchio

La carota e il bastone

La settimana energetica si è aperta con l'ufficializzazione di un esordio, quello dell'Autorità per l'energia nel settore petrolifero, con le regole contro la traslazione della Robin Tax sui prezzi finali. Niente più che il riconoscimento formale, a ben guardare – e a dispetto del clamore che ne è s ...


04/07/2008 | Rete Carburanti | GCA

Le due anime dei “benzinai”

Grande interesse per l'audizione del 2 luglio


Secondo successo nell'arco di quindici giorni per Faib, Fegica e Figisc. Dopo il protocollo d'intesa firmato il 20 giugno con il ministro dello Sviluppo Economico, grande interesse ha suscitato tra i membri della commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati l'audizione di mercoledì scor ...


04/07/2008 | Politica energetica nazionale | GBZ

Gli interventi di cui non si parla

In risposta all'emergenza petrolio


Quando ci si trova davanti a un'emergenza, due dovrebbero ragionevolmente essere le reazioni dei decision maker. La prima consiste nella individuazione delle azioni urgenti, con effetto immediato o per lo meno a breve termine, capaci di mitigarne almeno in parte gli effetti. La seconda in un'analisi ...


04/07/2008 | Energia Elettrica | Gionata Picchio

Un anno in purgatorio

A un anno dalla completa apertura del mercato elettrico lato domanda, i numeri della liberalizzazione del segmento domestico sembrano indicare un buon grado di fiducia degli italiani nelle virtù della concorrenza. Tuttavia le cifre sugli switch non sono tutto. I primi 12 mesi di mercato, nei fatti, ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...